Teo82tn

Rimettere a nuovo vecchia bacchetta da donna

20 posts in this topic

Ciao ragazzi,

ho recuperato una vecchia bici a bacchetta da rimettere a nuovo per la mia ragazza, il telaio è in buone condizioni a parte la ruggine, segni di vecchiaia e sistema frenante. Vorrei quindi smontarla, riverniciarla e prendere un kit di bacchette nuove per i freni.... Ore le domande:

1. Non ho mai sverniciato e ricolorato una bici, potete indicarmi la procedura corretta?

2. Quali prodotti e vernici usare?

3. Dove posso trovare dei kit per i freni a bacchetta nuovi a buon prezzo?

 

nei prossimi giorni posto le foto...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

a caso ti aiuteranno:

le libere ricerche sull'internet

il libero mercimonio sui siti dell'internet e dal tuo biciclettaro di fiducia

prendere le misure e sapere i modelli dei freni a bacchetta

(una fettina di culo)

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consiglio: porta il telaio da un verniciatore industriale. Te lo sabbia e poi vernicia a polvere con poca spesa (dalle mie parti con un ventino si riesce). Non avrai molta scelta di colori e sarà a tinta unita, ma la vernice a polvere è a prova di proiettile. E ti eviti lo sbattimento non indifferente di tutto il processo per verniciare da te.

Avendo rimesso a posto svariate bici coi freni a bacchetta ti consiglio di rimontare il suo impianto. Metterne uno nuovo è quasi sempre un terno a lotto, per quanto riguarda la compatibilità degli attacchi; ed è un lavoro non semplicissimo far sì che tutto funzioni.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Jan, 

Mi sono messe dietro solo oggi, a smontarla ma ho qualche problema a togliere la forcella e manubrio... è la prima volta che ne smonto uno.. come devo fare? ho allentato tutto lo svitabile ma ora sono bloccato.... 

IMG_2936.JPG

IMG_2937.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devi smontare prima il manubrio, poi potrai sfilare la forcella. Ti conviene rimontare prima la ruota per poterci lavorare meglio (tenendo la ruota tra le gambe potrai ruotare meglio il manubrio e far forza per per estrarlo). Il manubrio ha un perno filettato da allentare, che verrà in fuori. Quando è uscito di circa 1/2 cm devi darci un colpetto per far abbassare l'expander che tiene connesso il manubrio alla forcella. Allora uscirà. Altrimenti, se lo sviti e basta, l'expander rimane a posto ed il manubrio sarà inamovibile.

Prima di smontare tutto l'impianto frenante facci due foto, così quando vai a rimontare non ci impazzisci a ritrovare l'ordine dei pezzi.

Altra dritta: prima di portare tutto a sabbiare proteggi bene (con tappi di legno, con nastro) le filettature del MC e della forcella sennò poi non rimonti più nulla (la sabbiatrice smangia i filetti e le calotte poi si riavvitano malissimo...)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie mille Jan, 

Mi sono messe dietro solo oggi, a smontarla ma ho qualche problema a togliere la forcella e manubrio... è la prima volta che ne smonto uno.. come devo fare? ho allentato tutto lo svitabile ma ora sono bloccato.... 

IMG_2936.JPG

IMG_2937.JPG

Auguri per il lavoro. Ho comprato anche io da poco una bici Ganna anni 40 per la morosa da mettere a nuovo e non sarà un'operazione economica...

Come suggerito da @jan non cambiare i freni ma usa quelli che già ci sono. Se vuoi farli tornare lucidi ti consiglio di farli ricromare. Eventualmente possiamo organizzarci assieme e fare un'unica spedizione dato che abitiamo vicini.

Per la sverniciatura e riverniciatura, ho chiesto a parecchi carrozzieri in zona ma chiedono tutti non meno di 100€. Ho fatto qualche lavoro con le bombolette professionali (quelle per fare i ritocchi alle automobili ed il risultato è come la verniciatura a polveri) ma anche quelle costano 15 euro l'una e, per telaio e forcella, ce ne vogliono almeno 4, se sei bravo.

Per tutto il resto ti hanno già risposto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente un carrozziere non è l'opzione più indicata per spendere il meno possibile. Oltretutto il carrozziere ha senso se si vuole un colore specifico, magari metallizzato, oppure per una verniciatura di particolare "pregio" oppure per utilizzare colori diversi o "maschere" sulle cromature.

La verniciatura a polvere industriale, che ti dicevo, la fanno su enormi quantità di materiale, quindi con pochissimi fronzoli. Tipico caso, cancelli e recinzioni oppure telai metallici per i più svariati usi. Mettendo il tuo telaio in mezzo ad una di queste "partite" il costo diventa irrisorio. Naturalmente la qualità dei minimi dettagli non sarà mai comparabile al lavoro di un bravo carrozziere ma su un telaio come il tuo direi sia più che accettabile.

Ti devi accontentare di una gamma limitata di colori (difficile facciano una recinzione rosa...) ma, ad esempio, il nero è una tonalità molto utilizzata e su una bici a bacchetta è molto classico ed adatto.

Puoi fargli fare anche i parafanghi ed, eventualmente, le bacchette (esclusi gli attacchi), stile Bianchi, in alternativa alla cromatura (anche perchè, se cromi le bacchette, te devi cromà anche il manubrio....o no ??)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi,

è da 2 giorni che piano piano ci sto dando dentro di sverniciatore, pagliette e pagliuzze e accrocchi vari e sembra stia uscendo, il manubrio è messo troppo male causa ruggine e lo sostituirò, anche alcune parti dei freni a bacchette sono molte messe male, hanno delle chiazze molto profonde di ruggine, vedrò il da farsi.

Credo che in questo fine settimana completero lo sverniciamento e grattature varie, poi ho sentito un carrozziere qua in zona che mi fa una 50ina di euro per fondo e nero lucido (non sono assolutamente in grado di verniciare). Ho notato che la coca cola è ottima per pulire le puntinature superficiali di ruggine.

Sicuramente non spendo altri soldi, mi sono dato 150€ come budget, per ora ne ho spesi 12€ tra prodotti vari e ne spenderò 50 per verniciare, altri 50/60 per il manubrio e gia sono quasi morto :-)

La bici non ha valore, è proprio un regalo..

 

 

IMG_2941.JPG

IMG_2942.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente un carrozziere non è l'opzione più indicata per spendere il meno possibile. Oltretutto il carrozziere ha senso se si vuole un colore specifico, magari metallizzato, oppure per una verniciatura di particolare "pregio" oppure per utilizzare colori diversi o "maschere" sulle cromature.

La verniciatura a polvere industriale, che ti dicevo, la fanno su enormi quantità di materiale, quindi con pochissimi fronzoli. Tipico caso, cancelli e recinzioni oppure telai metallici per i più svariati usi. Mettendo il tuo telaio in mezzo ad una di queste "partite" il costo diventa irrisorio. Naturalmente la qualità dei minimi dettagli non sarà mai comparabile al lavoro di un bravo carrozziere ma su un telaio come il tuo direi sia più che accettabile.

Ti devi accontentare di una gamma limitata di colori (difficile facciano una recinzione rosa...) ma, ad esempio, il nero è una tonalità molto utilizzata e su una bici a bacchetta è molto classico ed adatto.

Puoi fargli fare anche i parafanghi ed, eventualmente, le bacchette (esclusi gli attacchi), stile Bianchi, in alternativa alla cromatura (anche perchè, se cromi le bacchette, te devi cromà anche il manubrio....o no ??)

Sono d'accordo con te ma il problema in Trentino è sempre quello di individuare le ditte che facciano queste lavorazioni. Se Teo ha trovato un carrozziere che con 50 euro fa il lavoro direi che è ottimo.

Sempre in tema di prezzi, Petranzan di Padova per cromare una forcella mi ha chiesto 20 euro. A rovereto (TN), per la stessa lavorazione mi hanno chiesto 100 euro.

Ciao ragazzi,

è da 2 giorni che piano piano ci sto dando dentro di sverniciatore, pagliette e pagliuzze e accrocchi vari e sembra stia uscendo, il manubrio è messo troppo male causa ruggine e lo sostituirò, anche alcune parti dei freni a bacchette sono molte messe male, hanno delle chiazze molto profonde di ruggine, vedrò il da farsi.

Credo che in questo fine settimana completero lo sverniciamento e grattature varie, poi ho sentito un carrozziere qua in zona che mi fa una 50ina di euro per fondo e nero lucido (non sono assolutamente in grado di verniciare). Ho notato che la coca cola è ottima per pulire le puntinature superficiali di ruggine.

Sicuramente non spendo altri soldi, mi sono dato 150€ come budget, per ora ne ho spesi 12€ tra prodotti vari e ne spenderò 50 per verniciare, altri 50/60 per il manubrio e gia sono quasi morto :-)

La bici non ha valore, è proprio un regalo..

 

 

IMG_2941.JPG

IMG_2942.JPG

Se per cromare un manubrio ti chiedono 20 euro, costa meno che comprarlo nuovo e ti rimane il manubrio originale che non è male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello sicuramente, ma io non ho tempo di dedicare a ricercare la ditta, spedire etc etc .... se te devi spedire e dividiamo le spese per me non ci sono problemi specialmente se alla fine posso risparmiare...

 

Io avrei da far sistemare manubrio e impianto frenante, non so quanto potrebbe costare te hai idea?

Edited by Teo82tn (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@lesente, certo non è scontato trovare la ditta disposta ad inserire nella sua linea di lavoro un semplice telaio di bici.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

... intanto con molta calma i lavori proseguono.... telaio e forca pronti (scusate la qualità della foto).

parti da sistemare:

  • pedivelle e guarnitura (valutare ricromatura)
  • kit frenante a bacchetta (valutare ricromatura o sostituire)

componenti trovati:

  • carter nuovo
  • manubrio nuovo
  • parafanghi nuovo
  • pedali nuovo

...mancano....

  • coppia di ruote con 18 denti
  • reggisella e sella (magari miele o marrone in pelle)
  • portapacchi frontale "robusto per cassetta"

 

chi mi aiuta nella ricerca?! :-)

DSC_0006_1.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto il costo proibitivo di far ricromare i pezzi, e la stupiditá di gettarli visto che sono originali ho optato per rimuovere la ruggine piu profonda con carta vetrata, lucidare con pasta tutte le cromature e dargli una mano di vernice trasparente, in modo da proteggere i pezzi, non é l'ideale ma mi piace il fatto di non svenarmi e di mantenere i pezzi originali....

image.jpeg

image.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

...e sono arrivate pure le ruote, ora manca la sella....

 

mi sa che la settimana prossima inizio a montarla

IMG_3043[1].JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il post non ha suscitato molto interesse, ma almeno la bici l'ho terminata.?

image.jpg

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.