Pak

fixed-blog a.k.a. estemporaneità

66 posts in this topic

che sei li che scanni sui pedali ma non hai nessuno con cui condividere quello che pensi.

bastano poche parole, un concetto.

qualcosa da dire a quelli che, da qualche altra parte, stanno pedalando come te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

inizio io.

settembre: cheppalle.

la prima nebbia omologabile della stagione autunnale.

se tornavo a casa a nuoto ero più asciutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vaffanculo la bici è libertà davvero!!!!!

2 giorni schiacciato sui treni della metro di Milano e te ne accorgi subito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sta come d'autunno sugli alberi le foglie..

Share this post


Link to post
Share on other sites

guardo i raggi del sole attraversare la finestra dell'ufficio rimembro.

quei giorni interi a scorazzare in bici e dormire in tenda a spasso per l'europa.

sotto scrosci d'acqua piovana.

nostalgia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io romina, al tempo, l'avrei cavalcata volentieri...

coda

Share this post


Link to post
Share on other sites

4Wcg2-m1Me8

belin che playback!

La Romina da quando si è liberata dell'uomo del monte si è emancipata lascia interviste a proposito dell'uso della clitroide. :O

AAARRGGGHHH.

GGHH::GGHHGGHHH..

OOFFFOOFFOOOFFUMMPPFFHHUUMMPPFF....

IIIAAAARRRGGGLLLLAAAHHHH!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A momenti mi sono scordato come si chiava.

Ma dicono che è come andare in bicicletta; non si disimpara mai.

Però è meglio che andare in bicicletta.

(Charles Bukowski)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.