Sign in to follow this  
marianel

Ruote medio profilo leggere?

25 posts in this topic

Ciao.

Ho una coppia di ruote così assemblate: cerchi Atlanta 96 32f copertoncino + mozzi Campagnolo pista flangia alta + pignone 17

Pesano parecchio e a rilanciarle con il 50-17 si fatica

Ho però un'altra coppia: cerchi Colnago in carbonio alto profilo 28f/32f tubolare + mozzi Campagnolo pista flangia bassa + pignone 16

Nonostante il rapporto più duro (50-16) la bici sembra volare e si rilancia con molta più facilità.

A sto punto vi chiedo: contando che vorrei sempre dei cerchi in alu a medio profilo (20/30mm), quale potrebbe essere un buon compromesso tra le due coppie descritte sopra? Che accoppiata cerchi mozzi per ottenere ruote abbastanza leggere ma robuste (da montare su un telaio in acciaio "vintage") ?

Grazie a tutti!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.

Ho una coppia di ruote così assemblate: cerchi Atlanta 96 32f copertoncino + mozzi Campagnolo pista flangia alta + pignone 17

Pesano parecchio e a rilanciarle con il 50-17 si fatica

Ho però un'altra coppia: cerchi Colnago in carbonio alto profilo 28f/32f tubolare + mozzi Campagnolo pista flangia bassa + pignone 16

Nonostante il rapporto più duro (50-16) la bici sembra volare e si rilancia con molta più facilità.

A sto punto vi chiedo: contando che vorrei sempre dei cerchi in alu a medio profilo (20/30mm), quale potrebbe essere un buon compromesso tra le due coppie descritte sopra? Che accoppiata cerchi mozzi per ottenere ruote abbastanza leggere ma robuste (da montare su un telaio in acciaio "vintage") ?

Grazie a tutti!

Ciao, se vuoi ho una bella coppia di Spinergy, posteriore 700c da fissare (ih ih ih ih)e anteriore da 26".

In caso fammi sapere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao.

Ho una coppia di ruote così assemblate: cerchi Atlanta 96 32f copertoncino + mozzi Campagnolo pista flangia alta + pignone 17

Pesano parecchio e a rilanciarle con il 50-17 si fatica

Ho però un'altra coppia: cerchi Colnago in carbonio alto profilo 28f/32f tubolare + mozzi Campagnolo pista flangia bassa + pignone 16

Nonostante il rapporto più duro (50-16) la bici sembra volare e si rilancia con molta più facilità.

A sto punto vi chiedo: contando che vorrei sempre dei cerchi in alu a medio profilo (20/30mm), quale potrebbe essere un buon compromesso tra le due coppie descritte sopra? Che accoppiata cerchi mozzi per ottenere ruote abbastanza leggere ma robuste (da montare su un telaio in acciaio "vintage") ?

Grazie a tutti!

Adesso non mi soffermo sui marchi, ma ti assicuro che cambia davvero tanto diminuendo il numero dei raggi. Paradossalmente conta quasi di più il numero dei raggi che il peso effettivo del cerchio (parlando comunque di cerchi di medio/alto livello). Il problema è trovare un cerchio stilisticamente neutro da montare su un telaio vintage, però raggiabile su un mozzo da 28/26/24 fori. Per questo o te ne freghi, ti tieni l'atlanta e lo raggi con un mozzo da meno fori, altrimenti rinunci allo stile e ti fai dei cerchi per mozzi da 28/26/24 o meno ancora che però risulteranno un pugno in un occhio su un telaio acciaio vintage.

Edited by GaberOn (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao, se vuoi ho una bella coppia di Spinergy, posteriore 700c da fissare (ih ih ih ih)e anteriore da 26".

In caso fammi sapere...

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso non mi soffermo sui marchi, ma ti assicuro che cambia davvero tanto diminuendo il numero dei raggi. Paradossalmente conta quasi di più il numero dei raggi che il peso effettivo del cerchio (parlando comunque di cerchi di medio/alto livello). Il problema è trovare un cerchio stilisticamente neutro da montare su un telaio vintage, però raggiabile su un mozzo da 28/26/24 fori. Per questo o te ne freghi, ti tieni l'atlanta e lo raggi con un mozzo da meno fori, altrimenti rinunci allo stile e ti fai dei cerchi per mozzi da 28/26/24 o meno ancora che però risulteranno un pugno in un occhio su un telaio acciaio vintage.

Grazie!

Raggiare gli Atlanta con meno fori non mi sembra il caso...

Se non ricordo male i CXP14, CXP30 e forse anche gli Omega V ci sono da 24/28 fori, però saranno pressoché introvabili.

Altre soluzioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso non mi soffermo sui marchi, ma ti assicuro che cambia davvero tanto diminuendo il numero dei raggi. Paradossalmente conta quasi di più il numero dei raggi che il peso effettivo del cerchio (parlando comunque di cerchi di medio/alto livello). Il problema è trovare un cerchio stilisticamente neutro da montare su un telaio vintage, però raggiabile su un mozzo da 28/26/24 fori. Per questo o te ne freghi, ti tieni l'atlanta e lo raggi con un mozzo da meno fori, altrimenti rinunci allo stile e ti fai dei cerchi per mozzi da 28/26/24 o meno ancora che però risulteranno un pugno in un occhio su un telaio acciaio vintage.

Grazie!

Raggiare gli Atlanta con meno fori non mi sembra il caso...

Se non ricordo male i CXP14, CXP30 e forse anche gli Omega V ci sono da 24/28 fori, però saranno pressoché introvabili.

Altre soluzioni?

Ci devi girare in città?

Cambia rapporto, 48-17 non frulli e spingi. A quel punto i 32 fori non sembrano più macigni.

Ci devi andare in pista?

Fregatene dell'estetica e guarda alla funzionalità, quindi profilo alto, 24/26 massimo 28 fori. Il carbonio se proprio vuoi il massimo.

Edited by GaberOn (see edit history)
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso non mi soffermo sui marchi, ma ti assicuro che cambia davvero tanto diminuendo il numero dei raggi. Paradossalmente conta quasi di più il numero dei raggi che il peso effettivo del cerchio (parlando comunque di cerchi di medio/alto livello). Il problema è trovare un cerchio stilisticamente neutro da montare su un telaio vintage, però raggiabile su un mozzo da 28/26/24 fori. Per questo o te ne freghi, ti tieni l'atlanta e lo raggi con un mozzo da meno fori, altrimenti rinunci allo stile e ti fai dei cerchi per mozzi da 28/26/24 o meno ancora che però risulteranno un pugno in un occhio su un telaio acciaio vintage.

Grazie!

Raggiare gli Atlanta con meno fori non mi sembra il caso...

Se non ricordo male i CXP14, CXP30 e forse anche gli Omega V ci sono da 24/28 fori, però saranno pressoché introvabili.

Altre soluzioni?

Ci devi girare in città?

Cambia rapporto, 48-17 non frulli e spingi. A quel punto i 32 fori non sembrano più macigni.

Ci devi andare in pista?

Fregatene dell'estetica e guarda alla funzionalità, quindi profilo alto, 24/26 massimo 28 fori. Il carbonio se proprio vuoi il massimo.

Città e campagne...

La roba strana è che spingevo un 47-16 con un telaio in alu e cerchi gipiemme/dodici, roba pesante... Però la sensazione era completamente diversa, si rilanciava facilmente. Ora con questo nuovo telaio in acciaio fatico di più...

C'è da dire che la bici attuale è globalmente più pesante e forse la risposta al mio problema è qui: o mi adatto e faticando faccio la gamba al 50-17, oppure alleggerisco subito il rapporto e vedo se mi facilita le cose...

Grazie GaberOn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raggi sfinati e cerchi leggeri.

Costano entrambi, ma è l'unica soluzione se vuoi mantenere una ruota robusta...

cerchi e mozzi a 26 fori non ne esitono.

Puoi farli a 28, 24 è già pochino per un 20mm di profilo.

Una soluzione è il DRC KTC che costa sui 50 euro l'uno e pesa meno di 4 etti, i raggi sfinati pesano pure molto meno dei normali ma vengono nel caso dei Laser (sfinati a 1.5) più di un euro l'uno.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potresti provare con i mavic cxp 33, sono sicuramente più leggeri degli atlanta ma mi sa che li trovi solo 32-36 fori. Io avevo una convertita anni 80 con al posteriore un cxp 33 color alu e ci stava bene. E' un bel cerchio con un profilo molto aereodinamico rispetto ad altri cerchi in alluminio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con profilo 40 non ti van bene?

Ci sono le shamal 12 raggi ant e 20 post che su un vintage sono uno spettacolo...

O fir aria 12-18 fori ant e 24 post

Peró van cercate nei mercatini xke nuove 0...

Sui 30mm di roba bella stile vintage e pochi raggi non ho ancora visto nada...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raggi sfinati e cerchi leggeri.

Costano entrambi, ma è l'unica soluzione se vuoi mantenere una ruota robusta...

cerchi e mozzi a 26 fori non ne esitono.

Puoi farli a 28, 24 è già pochino per un 20mm di profilo.

Una soluzione è il DRC KTC che costa sui 50 euro l'uno e pesa meno di 4 etti, i raggi sfinati pesano pure molto meno dei normali ma vengono nel caso dei Laser (sfinati a 1.5) più di un euro l'uno.

risposta molto competente, bravi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con profilo 40 non ti van bene?

Ci sono le shamal 12 raggi ant e 20 post che su un vintage sono uno spettacolo...

O fir aria 12-18 fori ant e 24 post

Peró van cercate nei mercatini xke nuove 0...

Sui 30mm di roba bella stile vintage e pochi raggi non ho ancora visto nada...

Le Shamal in buono stato di conservazione, cioè che valgano la pena di essere acquistate, sono veramente rare e vengono fatte pagare a peso.

Puoi trovare meno difficilmente i cerchi Fir Aria, resta il problema che devi comprarti i mozzi spaiati per raggiarle.

Secondo me la cosa migliore che puoi fare è cambiare rapporto, anche perchè a mio modo di vedere ha poco senso costruirsi due ruote super performanti per andarci in giro in città e campagna, meglio una ruota più pesante ma molto più rigida.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'accordo per i raggi sfinati e i cerchi leggeri, ma vorrei qualcosa in linea (per me) con il telaio e quei DRC proprio non lo sono...

Aria, Shamal, Zonda ecc. stesso discorso...

Adesso giro con quasi 3,5 Kg di ruote e mi sembrano un po' troppi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

D'accordo per i raggi sfinati e i cerchi leggeri, ma vorrei qualcosa in linea (per me) con il telaio e quei DRC proprio non lo sono...

Aria, Shamal, Zonda ecc. stesso discorso...

Adesso giro con quasi 3,5 Kg di ruote e mi sembrano un po' troppi...

guarda io ho una paio di araya gold per tubolare con mozzi dura ace 36 raggi, con raggi hoshi incorciati in 4°! leggerissime e resistenti, i mozzi scorrona da panico e non li ho ancora mai dovuti registrare! certo la spesa non è stato irrisoria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.