Pietro Bughetto

Ruggine interna al telaio

32 posts in this topic

Raga oggi per la prima volta dopo 8 mesi ho smontato la forcella perché volevo provare a mettere una testa piatta cromata ma era troppo corta (mannaggia!) e nello smontare il tutto ho visto che l'interno del telaio è arrugginito di brutto, sia nella parte verticale dove passa la forca sia negli altri tubi che ci si attaccano... È normale?? Non è che dopo un po' mi mangia tutto il telaio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verifica che la ruggine non sia passante.

Se è passante io non ci pedalerei più, in caso contrario, prima di rimontare, aiutandoti con un pennello ricopri tutta la ruggine che puoi con del grasso, così da evitare che l'umidità o eventuale acqua possano continuare l'opera e tieni il tutto ben sorvegliato (tipo smonta e controlla ogni 6 mesi)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verifica che la ruggine non sia passante.

Se è passante io non ci pedalerei più, in caso contrario, prima di rimontare, aiutandoti con un pennello ricopri tutta la ruggine che puoi con del grasso, così da evitare che l'umidità o eventuale acqua possano continuare l'opera e tieni il tutto ben sorvegliato (tipo smonta e controlla ogni 6 mesi)!

 

ecco la persona giusta a cui chiedere.

 

 

pre prevenire invece la ruggine interna (parliamo di telai in acciaio artigianali non trattati...) mi hanno consigliato una bella spruzzata con lo svitol o wd40, che ne dici?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ci spruzzo sempre olio al teflon o muc-off MO-94 .... avendo inziato in mtb con l'acciaio quella è sempre stata una mia fissa, inondare il telaio periodicamente di olio, dal tubo sella, fori portaborraccia, e via così... male di sicuro non fa :-D

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ok per prevenire ma ora ci metto il grasso col pennello e dove non arrivo che faccio? Prego che la ruggine non arrivi a forare il telaio?

Poi comunque l'ho già rimontato perché ero in officina, devo ancora prendermi un set di attrezzi per la manutenzione

Edited by Pietro Bughetto (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

invia foto di com'è la situazione perché se la ruggine è incrostata allora recuperi, ma se ormai ha intaccato l'acciaio ed è quasi li li per bucare, allora devi muoverti in maniera diversa è ricorrere ad un carrozziere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è la foto che ho fatto alla forcella, non ho pensato di doverne fare una anche al telaio, quando smonto la questione faccio un servizio, vi aggiorno!post-12360-14272079739109_thumb.jpg

Edited by Pietro Bughetto (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Verifica che la ruggine non sia passante.

Se è passante io non ci pedalerei più, in caso contrario, prima di rimontare, aiutandoti con un pennello ricopri tutta la ruggine che puoi con del grasso, così da evitare che l'umidità o eventuale acqua possano continuare l'opera e tieni il tutto ben sorvegliato (tipo smonta e controlla ogni 6 mesi)!

 

ecco la persona giusta a cui chiedere.

 

 

pre prevenire invece la ruggine interna (parliamo di telai in acciaio artigianali non trattati...) mi hanno consigliato una bella spruzzata con lo svitol o wd40, che ne dici?

 

 

Come suggerisce Pablohoney, ti consiglio un olio spray al teflon. Il WD40 (tranne alcuni degli ultimi prodotti che han fatto espressamente per bici) è volatile, ed una volta evaporato il diluente/solvente non rimane molto (stesso motivo per cui è sconsigliato per lubrificare la catena).

Invece nei lubrificanti spray al teflon, una volta evaporato il diluente/solvente resta comunque una leggera pellicola protettiva.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Verifica che la ruggine non sia passante.

Se è passante io non ci pedalerei più, in caso contrario, prima di rimontare, aiutandoti con un pennello ricopri tutta la ruggine che puoi con del grasso, così da evitare che l'umidità o eventuale acqua possano continuare l'opera e tieni il tutto ben sorvegliato (tipo smonta e controlla ogni 6 mesi)!

 

ecco la persona giusta a cui chiedere.

 

 

pre prevenire invece la ruggine interna (parliamo di telai in acciaio artigianali non trattati...) mi hanno consigliato una bella spruzzata con lo svitol o wd40, che ne dici?

 

 

Come suggerisce Pablohoney, ti consiglio un olio spray al teflon. Il WD40 (tranne alcuni degli ultimi prodotti che han fatto espressamente per bici) è volatile, ed una volta evaporato il diluente/solvente non rimane molto (stesso motivo per cui è sconsigliato per lubrificare la catena).

Invece nei lubrificanti spray al teflon, una volta evaporato il diluente/solvente resta comunque una leggera pellicola protettiva.

 

grande, allora prenderò una roba di quelli, smonto, spruzzo dove arrivo, rimonto e controllo fra un po'?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Verifica che la ruggine non sia passante.

Se è passante io non ci pedalerei più, in caso contrario, prima di rimontare, aiutandoti con un pennello ricopri tutta la ruggine che puoi con del grasso, così da evitare che l'umidità o eventuale acqua possano continuare l'opera e tieni il tutto ben sorvegliato (tipo smonta e controlla ogni 6 mesi)!

 

ecco la persona giusta a cui chiedere.

 

 

pre prevenire invece la ruggine interna (parliamo di telai in acciaio artigianali non trattati...) mi hanno consigliato una bella spruzzata con lo svitol o wd40, che ne dici?

 

 

Come suggerisce Pablohoney, ti consiglio un olio spray al teflon. Il WD40 (tranne alcuni degli ultimi prodotti che han fatto espressamente per bici) è volatile, ed una volta evaporato il diluente/solvente non rimane molto (stesso motivo per cui è sconsigliato per lubrificare la catena).

Invece nei lubrificanti spray al teflon, una volta evaporato il diluente/solvente resta comunque una leggera pellicola protettiva.

 

però per mandarlo dentro a tubi???? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vuoi far un lavoro con i fiocchi, smonti anche il movimento centrale, sigilli alla meglio i buchi con pellicola trasparente e nastro isolante, e poi versi un 250 ml di Ferox direttamente nel telaio, tappi il fori da cui hai versato e ti rigiri il telaio tra le mani il più possibile!

Una volta fatto apri i vari fori, fai sgrondare il Ferox in eccesso, lavi con acqua prima che asciughi le parti esterne, e fai asciugare l interno dei tubi!

Se per disgrazia ci fosse anche della ruggine passante, così facendo arresti almeno il processo ossidativo!

Edited by ginoilcontadino (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

merda è un lavorone, per un corvlex non so che senso abbia... maledetta quella volta che mi sono fatto la fissa :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

invece del ferox puoi riempirlo di cocacola lo lasci cosi un po e poi lo lasci asciugare. infine butti teflon o silicone spray. ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova prima a passare la spazzola metallica con un po' di benzina, petrolio bianco o "aceto" anche se proprio vuoi il rimedio della nonna e vedi com'è la situazione, se la ruggine va via allora sei a cavallo. Poi passa un pò di cartavetrata da 180 bagnata prima (la passi sotto l'acqua e la passi sulla zona interessata). Secondo me la ripristini come nuova, poi segui i consigli degli altri per mantenere la protezione perchè dalla foto non vedo buchi di ruggine.

Facci sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites

prova prima a passare la spazzola metallica con un po' di benzina, petrolio bianco o "aceto" anche se proprio vuoi il rimedio della nonna e vedi com'è la situazione, se la ruggine va via allora sei a cavallo. Poi passa un pò di cartavetrata da 180 bagnata prima (la passi sotto l'acqua e la passi sulla zona interessata). Secondo me la ripristini come nuova, poi segui i consigli degli altri per mantenere la protezione perchè dalla foto non vedo buchi di ruggine.

Facci sapere

si ma interno al telaio non riesco ad andarci

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.