Guest

[TUTORIAL] JEWEL POLISHING ALLUMINIO

131 posts in this topic

Il 5/9/2016 at 09:51 , crucinigura ha scritto:

Ho già lucidato questo mozzo campagnolo gran sport, ora però vorrei chiedervi se qualcuno sa cosa ho fatto e dove ho sbagliato. Ho trovato il mozzo come nella foto non lucidato, ho preso trapano con disco in feltro credo e pasta per lucidare cromature e ho iniziato il lavoro. Questo è il risultato. Poi ho provato il dremel con la pasta lucidante che danno loro e quella punta bianca con il feltro sempre mi pare, velocità 30 ma non mi sembra sia servito a qualcosa. Beh i graffi si vedono, non mi interessa molto, ma c'è qualche modo per toglierli? Quale procedimento dovrei seguire con il prossimo mozzo? Di cosa sono fatti sti mozzi? Grazie!

image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg

image.jpeg

Un pò in ritardo ma ti rispondo nel caso a qualche d'un altro interessasse.

Qui l'errore è che da un abrasivo troppo grosso  sei passato subito ad uno molto fine.

Per ottenere una lucidatura a specchio perfetta è molto importante la successione graduale di sistemi  abrasivi( da grossi a sempre più fini)

L'alluminio è veramente molto tenero, quindi bisogna stare attenti a non usare mai sistemi troppo aggressivi(anche se il pezzo è molto rovinato in origine), o un feltro troppo ruvido (quello verde) e le paste abrasive per acciaio o metalli duri (che possono essere eccessivamente abrasive). Anche la velocità di lucidatura è meglio che sia non troppo alta (sotto i 10K rpm) se no si formano delle increspature sulla superficie.

Con l'alluminio io uso spazzola in ottone o dischi di carta grana 400 ( solo se il pezzo è molto rovinato), poi in successione ,uso a umido (acqua) il feltro rosso ( che è quello a grana media), poi il feltro grigio (che è quello medio-fine), feltro bianco(fine) ed in fine cotone+ sidol.

mik.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/9/2016 at 08:16 , mikicomi ha scritto:

Un pò in ritardo ma ti rispondo nel caso a qualche d'un altro interessasse.

Qui l'errore è che da un abrasivo troppo grosso  sei passato subito ad uno molto fine.

Per ottenere una lucidatura a specchio perfetta è molto importante la successione graduale di sistemi  abrasivi( da grossi a sempre più fini)

L'alluminio è veramente molto tenero, quindi bisogna stare attenti a non usare mai sistemi troppo aggressivi(anche se il pezzo è molto rovinato in origine), o un feltro troppo ruvido (quello verde) e le paste abrasive per acciaio o metalli duri (che possono essere eccessivamente abrasive). Anche la velocità di lucidatura è meglio che sia non troppo alta (sotto i 10K rpm) se no si formano delle increspature sulla superficie.

Con l'alluminio io uso spazzola in ottone o dischi di carta grana 400 ( solo se il pezzo è molto rovinato), poi in successione ,uso a umido (acqua) il feltro rosso ( che è quello a grana media), poi il feltro grigio (che è quello medio-fine), feltro bianco(fine) ed in fine cotone+ sidol.

mik.

 

Grazie della risposta! Guarda appena riesco a smontare il mozzo posteriore faccio una foto così vedi le condizioni, che comunque sono simili a quelle di questo mozzo in foto. Se riesci, puoi fare delle foto ai dischi e alle paste che usi? Nel mio caso i mozzi non sembrano rovinati o graffiati, hanno solo quella patina accumulata in decenni di utilizzo. Dici che conviene lasciar stare spazzola in ottone e carta 400 e partire da feltro rosso? Ah poi metto pure una foto della pasta e del disco che ho usato io.

Grazie! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/2/2011 at 23:06 , fred ha scritto:

La pasta IOSSO con un panno toglie tutta l'opacità dell'ossidazione da tutti i metalli, rendendoli lucidissimi.

Io per tutte le mie bici ho usato quello.

Chiaramente non toglie le anodizzazioni.

è una bomba vera..costa intorno ai 5 euro e ne basta pochissimo.

Ma è lievemente abrasiva oppure no la pasta Iosso? Su internet si trovano opinioni discordanti...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma una volta tolta lanodizzazione è possibile ripristinare con metodo casalingo? Ho lucidato a suo tempo ma col tempo diventa nero

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 21/1/2017 at 21:36 , Ordog ha scritto:

Ma è lievemente abrasiva oppure no la pasta Iosso? Su internet si trovano opinioni discordanti...

 

 

Uso la Iosso ed è una bomba totale, ne metti poca su di un panno ed in un attimo toglie l' ossidazione e lucida, se per abrasiva intendi che rischi di segnare metalli "morbidi" come l'alluminio, la risposta è no.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, vorrei iniziare la mia prima lucidatura; vorrei eliminare la ruggine superficiale dalle pedivelle e dalla cromatura sul parafango di una Dei che ho in casa, da cosa incomincio? Quali prodotti non posso farmi mancare? 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/8/2017 at 21:28 , Eliamwzz ha scritto:

Ma una volta tolta lanodizzazione è possibile ripristinare con metodo casalingo? Ho lucidato a suo tempo ma col tempo diventa nero

io ho lavorato delle leve freno super record molto graffiate e per non farle corrodere le ho rianodizzate da me

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Va_lentino ha scritto:

io ho lavorato delle leve freno super record molto graffiate e per non farle corrodere le ho rianodizzate da me

come?

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 6/8/2010 at 10:29 , Tomaradze ha scritto:

 

 

Se non lo vuoi lucido ma tutto graffiato, sí.

Si può fare anche con carta vetrata => paglietta fine => pasta abrasiva. Sbattimento non indifferente ma il risultato è lo stesso. Ad ogni modo vi consiglio di usare la maschera migliore che avete...l'alluminio ti sfonda il sistema nervoso 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.