Valter

Il vostro piano "B"

123 posts in this topic

Inizio una discussione oziosa, tanto per parlare un po' di un argomento che ogni tanto mi torna in mente.

Chi piu' chi meno qui ce la caviamo tutti: chi ha un lavoro, chi lo cerca, chi ancora studia e chi e' disoccupato ma in qualche maniera s'arrangia. Tutti qui abbiamo la possibilita' di accedere a internet e cazzeggiare sul forum, quindi almeno da questo punto di vista proprio male non stiamo.

Mettiamo caso pero' che da domani vada tutto a puttane: niente piu' lavoro, necessita' di riciclarsi, reinventarsi, fronteggiare una crisi economica o politica o sociale, insomma quel che vi pare. Si spera e ci si augura che non accada proprio ma, insomma, non si sa mai.

La mia curiosita' e' se avete mai pensato a un piano "B" di qualche genere.

Ad esempio io se dovessi trovarmi senza lavoro andrei a fare l'apprendista dal ciclista sotto casa, sempre ammesso che abbia lavoro anche per me. E' una cosa completamente diversa da quella che faccio ora -mi occupo di elettronica e programmazione- ma penso che sarebbe una possibilita'.

E voi? Ci avete mai pensato?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa la franchezza, ma mi cogli nel vivo.... il "piano B" è un lusso che si possono permettere solo coloro che hanno già un lavoro, gli altri invece lo stanno cercando magari chi da mesi e chi, nel caso peggiore, da anni.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi astengo da qualsiasi commento in questo post..,.potrei diventare troppo politicamente scorretto!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah... non saprei... forse in qualche negozio di bici potrei trovar lavoro, ho ancora molto da imparare ma in confronto a tanti "meccanici" che conosco, non mi sento poi così inferiore...

... boh... bella domanda, son quelle cose che affronti solo quando ti ci trovi, un pò come camminare con le stampelle, si fa quando si ha una gamba rotta...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad esempio io se dovessi trovarmi senza lavoro andrei a fare l'apprendista dal ciclista sotto casa, sempre ammesso che abbia lavoro anche per me.

il ciclista sotto casa è ad un passo dal fallimento e di sicuro soldi per un apprendista non ne ha

  • Like 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

prenderei il primo volo per la porno valley e sfonderei nel mondo del hard, mi sembra scontato :)

mal che vada scoperei un po, cosa che ti consiglio di fare (di più) eheh

Edited by s3p (see edit history)
  • Like 1
  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

uh, beh, fin troppo facile, tornerei nelle langhe a fare il contadino, come lo erano i miei nonni...credo che forse forse vivrei anche più appagato, anche se per come sto adesso 20 anni fa ci avrei messo 10 firme.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi astengo da qualsiasi commento in questo post..,.potrei diventare troppo politicamente scorretto!

Eh no, eh?! Non vorrai mica lasciarmi solo?!... :-D

Sul tema credo abbia detto molto se non tutto Aldone, io comunque il piano B lo cerco da anni......sul porno, boh.....anni fa ricevetti delle proposte che per snobismo rifiutai, ogni tanto quando penso alle cifre che mi avevano offerto tiro giù una bestemmia.....

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah beh, si, io mi darei alle coltivazioni bio, i terreni li ho già... però... meglio coltivare per passione...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno ho fatto un corso da treeclimber, domenica scorsa ho segato un po' di rami al mio primo albero :-)

...ma non è un piano B, è piuttosto soddisfazione personale....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo proprio che ci sarà poco da scegliere, o contadini o artigiani vecchia maniera (tipo sarto, calzolaio e lavori simili che non si fanno più ma che con una crisi vera tornerebbero in auge..)

per chi pensa di fare il pornostar: in caso di crisi "vera"... quello di vedere i film porno sarà l'ultimo dei problemi della gente normale :)))

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah, la fortuna di essere un latifondista ed avere delle risaie nel vercellese =D

Share this post


Link to post
Share on other sites

uh, beh, fin troppo facile, tornerei nelle langhe a fare il contadino, come lo erano i miei nonni...credo che forse forse vivrei anche più appagato, anche se per come sto adesso 20 anni fa ci avrei messo 10 firme.

peccato che i terreni di tuo nonno siano ora occupati, usati, sfruttati, non disponibili nel 99% per cui potresti solo guardarli da una panchina...facciamo piani B reali!

cos'è pensate tutti che vai ti sceglie il terreno e inizi a coltivarlo oggi??? hahaha

Anche il Caro Valter direi anche io ha un piano B poco attuabile, Aldone ha già spiegato il perchè!

insomma facciamo discorsi da forum o discorsi reali???? solo Fra e Dane ci pensano??

Edited by lele200mph (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

se butta proprio male male, penso che l'agricoltura sia effettivamente l'unica cosa che ti garantisce di mettere qualcosa in pancia.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.