zangola72

Ciao, sono un nuovo iscritto a fixed forum, volevo avere qualche consiglio sulla mia convertita. Pubblico un una foto della mia biga

23 posts in this topic

Straps o gabbiette e tira la catena. Per il resto i colori son gusti.

Aspè ma è sul fisso no? Sennò bene che hai i due freni.

Edited by Bulak (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

direi che il freno posteriore puoi anche toglierlo.. e ricordati di comprare  le gabbiette o straps..!!
  per il resto mi sembra tutto ok.. e adesso pedalala...!!!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le gabbiette o le straps sto provvedendo, la biga è sul fisso... I freni x ora li tengo sia anteriore che posteriore perché non riesco ancora bene a bloccare. Grazie,

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per le gabbiette o le straps sto provvedendo, la biga è sul fisso... I freni x ora li tengo sia anteriore che posteriore perché non riesco ancora bene a bloccare. Grazie,

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

ritenzione per i piedi e inizi a buttar copertoni come se fossero noccioline!

Share this post


Link to post
Share on other sites

premio "titolo più lungo di sempre"...a parte questo il telaio mi piace...il resto è molto personale

Ho pensato la stessa identica cosa!

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

premio "titolo più lungo di sempre"...a parte questo il telaio mi piace...il resto è molto personale

Ho pensato la stessa identica cosa!

 

RIcorda un po' i titoli dei libri settecenteschi tipo "trattato de la compostura, fattezza e comportamento di lo animali che di pascolo pasciono erbette, commandiata al reverendo padre Faundlio Gambenio dell'arcidiocesi di Caronno Pertusella da lo magnificissimo arcivescovo di Milano sua eminenza Demetrio Stratos nell'addì settimo del maggio MDCCXLIII, affinchè le padanie gentj apprendano le moderne fazioni di razionalmente far pascere il bestiame, e dato alle istampe l'anno seguente in Livorno, presso Upilio stampator. Trattasi altresì in separato addendo de li modi di montar velocipide di futura inventione affinchè per le sassose valli si possa con agio e scioltezza menar pei campi detti animali".

 

E poi che cavolo, io pure mi arriconfondo con "foto", che mai non si sa se è mascula o femmina.

Edited by oromisso (see edit history)
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

premio "titolo più lungo di sempre"...a parte questo il telaio mi piace...il resto è molto personale

Ho pensato la stessa identica cosa!

 

RIcorda un po' i titoli dei libri settecenteschi tipo "trattato de la compostura, fattezza e comportamento di lo animali che di pascolo pasciono erbette, commandiata al reverendo padre Faundlio Gambenio dell'arcidiocesi di Caronno Pertusella da lo magnificissimo arcivescovo di Milano sua eminenza Demetrio Stratos nell'addì settimo del maggio MDCCXLIII, affinchè le padanie gentj apprendano le moderne fazioni di razionalmente far pascere il bestiame, e dato alle istampe l'anno seguente in Livorno, presso Upilio stampator. Trattasi altresì in separato addendo de li modi di montar velocipide di futura inventione affinchè per le sassose valli si possa con agio e scioltezza menar pei campi detti animali".

 

E poi che cavolo, io pure mi arriconfondo con "foto", che mai non si sa se è mascula o femmina.

 

 

o anche i titoli dei film della wertmuller..

 

Film d'amore e d'anarchia - Ovvero "Stamattina alle 10 in via dei Fiori nella nota casa di tolleranza..."

 

Fatto di sangue fra due uomini per causa di una vedova. Si sospettano moventi politici

 

Scherzo del destino in agguato dietro l'angolo come un brigante da strada

 

Notte d'estate con profilo greco, occhi a mandorla e odore di basilico

Edited by manco_travaglio (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

premio "titolo più lungo di sempre"...a parte questo il telaio mi piace...il resto è molto personale

Ho pensato la stessa identica cosa!

 

è proprio il caso si scrivere CDT 

Share this post


Link to post
Share on other sites

metti gabbiette o straps e quando e se ti sentirai sicuro leva il freno posteriore per il resto buone pedalate

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.