zebulon

problemi Posteitaliane (giunto a roma cosa succede al pacco?)

22 posts in this topic

Ci sarete passati tutti (ed anch'io) , ma ora il gioco si fa duro: aspetto due pacchi, li seguo dal tracking delle poste, giungono al CMP roma windows e qui si fermano ("in lavorazione presso") dai 3 agli 8 giorni. In seguito vengono inviati al centro postale ROMA TIBURTINO SUD CPD (il quadrante dove abito) e, dopo un giorno, uno diventa "in giacenza" e l'altro ancora non so.

Vi è capitato qualcosa di simile?

Posso o devo andare al Tiburtino a reclamarlo?

Aspetto?

Cest la vie??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che tipo di pacchi sono? Cioè in che modalità sono stati spediti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se sono spediti con semplice raccomandata o pacco ordinario ci mettono un botto.tipo 5 giorni

Share this post


Link to post
Share on other sites

raccomandata. uno dei due ha abbondantemente superato i 5 giorni, ma quello che mi preme e vi chiedo non sono i tempi, ma se quello in giacenza devo darlo per morto o aspetta un postino o corriere che me lo porta? a volta l'ultima tappa la fa SDA, ma non so se succede sempre

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me aspetta lunedì e se non succede niente vai martedì a chiedere (perdere tempo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

se è in giacenza devi smuoverli tu, ti consiglierei di chiamarli prima di andar la per niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Successo con un raccomandata, da Torino a Roma (importante, di lavoro): è stata ferma a tempo indefinito presso lo stesso centro di smistamento di Roma e precedentemente era stata ferma a Torino in un altro centro di smistamento per una quindicina di giorni, almeno...

 

Risultato: con la prima telefonata al call center (attese eterne), l'ho sbloccata da Torino, e dopo un paio di giorni dalla telefonata era a Roma. Al secondo stop altra telefonata al call center con secondo ticket, e di nuovo dopo 2-3 giorni la lettera è ripartita verso l'ufficio postale finale. In tutto ha impiegato solo circa 35 giorni, dai primi di agosto ai primi di settembre. Per fortuna che faceva fede il timbro di spedizione...

 

Dopo quest'ultima esperienza ora con DHL mando anche le cartoline delle vacanze. Per le cose di estrema importanza, roba che deve assolutamente arrivare entro una certa data e ora (bandi di gara), piuttosto prendo il freccia e vado a Roma in giornata, consegnando tutto a mano (l'ho già fatto). Poste scandalose

 

Comunque una telefonata al call center non costa nulla, magari sbloccano, a me è andata così

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh quando stavo a roma non mi son mai successi tutti sti casini con le poste ho sempre inviato e spedito tutto con i giusti tempi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh quando stavo a roma non mi son mai successi tutti sti casini con le poste ho sempre inviato e spedito tutto con i giusti tempi

negli ultimi 3-4 mesi le cose sono notevolmente peggiorate. Sia negli uffici postali, sia per quanto riguardano le spedizioni.

Non so perché ma è così, almeno nella mia zona.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se è in giacenza devi smuoverli tu, ti consiglierei di chiamarli prima di andar la per niente.

esattamente. se sono in giacenza devi smuoverli tu.

consiglio: prova a telefonare direttamente all' ufficio, non al call center. se becchi qualcuno sveglio si risolve in fretta.

oppure, ancora meglio, recati personalmente al centro di smistamento della posta. vai all' ufficio postale ma invece di recarti allo 'sportello' come tutti vai dietro, ai 'postini' come si chiamano in gergo, e vedi se riesci a risolvere.

io ho fatto così un casino di volte e m'è andata sempre bene: andare allo sportello è quasi inutile, l'impiegato dovrebbe andare dietro (ai postini appunto) e cercartela a mano. oppure dire a qualcuno di farlo.

se ci vai tu direttamente salti un passaggio.

ovviamente porta con te la tracciatura e i documenti d'identità.

 

ma la provenienza di queste raccomandate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.