Rojamagi

Telaio su misura,lunghezza pipa dubbia.

45 posts in this topic

Buon Giorno.

Da pochi giorni sono un "quasi felice"possessore della mia prima bici fatta a mano e, su misura, dal sig.Renesto (telaista e bravissima persona, di Muggiò).

Premetto che,la mia prima bici, è stata una bianchi anni'70 da corsa, convertita e non proprio della mia taglia( ero un pò sdraiato).

Ho fatto le prime uscite in bici, pochi km,la uso per andare al lavoro,parenti,supermercato etc..Non disdegno,appena trovo dei bei rettilinei, di farmi delle volate al limite dell'infarto.

Il problema è che non la sento calzare come un guanto.

Alcuni componenti, tra cui la pipa, sono stati ordinati sotto consiglio del sig.Renesto.

La sensazione di guida è di essere ancora troppo sdraiato.

In rete vedo molte foto di corridori o semplici amatori delle fixed, impugnare senza troppi problemi la parte bassa del manubrio da pista, senza sembrare in una scomoda posizione.

Forse devo cambiare la Pipa?

Attualmente è da 110.

Scusate se mi sono dilungato nella descrizione del problema!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non e` che ti devi abituare? girare sdraiato in presa bassa non e` proprio naturale...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono molte variabili..

sicuramente l'assetto pistaiolo che abbiamo su 'ste cazzo di fixed "sportive" è un po' sdraiato... aereodinamico, dopo un po' ti ci abitui, anzi ti diverti

sicuramente renesto ha preso bene le misure... se non hai fatto prove troppo specifiche (biomeccaniche etc,...) si sarà basato prevalentemente sul tuo cavallo... 

quanto sei alto? che cavallo hai? le misure della bici?
magari hai la gamba lunga e la bici ti è giusta di altezza e un po troppo grande di lunghezza

 

comunque secondo me la pipa da 110 è TROPPO LUNGA!!!! a meno che tu non abbia un telaio 57, prova con una 80 e già avrai risolto metà del problema, l'altra metà è ABITUDINE... in pista stanno sdraiati eccome!!! la schiena è quasi orizzontale!

Edited by carlomarrone (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il problema è sentirsi sdraiati nella presa alta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altezza 1,76

Cavallo 85

Apertura braccia 1,80

Misure telaio

 Vert.55

Orizz.54

Ho fatto realizzare il telaio con forcella steli dritti e sloping in avanti -1cm

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altezza 1,76

Cavallo 85

Apertura braccia 1,80

Misure telaio

 Vert.55

Orizz.54

Ho fatto realizzare il telaio con forcella steli dritti e sloping in avanti -1cm

in effetti hai il cavallo alto per la tua altezza... ma infatti il telaio è fatto bene perchè il verticale è (addirittura) più corto dell'orizzontale, il telaio è ok! puoi avanzare la sella di 1 cm e sostituire la pipa con una da 80 (anche più gradevole esteticamente...) recuperi 4 cm che ti faranno cambiare sensibilmente la postura e la percezione di "sdraio" 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

le misure sembrano più o meno corrette, bisognerebbe conoscere la lunghezza del tronco.

Comincia con il sistemare altezza sella e arretramento, forse pedali più in alto del necessario.

Che dislivello sella manubrio hai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' la tua prima volta su una bici da corsa/pista?

 

Abituarsi a fare qualche kilometro in presa bassa non è facile, il tronco si abbassa, il peso va sulel braccia, se non sei abituato respiri peggio, la testa va su per guardare l'asfalto e il collo ne risente, se hai un po' di pancetta l'impresa diventa epica.

Con un manubrio pista con tanto drop e le sollecitazioni dell'asfalto diventa un'impresa riservata a ciclisti un (bel) po' allenati.

 

Prima di cambiare la lunghezza della pipa proverei con una piega compact che, per i ciclisti lenti e appassionati di birra come me è una manna dal cielo.

 

Se sei un ciclista allenato e abituato alla presa bassa lascia perdere quello che ho scritto sopra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque tracciando due linee parallele,la prima dalla pipa,la seconda dalla punta superiore del sellino,ci sono circa 11cm

Prolungando la linea che parte dal movimento centrale,seguendo la linea del tubo verticale e finendo sopra il sellino,raggiungo quota 75cm.

Per quanto riguarda la forma fisica,non ho pancia.Devo comunque dire che mentre pedali in effetti,guardare in avanti risulta scomodo per il collo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.