Sign in to follow this  
Sgaua

Fissi fissati

8 posts in this topic

Hola popolo fissato,

ciclista urbano da sempre, dopo aver scoperto su Internet le Margot (lo so, ma da qualche parte bisogna iniziare) mi sono incuriosito per la fissa.

Dopo aver iniziato a seguirvi mi sono chiarito le idee sulle fisse da 300 euro online, ma me le sono confuse ancora di più su cosa voglio prendere (Fuji Track per iniziare? Flite 100 che sembra un filo meglio? Salto direttamente a un alluminio/carbonio con Mataro o affini? L'offertona sul mercatino che sorveglio spietatamente?).

Diciamo che attendo di decidermi sulla prima fissa, così da poterla presentare ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sgaua ha scritto:

Hola popolo fissato,

ciclista urbano da sempre, dopo aver scoperto su Internet le Margot (lo so, ma da qualche parte bisogna iniziare) mi sono incuriosito per la fissa.

Dopo aver iniziato a seguirvi mi sono chiarito le idee sulle fisse da 300 euro online, ma me le sono confuse ancora di più su cosa voglio prendere (Fuji Track per iniziare? Flite 100 che sembra un filo meglio? Salto direttamente a un alluminio/carbonio con Mataro o affini? L'offertona sul mercatino che sorveglio spietatamente?).

Diciamo che attendo di decidermi sulla prima fissa, così da poterla presentare ;)

la KHS a detta di molti è un'ottima bici, ma continua a tenere d'occhio il mercatino!
:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Sgaua ha scritto:

Hola popolo fissato,

ciclista urbano da sempre, dopo aver scoperto su Internet le Margot (lo so, ma da qualche parte bisogna iniziare) mi sono incuriosito per la fissa.

Dopo aver iniziato a seguirvi mi sono chiarito le idee sulle fisse da 300 euro online, ma me le sono confuse ancora di più su cosa voglio prendere (Fuji Track per iniziare? Flite 100 che sembra un filo meglio? Salto direttamente a un alluminio/carbonio con Mataro o affini? L'offertona sul mercatino che sorveglio spietatamente?).

Diciamo che attendo di decidermi sulla prima fissa, così da poterla presentare ;)

anche a me piace molto la KHS, ma visto che sei di torino fatti un gito al Pai (via cagliari) e vedi se c'è qualcosa di usato o chiedi anche semplicemente un parere!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per la dritta. In questi giorni farò un salto da Quagliotti, ma ogni consiglio è bene accetto

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, bartolopestalozidipinerolo ha scritto:

benvenuto...

a pinerolo c'è bikecafè,ci ho comprato bene ma non so a quanto le fixed...

da bikecafè gentilissimi e molto preparati.. ma ci va il portafoglio bello pesante... ;) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, riky76 ha scritto:

da bikecafè gentilissimi e molto preparati.. ma ci va il portafoglio bello pesante... ;) 

Ecco, magari no :)

Quantomeno non per iniziare, c'è sempre tempo a sbracare con la seconda fissa

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho la khs flite 100 da un paio di mesi e ne sono soddisfatto. 

L'ho comprata nuova direttamente su internet dopo averla provata dal distributore a Carpi.

Il telaio, costruito con tubi reynolds 520, ha la reattività di untelaio in alluminio, ma se giri in una città come Mantova con il fondo stradale fatto di sassi non salti come se fossi su un tagadà. La schiena ringrazia. E poi con euro 400 ti compri un alluminio che pesa sicuramente di più dell'acciaio cromoly.

La khs pesa 8kg. E' un dato da non sottovalutare se fai anche solo qualche giretto fuori città. 

La flite 100, quando sei in sella, ti offre un equilibrio che poche bici offrono, puoi farci di tutto. Bravo chi ha disegnato il telaio.

La componentistica non è il massimo, ma se ti fai la bici tu con la stessa componentistica ti viene a costare tanto di più. Le ruote le puoi sempre cambiare quando inizi a correre i primi criterium.

Il rapporto montato sulla khs è ottimo in città, considera che fai i 43 orari prima di pedalare a vuoto. Comunque ti consiglio di non ascoltare quelli che si sparano il rapportone, in bici si deve andare agili. Le ginocchia ringraziano e tu vai in bici anche a 70anni.

Alla fine con cento euro in più di una margot ti compri una scatto fisso con un telaio reynolds 520. E' nuova e non ti devi inventare meccanico esperto per montarti una bici con componentistica firmata, ma usata. Per altro non devi inventarti neppure esperto di componentistica prima di sceglierla, incrociando le dita che non abbia qualche magagna perchè non c'è garanzia.

Ultimo consiglio, scegli con la testa ma ascolta anche la pancia. La bici ti deve piacere. E domandati sempre: come userò questa fissa? La userò tre volte la settimana al velodromo o la userò tutti i giorni per andare al lavoro?


p.s.

consiglio di leggere questo blog anche se da un paio d'anni purtroppo non è più aggiornato 

 

Edited by berini (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.