KrudoIntegrale

Vietati Spessori/Distanziali Sopra l'attacco!

10 posts in this topic

Leggendo il manuale d'istruzioni di un attacco Deda Elementi mi è balzata all'occhio una cosa che non avevo mai preso in considerazione, ovvero che utilizzando un expander (quindi immagino con tubo forcella carbon) non bisogna utilizzare spessori/distanziali sopra all'attacco altrimenti la parte inferiore di quest'ultimo (dove non arriva l'expander) può ovalizzare il tubo e tagliarlo... sinceramente io questa cosa non l'avevo mai presa in considerazione, e voi ?

Qui il link al manuale Istruzioni attacchi e curve (Pagina 9)

In pratica questa parte qui

deda_manuale.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

bah mi sembra una delle tante eventualità che scrivono per pararsi il culo a livello legale. se vedi sul fogliettino sempre deda c'è scritto "far montare esclusivamente da personale autorizzato deda" come se un meccanico che non sia rivenditore deda non fosse capace di stringere 2 viti

Edited by scidione (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono gli stessi che fanno gli attacchi manubrio con misure proprietarie di frazioni di mm meno cosicchè tu (secondo loro) debba montare solo manubri deda (crono/strettissimo). e ti dicono 'bè se vuoi montare un Pepper su un Cortissimo fai pure ma non ti garantiamo che mentre te la pedali magari si allenta o si sfila e cadi a muori'. anni di Crono low su un Ant e mai una figa di problema.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende dai di distanziali che monti, certo che se ce ne metti 3cm bene non fa

Edited by Amedeo23 (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Amedeo23 ha scritto:

Dipende dai di distanziali che monti, certo che se ce ne metti 3cm bene non fa

@KrudoIntegrale esatto... anzi il classico da 5mm ti fa mettere proprio l'expander in maniera ottimale e centrata sulla pipa stessa... 

 

poi tutto è confinato alla questione dello stelo forca in carbonio, che invece l'alu si digerisce tutto

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che io sappia il numero massimo di distanziali in totale non deve superare i 35mm (almeno questo mi hanno sempre insegnato) da qui a metterli tutti sopra ce ne passa, solitamente quelli in alto si lasciano per una questione di aggiustamenti da poter fare nel tempo, sicuramente da quanto capisco poi dipende molto anche dalla lunghezza dell'expander se è corto il problema potrebbe sorgere per assurdo anche senza distanziali tra tappo e attacco, però sinceramente io ho sempre considerato più delicato mettere troppi distanziali sotto... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Amedeo23 ha scritto:

Dipende dai di distanziali che monti, certo che se ce ne metti 3cm bene non fa

Sai quanti ne vedo sulle bdc degli amatori che si prendono un telaio racing replica, per poi capire amaramente che lo stack che si sono comprati a caro prezzo non è proprio l'ideale per la loro schiena?

Edited by Rockarollas (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, KrudoIntegrale ha scritto:

Che io sappia il numero massimo di distanziali in totale non deve superare i 35mm (almeno questo mi hanno sempre insegnato) da qui a metterli tutti sopra ce ne passa, solitamente quelli in alto si lasciano per una questione di aggiustamenti da poter fare nel tempo, sicuramente da quanto capisco poi dipende molto anche dalla lunghezza dell'expander se è corto il problema potrebbe sorgere per assurdo anche senza distanziali tra tappo e attacco, però sinceramente io ho sempre considerato più delicato mettere troppi distanziali sotto... 

Ci avevo quasi azzeccato 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Rockarollas ha scritto:

Sai quanti ne vedo sulle bdc degli amatori che si prendono un telaio racing replica, per poi capire amaramente che lo stack che si sono comprati a caro prezzo non è proprio l'ideale per la loro schiena?

immagino

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, Rockarollas ha scritto:

Sai quanti ne vedo sulle bdc degli amatori che si prendono un telaio racing replica, per poi capire amaramente che lo stack che si sono comprati a caro prezzo non è proprio l'ideale per la loro schiena?

Verissimo! Anche se per avere una bdc giusta bisogna gioco forza farsela fare su misura dopo aver fatto un bell'esame dal Biomeccanico e poi non è detto che dopo qualche anno non sia da modificare qualcosa, nel tempo si cambia (di solito in peggio), da qui la gente prende la bici "fidandosi" delle taglie con il mecca che li "aggiusta" alzando/abbassando lo stem e il reggisella...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.