Sign in to follow this  
Decagrog

Restauro o fisso?

10 posts in this topic

L'altro giorno ho recuperato una vecchia bdc che stava per essere buttata via. Alla mia richiesta di recuperarla il tipo che la cacciando mi dice " ma davvero la vuoi? sei sicuro? davvero?" , come se fosse roba radioattiva, vabbe speremu ben :D

Ora io non me ne intendo sopratutto di bici molto datate e l'idea era ovviamente di farne una fissa, notando però certi componenti ( tipo di serie sterzo, guarnitura e freni in acciaio, ect) mi sembra possa avere i suoi 50 anni.

Francamente la componentistica sembra abbastanza economica anche per l'epoca, la cosa simpatica però è la marca stampata sul telaio "Giulio cicli Feletti - Ronco Scrivia" praticamente un micro-produttore di zona ormai scomparso (purtroppo non sono riuscito a trovare alcuna informazione a riguardo)

Percui ora sono indeciso, secondo voi vale la pena di ripristinarla oppure la converto in fissa senza pensarci troppo?

post-3044-0-83402000-1315639881_thumb.jp

Edited by Decagrog (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

se decidessi mai di fissarla non travolgerla! e' abbastanza coerente.

personalmente un restauro lo vedo bene. la guarnitura ci sta bene ma quella in fissa non regge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me ci starebbe un restauro conservativo. Non sembra messa male, la smonti, lavi, lucidi, ingrassi e rimonti. Non la rivernicerei solo poca pasta abrasiva e tanto polish.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La vernice in alcuni punti è venuta via però posso provare a darci una pulita e lucidata per vedere come viene...in effetti un restauro conservativo ci può stare (copertoni e natro manubrio li devo cambiare per forza però! )

Come faccio a capire però se era una bici da passeggio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' tanto "tirata" come geometrie? Sinceramente è difficile stabilire in origine che destinazione uso aveva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' tanto "tirata" come geometrie? Sinceramente è difficile stabilire in origine che destinazione uso aveva.

concordo,. anche perchè le geometrie sono indicative solo se hanno anche una collocazione temporale, ad esempio negli anni 30 questo era il corsa più "tirato" che potevi trovare...

post-170-0-11068900-1315903358_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la restaurerei anche se non ha un particolare valore è pur sempre una bici di 50 anni il che ha il suo fascino.

Poi trasformarla in fissa secondo me non uscirebbe un bel lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non sbaglio il cambio è un simplex, bello. Restaurala, è bellissima così. A fissarla otterresti solo una di quelle schifezze che si vedono nelle gallery "prima fissa"! E dopo un paio di mesi "vendo fissa economica".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok decisamente mi avete convinto, vada per il restauro! Mi piace l'idea di avere una bici adatta per l'Eroica o eventi simili

Ora si tratta di decidere cosa sistemare, la vernice del telaio è più scrostata di quello che sembra in foto, con le parti cromate dei foderi e della forcella molto ossidate...pensavo quasi di pulire il tutto, eliminare qualsiasi traccia di ruggine/ossido e lasciarla "jeopardized", con la vernice originale e qua e le parti il metallo scoperto.

Ad occhio quello che devo sostituire per forza sono copertoni,camere d'aria,nastro piega, cavi e guaine varie, coperture leve freni, sella(la sella è bella sguarata ma è in finta pelle percui probabilmente conviene sostituirla)

Siccome i copertoni e nastro originali sono rossi (le gomme credo siano ancora in caucciù ) pensavo di fare tutti i dettagli rossi (guaine comprese)

Ieri ho iniziato a smontare alcune parti per ispezionarle e pulirle ed il cambio è un campagnolo nuovo sport ( http://velobase.com/ViewComponent.aspx?ID=964AE418-A4AD-40D0-B6F0-64F6535FB153&Enum=108&AbsPos=28 ), sulla guarnitura sembra non esserci nessuna scritta, eventualmente a breve aggiungo nuove foto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.