Dens

Lo sport e il doping intervista ad Alessandro Donati

4 posts in this topic

Una bella intervista a quello che probabilmente è il più grosso esperto di doping italiano, una bella intervista su una brutta faccenda.

Non credetegli cercate fonti alternative e fatevi un'idea vi suggerisco 2 chiavi di ricerca me ce ne sono mille altre:

"Ematocrito Marco Pantani"

"Furto di epo a Cipro"

 

 

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho letto il suo libro, che mi avevano regalato, "lo sport del doping" dove però parla più di atletica che di ciclismo, essendo lui stato allenatore in questo sport..boh, non so fino a che punto sia credibile, certo è che gli hanno messo parecchi bastoni fre le ruot.. ehm scarpe. almeno a sentire lui

Share this post


Link to post
Share on other sites

@manco_travaglio qualcosa di verificabile c'è, credo che sia l'unico allenatore che ha fatto togliere una medaglia ad un atleta della sua nazionale, è l'unico consulente italiano della WADA, collabora con circa 40 magistrature italiane, era un "formatore" di allenatori rispettato e vincente che quando ha iniziato ad occuparsi di doping è sparito.

 

E comunque solleva dei quesiti interessanti ad esempio come diamine è possibile che nonostante un dilagante mercato nero non ci siano carenze di alcuni farmaci sul mercato regolare? Il caso mai risolto di Nicosia è emblematico, un'industria farmaceutica stocca su un'isola abbastanza sperduta l'equivalente del fabbisogno europeo di EPO per un'intero anno, perchè? Tutta sta roba che vale centinaia di migliaia di euro viene stoccata in un semplice magazzino refrigerato con poca sorveglianza, viene rubata di notte e trasportata refrigerata fino al porto e da li chissà dove in nave però le autorità di Cipro non attivano l'interpol. Nonostante il volume spropositato di materiale trafugato non si verifica la benchè minima carenza negli approvvigionamenti regolari agli ospedali. Cosa diamine se ne facevano di tutte ste dosi? A chi erano destinate? L'EPO si deteriora velocemente non ha senso averne scorte. Se rubo il fabbisogno annuale di aspirine europeo le aspirine vengono a mancare, perchè produrne così tanta e farsela rubare così facilmente? 

Come diamine è possibile che la produzione di EPO e anabolizzanti aumenti di anno in anno pur non aumentando le prescrizioni? Che senso ha produrre un costosissimo surplus? Ultima domanda perchè le aziende farmaceutiche si oppongono strenuamente all'inserimento di marcatori nelle loro molecole?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Miostatina esiste da anni nel Bodybuilding,dove spesso queste ricerche vengono finanziate dalle case produttrici di integratori che sponsorizzano gli atleti.

Comunque se un ciclista usasse la Miostatina,non servirebbe il controllo anti doping,si vedrebbe a occhio nudo!

Basta immaginare un orso che pedala una bici da bambino!

Io introdurrei competizioni "natural" e competizioni "freak" anche nel ciclismo,così la smettiamo di guardare scooter umani,ammirandoli per la loro costanza e dedizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.