Simon

Consigli tecnici conversione

37 posts in this topic

Sto incontrando due problemi per ultimare la conversione della mia bici:

1. Adattare il mozzo da 120 al carro da 130. Ho gli spessori da 5 mm per lato, ma non capisco dove metterli. 

2. Smontare la Verona ofmega da 52 e lasciare solo la 42, così da avere una linea catena quasi perfetta (ci dovrebbe essere solo 1 mm di errore, calcoli e misure alla mano).

 

Altri piccoli imprevisti sono chiudere la pipa, dopo averla allargata, e togliere l'ultima vite di regolazione nel focellino posteriore, che ha deciso di fare i capricci a metà strada e rischia di spanarsi.

 

Cosa mi consigliate di fare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

una 42 è piccolina, dietro ci andrà un 14 o un 15, in entrambi i casi pochissimi skidpoints e non è insomma una roba consigliabile.
meglio montare il 52 al posto del 42 (serviranno delle rondelle per "simulare" la presenza della corona mancante, altrimenti le boccole non stringeranno, e con un 17/18/19 in base alle tue esigenze sarai a postissimo.

il mozzo lo spazi semplicemente mettendo all'interno i due spessori. dove? dove vuoi. semplicemente dove vuoi.
Se ha dei piccoli dadi di blocco esterni puoi usare quelli per fermare gli spessori, ma non serve minimamente, tanto una volta dentro si schiaccia tutto quando stringi i dadi per fermare la ruota, e non si muove più niente.
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema del montate il 52 è la linea catena sballata di 4 mm, a meno che non spessoro la ruota posteriore per spostarla leggermente a destra.

 

Per gli spessori per il carro: ho una miche pistard (120) e carro 130 e per far poggiare i forcellini, devo o stringere o smontare un controdado e altri pezzi, solo che non so se è  giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però considera che skiddare non è obbligatorio né strettamente necessario. Se, come alcuni, non hai intenzione di metterti a fare le sgumme allora te la puoi cavare alla grandissima con la 42.
Piuttosto c'è da dire che se il telaio non è particolarmente compatto e hai intenzione di montare pignoni da 1/8" (quindi catena da 1/8"), allora non è detto che ti basti una catena sola per rapporti come 52-19. A volte una è troppo corta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il dubbio era proprio che avrei montato o 52-17 o 42-13. Non penso subito allo skid e tra le due corone, la seconda mi è sembrata la scelta giusta per usare sicuramente solo una catena (miche)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre questo, la linea catena è praticamente perfetta. Poi penserò in futuro a eventuali cambiamenti: un pignone costa dolo 10 euro.

 

Ora mi preme finire la bici, per pedalare ;-)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se leggi attentamente ciò che ho scritto, montare il 52 al posto del 42 vuol dire prendere la corona 52 e metterla fisicamente al posto occupato dalla 42 attualmente
che quindi risulterebbe una linea catena ottimale
e che è quello che fanno tutti quelli che fanno una conversione

skiddare non è necessario, ma se prendi una fissa e ci vai in giro davvero prima o poi devi skiddare.
altrimenti fatti una singlespeed e buonanotte.

io non ho mai trovato nessun telaio che mi richiedesse più delle 116 maglie della classica izumi standard verde. ma anche con la miche pista (108 maglie? non ricordo) ho sempre dovuto toglierne un po. e ho sempre usato il 53 davanti

 

Edited by BobsHaero (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra l'altro, io ho tutte le linee catena non allineate e le bici van da dio, quindi 1-4mm non fan male

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posto che prendere una fissa e andarci in giro davvero non voglia dire prendersi rischi inutili o ficcarsi in situazioni spiacevoli, bisogna dire che non tutti vanno in giro brakeless e che addirittura alcuni vanno in giro con entrambi i freni. Quindi no, prima o poi non si deve skiddare se non si ha intenzione di farlo.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Guidolol ha scritto:

Posto che prendere una fissa e andarci in giro davvero non voglia dire prendersi rischi inutili o ficcarsi in situazioni spiacevoli, bisogna dire che non tutti vanno in giro brakeless e che addirittura alcuni vanno in giro con entrambi i freni. Quindi no, prima o poi non si deve skiddare se non si ha intenzione di farlo.

se rispondi direttamente a me, perchè non citarmi o menzionarmi?
la cosa è semplice:
skiddare non è ne sinonimo di ficcarsi in situazioni spiacevoli o rischi inutili, nè di andare in giro brakeless.
semplicemente è l'unica cosa che puoi fare con la fissa e solo con la fissa. 
in quanto tale quindi è una delle maggiori peculiarità della fissa.
se non skiddi perchè una fissa e non una ss?
e non parlo chiaramente degli skid stile bimbi nel 2009, parlo proprio del fatto di controllare la posizione della bicicletta sulla strada tramite derapate controllate.

 

Edited by BobsHaero (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.