ketam

prima volta

44 posts in this topic

non ne sono sicuro, ma mi sembra di aver visto delle vernici ad effetto cromatura, in ogni caso sarebbe l'unica soluzione se ti interessa farlo solo sulle giunzioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

voi che dite : meglio monocolore o meglio valorizzare con un secondo colore le giunzioni?

Se vuoi tentare l'opzione casalinga, che comunque non darà mai risultati eccelsi, potresti provare comunque a fare così: lasci a ferro nudo le parti che vorresti "lucide" (congiunzioni ed eventualmente carro). Queste le tirerai a specchio con carta abrasiva finissima e una badilata di olio di gomito, poi vernici tutto il resto ed infine ci passi sopra il trasparente su tutto. Logicamente in termini di resa, durevolezza e raffinatezza non avrai certo un lavoretto fatto ad arte, ma almeno a colpo d'occhio il risultato ci sarà...

colorare le congiunzioni? con un minimo di buon gusto puoi comunque creare effetti cromatici molto belli. in tal caso puoi anche fare delle bande dello stesso colore sui tubi, o delle scritte, dei disegni etc. Riprendere gli stessi colori di sella e nastro/manopole/cinghietti. Insomma, lì poi dipende dalla fantasia del singolo e anche da come fai o fai fare il lavoro.

non ne sono sicuro, ma mi sembra di aver visto delle vernici ad effetto cromatura, in ogni caso sarebbe l'unica soluzione se ti interessa farlo solo sulle giunzioni.

Si le ho viste anche io, però non ho idea di che resa abbiano... bisognerebbe vedere se qualcuno le ha provate.

No, non è possibile cromare solo le congiunzioni.

La cromatura avviene in un "bagno", bisognerebbe immergere la parte anteriore del telaio: come minimo cromi tutto il tubo dello sterzo.

è possibile poi verniciare il tubo dello sterzo sopra la cromatura, in modo da lasciare poi cromate le congiunzioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì, sopra la cromatura si può verniciare, l'hanno sempre fatto. E' necessario un fondo particolare perchè altrimenti poi la vernice si sfoglia in un attimo.

Meglio far verniciare da un telaista che sa come verniciare su un telaio cromato (chiedetegli se l'ha già fatto!).

Il fondo da dare non si trova facilmente, perlomeno non in quantità che non siano industriali...

Share this post


Link to post
Share on other sites

oggi ho risverniciato il telaio domani lo finisco per bene perchè ho trovato un carroziere che me la fa per 50 € (secondo me è buono come prezzo) a sto punto faccio colorare tutto poi vedo come comportarmi sulle giunture. poi posso passare al montaggio anche se non nemmeno un pezzo (ho una vecchia piega che dovrei far ricromare) mi servono assolutamente le ruote qualcuno sa quanto costano queste?

http://www.chargebikes.com/products/par ... php?id=223

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi servono assolutamente le ruote qualcuno sa quanto costano queste?

http://www.chargebikes.com/products/par ... php?id=223

su wiggle.co.uk sono a 175/180€ con spedizione (suppongo) gratuita... non sembrano male e sono abbastanza oneste, ma non le ho mai provate.

Io ti suggerisco di non strafare con i lavori di fino (verniciatura) se e' veramente la "prima volta"... metti insieme un cancellone ben funzionante, e poi ti scateni col pimping ; )

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho sverniciato bici e ho scoperto un numero di telaio e una M che credo si riferisca a "MOLTENI" qualcuno sa dirmi qualcosa su questo telaio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' difficile tirare ad indovinare, ci sono troppe M in giro. Forse vedendo si conclude qualcosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' difficile tirare ad indovinare, ci sono troppe M in giro. Forse vedendo si conclude qualcosa...

scusa mi sono espresso male è MOLTENI ne sono sicuro c'è anche scritto sulle pedivelle e sulla placchettina che c'è sul tubo sterzo (che avrà sicuramente un nome che non so)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,non volevo aprire un'altro topic a riguardo,dato che anche per me sarà la prima volta.è anche il mio primo post su questo forum quindi saluti a tutti :D

il mio dubbio esistenziale parte proprio dal telaio,essendo che su una fissa ci sono salito forse un paio di volte vorrei iniziare da qualcosa di economico,di recupero magari.il problema è nei forcellini,penso che voi intendiate come verticali, anche quelli leggermente inclinati.in linea di teorica,se questi forcellini pur essendo diagonali,hanno una buona lunghezza,mi permetterebbero di tirare bene la catena?

finito l'asciugo,ringrazio in anticipo chi si cimenterà nella risposta

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,non volevo aprire un'altro topic a riguardo,dato che anche per me sarà la prima volta.è anche il mio primo post su questo forum quindi saluti a tutti :D

il mio dubbio esistenziale parte proprio dal telaio,essendo che su una fissa ci sono salito forse un paio di volte vorrei iniziare da qualcosa di economico,di recupero magari.il problema è nei forcellini,penso che voi intendiate come verticali, anche quelli leggermente inclinati.in linea di teorica,se questi forcellini pur essendo diagonali,hanno una buona lunghezza,mi permetterebbero di tirare bene la catena?

finito l'asciugo,ringrazio in anticipo chi si cimenterà nella risposta

vai a vedere a pagina 2di questo topic dove ho messo una foto del mio telaio e lanerossi mi ha detto che va bene , vendi un po' se il tuo è simile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,non volevo aprire un'altro topic a riguardo,dato che anche per me sarà la prima volta.è anche il mio primo post su questo forum quindi saluti a tutti :D

il mio dubbio esistenziale parte proprio dal telaio,essendo che su una fissa ci sono salito forse un paio di volte vorrei iniziare da qualcosa di economico,di recupero magari.il problema è nei forcellini,penso che voi intendiate come verticali, anche quelli leggermente inclinati.in linea di teorica,se questi forcellini pur essendo diagonali,hanno una buona lunghezza,mi permetterebbero di tirare bene la catena?

finito l'asciugo,ringrazio in anticipo chi si cimenterà nella risposta

l'argomento era stato già trattato.

-per verticali, e quindi sconsigliati (ma non vietati) al fine di un'ottimale linea di catena, salvo naturalmente l'utilizzo di mozzi eccentrici o di semplicissima battitura di palle del problema (i fissati, secondo me, sono un po' troppo stressati...) sono quelli in parole povere uguali ai forcellini della forca anteriore: lì ci infili la ruota e lei nun se smove!

-per orizzontali sono da intendersi quelli da bici a bacchetta o da pista: sono aperti dietro, abbastanza lunghetti, ed appunto paralleli al sulo, ergo orizzontali

-poi ci sono quelli obliqui, ovvero quelli che dici tu: inclinati, rivolti verso il basso, aperti sul davanti, spesso anche belli lunghi. vanno benissimo: fatti una bella conversione economica da battaglia e poi, se ti piace e ne hai bisogno, ti fai un biga figa (nel senso che gira bene non che è bella). o te la compri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

misà che non avevo visto la foto alla pagina 2,grazie anche a ico per la risposta esaustiva al 100%

ora il più è trovare un telaio,e iniziare a sporcarmi le mani

Share this post


Link to post
Share on other sites

-per verticali, e quindi sconsigliati (ma non vietati) al fine di un'ottimale linea di catena, salvo naturalmente l'utilizzo di mozzi eccentrici o di semplicissima battitura di palle del problema

hemm, mi correggo (a scrivere di fretta e con il cellulare si rischiano di dire minchiate belle e buone...) intendevo una tensione ottimale della catena!

I'm sorry!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.