ranx

Ripartizione budget & consigli tecnici

60 posts in this topic

Ciao a tutti, ne approfitto per presentarmi : ho 21 anni, bazzico in quel di Bologna e sono alle prese con la mia prima fissa. 

Negli ultimi giorni ho letto molto assiduamente molti thread del forum (prestando particolare attenzione alle 2 guide evidenziate presenti in questa sezione).

Premetto che non sono del tutto nuovo al mondo della bici, due anni fa mi sono cimentato nel rimettere in sesto una vecchia Legnano da corsa (anni "70) mal messa, e questo mi ha fatto acquistare un po' di dimestichezza con le varie componenti della bici (e con le loro problematiche annesse).

 

  1. Quello che vi chiedo è innanzitutto un consiglio su come ripartire il budget : ho intenzione di spendere circa 500-600 euro (e sarei più intento nel prendere qualcosa di nuovo) per assemblare da zero una fissa (non voglio una bici pronta). Come dovrei ripartire il budget secondo voi? Intendo dire "quanti euro per il telaio, quanti per la forcella, quanti per le ruote, quanti per i copertoncini, quanti per la guarnitura" etc. etc. Insomma, come calibrereste le spese voi col mio budget?
  2. Alluminio o acciaio? So che questa è una domanda trita e ritrita, ma io vorrei chiedervi un consiglio sulla base dell'uso che vorrei farne : dovrei percorrere in città circa 5-10 km al giorno, d'inverno su strade composte per un 20-30% di pavé (le classiche strade del centro di Bologna) ed il restante di asfalto (liscio). In estate direi un 99% di asfalto. Alla luce di questo mi chiedo : sarebbe una scelta azzardata un telaio in alluminio? L'idea che sia più scattante e più leggero, complice della sua componente estetica (tubi più grandi e sottili e linee più aggressive), mi spingerebbe a votare per un telaio in alluminio, ma a quanto ho capito forse sarebbe più adatto un telaio in acciaio, in quanto l'alluminio col tempo tende a "consumarsi" per l'uso [mi rifaccio in particolare a questo articolo, che però credo sia un po' datato http://www.ing.unitn.it/~colombo/telai/telaioall.htm - capitolo "Note dolenti" paragrafo 2]. Quello che mi chiedo è : quanto tenderebbe a "consumarsi"? In relazione al tempo intendo : percorrendo 1km al giorno di pavé mi scasserei il telaio in poco tempo? Qualche mese? O sono cose che accadono in tempi mooolto lunghi? Ne risentirei? Ben accetti soprattutto in questo caso pareri dei possessori di telai in alluminio ad utilizzo urbano.
  3. Cosa determina la qualità di un telaio? Ad esempio, tra i vari telai sulla stessa fascia di prezzo in alluminio ci sono il Dolan Pre Cursa e l'Aventon Mataro. Cercando e ricercando specifiche tecniche, descrizioni e pareri sui due telai ho scoperto che qualitativamente dovrebbe essere migliore il pre cursa -almeno per quanto riguarda i materiali- perché composto da una lega di alluminio qualitativamente superiore rispetto a quella dell'Aventon (alluminio 6061 dell'aventon contro alluminio 7001 del pre cursa; basta andare sulla pagina wiki delle leghe d'alluminio per capire che è meglio la 7001). Ma quali sono altre caratteristiche che determinano la qualità di un telaio (che sia d'acciaio o d'alluminio)?
  4. Consigli per gli acquisti : mi sono fatto una lista dei telai (per ora ho visto solo quelli, penso di acquistare prima il telaio e poi piano piano acquistare il resto, non ho fretta) consigliati qui sul forum che rientrano nella mia fascia di prezzo; ribadisco che io sarei più indirizzato verso l'alluminio; qui di seguito propongo le varie opzioni con tanto di link: 

ALLUMINIO

Dolan Pre Cursa - 290 euro compresa spedizione : bici che a quanto ho capito dovrebbe essere una delle migliori nel rapporto qualità/prezzo. Cosa la rende tale?

Leader 721 - 280 euro esclusa spedizione : esteticamente mi piace, oltretutto è in offerta.

Aventon Mataro Low - 289 dollari (non so se spediscano anche in Italia) : esteticamente è il telaio che mi attira di più, il più "futurista" diciamo. Qualitativamente l'unica cosa che so è che credo che perderebbe il confronto col pre cursa per il discorso di prima (no?).

 

ACCIAIO

Cinelli Gazzetta - 300/400 euro  : un marchio storico. Bella linea, pulita. Il punto è che non sono riuscito a trovare molte alternative per quanto riguarda telai in acciaio nuovi in questa fascia di prezzo.

 

CUSTOM

Last but not least c'è l'ipotesi di un telaio custom, in particolare fatto da VETTA (Faggin sembra richiedere un budget una piotta più alto delle mie aspettative, e molti dicono che i telai Vetta non abbiano nulla da invidiare ai Faggin, anzi -almeno in base a quanto ho letto qui sul forum-). Rispetto ad i telai sopra proposti (di fattura industriale) reggerebbe il confronto?

 

Vorrei sapere soprattutto le motivazioni, il perché scegliere un telaio piuttosto che un altro, più che ricevere un semplice consiglio senza spiegazioni (lo so, sono un cacacazzo, ma è nella mia indole, perdonatemi). Ci sono thread simili nel forum, ma non di rado quello che manca nelle risposte è proprio il motivo di una scelta piuttosto di un'altra, spesso magari perché dato per scontato, ma sono nuovo e vorrei imparare ad aver strumenti per giudicare da solo -e chi meglio di esperti come voi può darmeli?-.

 

Scusatemi per il post un po' corposo, erano un po' di giorni che accumulavo domande. Spero di trovare qualcuno pronto ad aiutarmi.

 

Grazie! :)

Edited by ranx (see edit history)
6 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh cazzo,

finalmente un novello (passami il termine) che sa organizzare bene i suoi pensieri e sa usare bene la grammatica ( @NappiaGufo ).

 

Visto che hai messo giù le cosine per bene, e vista l'ora tarda, ti do la mia opinione domani.

 

Ma sono sicuro che a differenza di altri che si approcciano al forum tanto per, tu l'hai fatto in parte in maniera costruttiva ed avrai buone risposte da chi se ne intende più di me.

 

notte!

Edited by Alb (see edit history)
4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ranx si comincia benissimo: ottimo nick, ottimo avatar e le liste mi mettono sempre bene..

 

qui sul forum c'e gente che ti può rispondere senz'altro meglio di me.

 

Personalmente andrei di acciaio anche per motivi di comfort.

Cercherei con pazienza il mercatino per telaio, guarnitura, zona sterzo e, eventualmente, ruote.

Dico "eventualmente" perche le ruote sono la parte dove investirei forse di più e considera se vuoi comprare i componenti (buoni) separatamente per raggiartele da solo, non e' una impresa impossibile e ci sono un sacco di spunti qui e in giro per farlo da soli.

 

Dolan, se preferisci l'alluminio, offre anche una bici completa già montata con pezzi dignitosi per una cifra non lontana dal tuo budget.

 

ah, benvenuto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Alb Grazie, ho cercato di essere il più chiaro possibile. Aspetto il tuo post domani allora! :)

 

@Visconte Cobram ZNORT! (prendilo come ringraziamento per i complimenti al nick-avatar e per il benvenuto :) ). In realtà a raggiare le ruote da solo ci avevo pensato, ma avevo poi accantonato l'idea principalmente per il fatto che comprare i componenti per farlo mi avrebbe fatto sgonfiare un po' il budget totale per la bici. Per questo pensavo di provarci magari più avanti. Se comunque le ruote sono la parte dove investire di più, quanto ci spenderesti col mio budget?

 

Comunque ora vado a dormire anche io, a domani. 

Edited by ranx (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Alb

Sono le sette e diciotto minuti. Non ce la faccio a leggere tutta quella pappardella. Mi fido!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao @ranx, anche io come Visconte se devo comprare tutto nuovo la parte dove investirei di più sono le ruote.

Ma 500/600 Euro solo per il telaio o tutta la bici?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, io per quella che sto assemblando ho speso :

Telaio + forca 120 (nuovo), Ruote 130 (usate), Reggisella +piega 35 (nuovo), SS+MC 35 (nuovo), guarnitura 110 (usata), pedali 45 (nuovi), Sella  50 (usata), Spessori 5, Nastro 15, Camere 10, Copertoni 30

 

TOTALE 585

 

Il telaio è un NO BRAND, la verniciatura non l' ho pagata

Edited by MauroMN88 (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

spendi 1/2 budget nelle ruote se vuoi una buona bici!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

io se dovessi assemblarmi una bici oggi direi vetta per il telaio, ruote usate miche pistard messe bene, guarnitura miche su amazon e per il resto quello che trovi nel mercatino o su subito

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buondì,

vedo che già qualcuno ha detto la sua.

 

Sottolineo soprattutto l'importanza di una buona coppie di ruote e mozzi.

Si può considerare una coppia nuova miche pistard a 169 euro circa oppure la strada del me le raggio da sole con mozzo iso posteriore (c'è una lunga discussione su Consigli tecnici) e ti fai le ruote definitive, scegliendo tu cerchi e mozzi iso (shimano + random anteriore). Anche li tra raggi, cerchi (mavic?!), mozzi e buona dose di birra sei sui 150-170 euro. Forse risparmi qualcosa ma sai iniziando capisco non sia possibile prendersi tutta sta "bazza" in un colpo.

 

Poi viene il telaio e la componentistica.

Alu o Acciaio.

Io ho sempre, per questioni di opportunità, pedalato acciaio e provato alcune soluzioni alu di amici per cui non mi esprimo sul vissuto ma suppongo che i materiali (alu) che ci sono oggi non sia destinati ad esplodere con l'uso. Anche per lungo tempo. Per cui vedi anche la disponibilità del mercato. Ti sei informato sui marchi i quali rapporto qualità/prezzo sono sotto gli occhi di tutti e se ne vedono tanti in giro. Specie di Dolan. Qualcosa vorrà dire :)

 

Però se torniamo alla matematica con un circa 300 euro di telaio + un 150 di ruote...insomma rimane poco spazio per altre cose.

Ovvio che puoi cercare molti oggetti sul mercatino ma ti ci vorrà tempo e pazienza.

 

Io ti consiglio, visto il budget, di valutare qualcosa di usato ma ben tenuto appartenente al mercatino.

C'è un leader nero a 500 sacchi or ora...oppure una convertita fissa.

 

Insomma non credo di averti risolto molti dubbi :P ma ora come ora con 500 farsi qualcosa di nuovo l'è dura...a meno di non darci dentro di aliexpress.

Edited by Alb (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.