mi-fisso-

secondo me sono pazzi!

38 posts in this topic

Questa mattina apro twitter e mi trovo questo tweet. Non chiamatelo #contromano perché è un'altra cosa il #SensoUnicoEccettoBici pic.twitter.com/YC7EVgBTbi Risposta Retweet Preferito Altro Collegamento permanente dell'immagine integrata ecco, secondo me sono pazzi, io uso SOLO la bici per ogni spostamento, e vedo come vanno in giro alcuni ciclisti e molti automobilisti, pensate cosa può succedere se tutti andassero contromano, magari dove ci sono parcheggi a lisca di pesce, immaginate i feriti per le strade,il sangue che scorre in ogni angolo delle città, secondo me sono pazzi

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è follia, e non è contromano, è permesso andare in strade a senso unico in quelle strade con il limite dei 30 kmh e che abbiano una certa larghezza, quindi non è possibile farlo ovunque.

ovviamente la mala informazione in italia la fa da padrone, e si fa di tutto per affossare l'uso della bici

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

In tutta Europa è permesso, in Italia doveva far parte del nuovo codice della strada ma la sua eliminazione è stato l'unico emendamento passato poiché i tecnici del ministero sono delle teste di segale...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia preoccupazione sono gli automobilisti incapaci e i ciclisti incapaci, è un mix esplosivo questo.

bisognerebbe educare il ciclista e l'automobilista è questo il punto.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma basta cazzo con queste stronzate di merda bastaaaa almeno su un cazzo di forum di ciclisti. L'abolizione del "contro mano" è una cazzo di porcata. In tutta Europa, TUTTA, si può fare cazzo e se si leggessero un po' di statistiche un po' articoli veri si capirebbero molte cose. Non si aumenta la pericolosità, per nessuno anzi.

Una volta sono andato a una riunione della progettazione di una ciclabile che passa sotto casa mia, una riunione con tecnici/ingegneri e tutti questi esperti si sono presentati in macchina nonostante la distanza tra il luogo della riunione e il centro di Torino è di circa 3 km... Cosa vuoi prendere se si affidano progetti simili a persone che non pedalano nemmeno la cyclette si otterranno solo porcate, come questa!!! ( tra l'altro infatti la ciclabile che stanno costruendo fa cagare ed è più pericolosa che lo stare in strada)

9 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me è una cazzata....perchè la possibilità di passare con il rosso in bici????

io faccio entrambi, ma se mi vengono addosso la colpa è mia.

Se lo fanno nel resto dell'europa non significa che sia giusto, perchè è chiaro che non lo è.

Se proprio si vuol fare si mette una corsia apposita sul lato della strada dove non ci sono parcheggiate le auto.

Detto questo, i ciclisti italiani sono dei coglioni, sanno tutto loro e vengono prima di tutto, anche prima dei pedoni.....quelle del resto d'europa non ho un'esperienza tale da catalogarli con il cogliometro, ma spero siano molto differenti.

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

giusto per la cronaca qui a parigi c'è la piu parte delle viuzze con questo sistema. mai avuto un problema! anzi meraviglia, puoi prendere strade a cazzo e non essere maledetto da tutti. poi ovviamente se vuoi andare a bomba in contromano rischi la tua pelle e al massimo ripaghi la fiancata all'auto che rifai.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me è una cazzata....perchè la possibilità di passare con il rosso in bici????

io faccio entrambi, ma se mi vengono addosso la colpa è mia.

Se lo fanno nel resto dell'europa non significa che sia giusto, perchè è chiaro che non lo è.

Se proprio si vuol fare si mette una corsia apposita sul lato della strada dove non ci sono parcheggiate le auto.

Detto questo, i ciclisti italiani sono dei coglioni, sanno tutto loro e vengono prima di tutto, anche prima dei pedoni.....quelle del resto d'europa non ho un'esperienza tale da catalogarli con il cogliometro, ma spero siano molto differenti.

Ma che cazzata e cazzata, non vuol dire che in Europa ci sono frotte di millemila ciclisti che invadono contromano tutte le vie a senso unico! È una legittimazione di quello che comunemente fa un ciclista per accorciare il percorso e comunque non vuol dire che ci si possa buttare a tutta contromano, è un intervento che si fa nelle zone trenta nei centri storici e nei quartieri residenziali
3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

giusto per la cronaca qui a parigi c'è la piu parte delle viuzze con questo sistema. mai avuto un problema! anzi meraviglia, puoi prendere strade a cazzo e non essere maledetto da tutti. poi ovviamente se vuoi andare a bomba in contromano rischi la tua pelle e al massimo ripaghi la fiancata all'auto che rifai.

a Parigi come nel resto dell'europa c'è una mentalità differente e zone segnate sulla carreggiata, cazzo qui non riescono a fare una ciclabile continua figurati se fanno una zona delimitata su una strada, qui in italia è utopia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.