mariazzo

GIOS come riconoscere originalità un telaio

11 posts in this topic

ho per le mani la possibilità di acquistare un gios... solo che è riverniciato, quindi chiedo a voi prodi cavalieri a due ruote, c'è un modo x capire se si tratta di un gios vero o di qualche catafalco con l'adesivo?

c'è un numero di serie sul telaio? il telaio può avere qualche cosa di distintivo che lo differenzia da altri?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la prima cosa che mi viene in mente è di cercare pantografie varie su telaio e forca;

guarda dove i pendini si congiungono allo snodo del tubo sella,

sulla scatola del movimento centrale,

e nela congiunzione della forcella,

se è pantografato allora dovrebbe esser originale (almeno che abbian falsificato anche le pantografie)

sicuramente ci sono altri metodi questo è il più banale e semplice e probabilmente lo sai gia :)

Edited by elpony (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok il mistero si sta diventando misterioso.

ho visto la bici e a mio sfavore vi faccio vedere l'annuncio in questione:

http://annunci.ebay.it/annunci/biciclette/milano-annunci-vimodrone/bicicletta-da-corsa-gios-torino-anni70-80-valuto/25871131

Non c'è segno di pantografie. ci sono solo gli "adesivi" e sotto il filo del freno (verniciato brutalmente anche quello) si vede il colore originale che è il blu Gios. Anche le congiunzioni sembrano le stesse usate in latri suoi telai. Quindi immagino che sia una bici moooolto vecchia, dove forse non aveva ancora iniziato a pantografare i tubi.

Molto ma molto lavoro da fare...

che dite accatto lo stesso? non ho mai sistemato una bici, e mi piacerebbe farlo anche se già so che sarà un lago di sangue...

Share this post


Link to post
Share on other sites

... a me non sembra un telaio gios, bisognerebbe avere delle foto piu dettagliate, ma cosi ad occhio non mi pare; aspetta i piu esperti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok il mistero si sta diventando misterioso.

ho visto la bici e a mio sfavore vi faccio vedere l'annuncio in questione:

http://annunci.ebay....valuto/25871131

Non c'è segno di pantografie. ci sono solo gli "adesivi" e sotto il filo del freno (verniciato brutalmente anche quello) si vede il colore originale che è il blu Gios. Anche le congiunzioni sembrano le stesse usate in latri suoi telai. Quindi immagino che sia una bici moooolto vecchia, dove forse non aveva ancora iniziato a pantografare i tubi.

Molto ma molto lavoro da fare...

che dite accatto lo stesso? non ho mai sistemato una bici, e mi piacerebbe farlo anche se già so che sarà un lago di sangue...

ascolta, ma ti conviene? Capisco la soddisfazione di rimettere a nuovo oggetti disastrati (io ho questa malattia)

Ma lo devi smontare (ed è facile che troverai roba da disincastrare a manetta), sabbiare, riverniciare in maniera professionale ed originale da gios, trovare le decal (e pagarle), lucidare tutti i pezzi e rimontare.

Qualche giorno fa ho visto un gios compact a 500 euro , ben montato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok il mistero si sta diventando misterioso.

ho visto la bici e a mio sfavore vi faccio vedere l'annuncio in questione:

http://annunci.ebay....valuto/25871131

Non c'è segno di pantografie. ci sono solo gli "adesivi" e sotto il filo del freno (verniciato brutalmente anche quello) si vede il colore originale che è il blu Gios. Anche le congiunzioni sembrano le stesse usate in latri suoi telai. Quindi immagino che sia una bici moooolto vecchia, dove forse non aveva ancora iniziato a pantografare i tubi.

Molto ma molto lavoro da fare...

che dite accatto lo stesso? non ho mai sistemato una bici, e mi piacerebbe farlo anche se già so che sarà un lago di sangue...

ascolta, ma ti conviene? Capisco la soddisfazione di rimettere a nuovo oggetti disastrati (io ho questa malattia)

Ma lo devi smontare (ed è facile che troverai roba da disincastrare a manetta), sabbiare, riverniciare in maniera professionale ed originale da gios, trovare le decal (e pagarle), lucidare tutti i pezzi e rimontare.

Qualche giorno fa ho visto un gios compact a 500 euro , ben montato...

Capisco bene quello che intendi... infatti era per questo che chiedevo qui...

diciamo che il mio proposito era:

a) comprare una bici oldschool per andare a fare l'eroica, ma senza spendere un capitale e svenarmi (non sono un feticista del pezzo particolare, almeno non in campo ciclistico). l'importante era che non rimanessi a piedi.

b) trovandomi davanti all' "affare del secolo" (se tale si può definire, non solo per la bici di cui sopra ma in generale) a scapito di una mega sistemata, in cui non mi sono mai cimentato, ma che non nego mi affascina abbastanza.

volevo solo capire se quella bici valeva la pena rimetterla a nuovo ;) o passare oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok il mistero si sta diventando misterioso.

ho visto la bici e a mio sfavore vi faccio vedere l'annuncio in questione:

http://annunci.ebay....valuto/25871131

Non c'è segno di pantografie. ci sono solo gli "adesivi" e sotto il filo del freno (verniciato brutalmente anche quello) si vede il colore originale che è il blu Gios. Anche le congiunzioni sembrano le stesse usate in latri suoi telai. Quindi immagino che sia una bici moooolto vecchia, dove forse non aveva ancora iniziato a pantografare i tubi.

Molto ma molto lavoro da fare...

che dite accatto lo stesso? non ho mai sistemato una bici, e mi piacerebbe farlo anche se già so che sarà un lago di sangue...

ascolta, ma ti conviene? Capisco la soddisfazione di rimettere a nuovo oggetti disastrati (io ho questa malattia)

Ma lo devi smontare (ed è facile che troverai roba da disincastrare a manetta), sabbiare, riverniciare in maniera professionale ed originale da gios, trovare le decal (e pagarle), lucidare tutti i pezzi e rimontare.

Qualche giorno fa ho visto un gios compact a 500 euro , ben montato...

Capisco bene quello che intendi... infatti era per questo che chiedevo qui...

diciamo che il mio proposito era:

a) comprare una bici oldschool per andare a fare l'eroica, ma senza spendere un capitale e svenarmi (non sono un feticista del pezzo particolare, almeno non in campo ciclistico). l'importante era che non rimanessi a piedi.

b) trovandomi davanti all' "affare del secolo" (se tale si può definire, non solo per la bici di cui sopra ma in generale) a scapito di una mega sistemata, in cui non mi sono mai cimentato, ma che non nego mi affascina abbastanza.

volevo solo capire se quella bici valeva la pena rimetterla a nuovo ;) o passare oltre.

se è solo in ottica eroica trovi a 200 euro circa un sacco di bici che le compri e potresti andare a farla il giorno dopo senza problemi...

qui le strade (sempre se parliamo di sola eroica) sono due:

1. vuoi comprare una bici da restaurare perchè ti appassiona anche quello e hai tempo (e soldi) da dedicare e coronare poi il progetto con l'eroica...allora prendila

2. vuoi solo viverti la giornata nel chianti (e ne vale la pena, alla grande porprio) valuta quanto sopra o addirittura il noleggio della bici

Share this post


Link to post
Share on other sites

si può chiudere questo post... o forse no.

cmq ci ho rinunciato. troppo lavoro dietro da fare. poi come mi è stato detto (poi il forum è crollato) non è un Gios di quelli fighi, ma un low entry.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si può chiudere questo post... o forse no.

cmq ci ho rinunciato. troppo lavoro dietro da fare. poi come mi è stato detto (poi il forum è crollato) non è un Gios di quelli fighi, ma un low entry.

esatto un semi corsa di fascia bassa, confermato da casa GIOS stessa... ha valore solo se affettivo, diciamo così...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.