Federigo

All'elba in bc

16 posts in this topic

(posto qui insicuro che sia il luogo giusto)

 

Buondì,

per ingannare la noia estiva cittadina ho iniziato a fantasticare sull'andare in bc fino a piombino marittima, caricare la bc in nave ed arrivare  all'elba per ferragosto.

 

Purtroppo la fantasia ha preso il sopravvento su di me convincendomi a tentare l'impresa.

Maledizione.

 

Parto da Arezzo- città toscana rinomata per la simpatia dei suoi cittadini.

 

Guardando su gugol, mettendo l'itinerario a piedi, vengono fuori tre strade:

 

-SS73 166 km, 34 ore

-Strada Provinciale Aurelia Vecchia 178 km, 37 ore

-Strada Provinciale Collacchia 174 km, 36 ore

 

Ho provato a vaslutarle cercando la più "comoda" m senza troppo successo.

(In compenso ho scoperto i tour guidati in 3D offerti da gugol earth).

 

C'è qualcuno pratico del luogo o della lettura delle mappe che sa consigliarmi?

 

 

 

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

(posto qui insicuro che sia il luogo giusto)

 

Buondì,

per ingannare la noia estiva cittadina ho iniziato a fantasticare sull'andare in bc fino a piombino marittima, caricare la bc in nave ed arrivare  all'elba per ferragosto.

 

Purtroppo la fantasia ha preso il sopravvento su di me convincendomi a tentare l'impresa.

Maledizione.

 

Parto da Arezzo- città toscana rinomata per la simpatia dei suoi cittadini.

 

Guardando su gugol, mettendo l'itinerario a piedi, vengono fuori tre strade:

 

-SS73 166 km, 34 ore

-Strada Provinciale Aurelia Vecchia 178 km, 37 ore

-Strada Provinciale Collacchia 174 km, 36 ore

 

Ho provato a vaslutarle cercando la più "comoda" m senza troppo successo.

(In compenso ho scoperto i tour guidati in 3D offerti da gugol earth).

 

C'è qualcuno pratico del luogo o della lettura delle mappe che sa consigliarmi?

cazzzzz posso solo dire che all'Elba ci ho lasciato il cuore con la mia bdc.

Bellissima comoda,saliscendi che ti consentono anche di riprendere fiato e paesaggio meraviglioso!!!

Vai all'Hotel Casa Rosa alla località Biodola!

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Federigo

anche io sarei tentato ma come periodo pensavo a metà ottobre..

dici che sia troppo in là?

cosi non ti godi il mare..meglio metà settembre....come finisce l'alta stagione, o la medio alta...va be come i prezzi so bassi vacce

Share this post


Link to post
Share on other sites

@andrea90 forse se vai un po' prima ti spari anche qualche bagno..in ogni caso l'elba è figa sempre da girare.

 

Tornando al  mio dilemmone: avete idea di quale strada sia meglio da fare?

 

credo che prendero la statale che passa da massa marittima, magari con partenza prima dell'alba per sfangare la calura.

Tenendo una media di 20 all'ora dovrei farcela..

 

Qualche consiglio sull'eaquipaggiamento?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@andrea90 forse se vai un po' prima ti spari anche qualche bagno..in ogni caso l'elba è figa sempre da girare.

 

Tornando al  mio dilemmone: avete idea di quale strada sia meglio da fare?

 

credo che prendero la statale che passa da massa marittima, magari con partenza prima dell'alba per sfangare la calura.

Tenendo una media di 20 all'ora dovrei farcela..

 

Qualche consiglio sull'eaquipaggiamento?

Se partendo da Arezzo, vai a Montevarchi e ti tagli il Chianti passando da Cavriglia, Radda in Chianti, Castellina in Chianti, Staggia per poi sbucare a Colle val d' elsa e prendere la statale 541 fino al bivio per Siena dove giri a dx e prendi la statale 73, finchè non incontri la statale 441 alla tua dx, che è quella che dici tu, che ti porta a Massa marittima, ti fai uno dei + bei percorsi d' Italia.Piuttosto impegnativo, ma di una varietà di paesaggi come solo in toscana si può trovare!!!!

Oltretutto un bel pezzo del Chianti si può percorrere su strade bianche, ma andrebbero studiate con + tempo!!!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ora me lo guardo.

Intanto ho trovato il primo scoglio pre partenza: in tutta Arezzo non si trova un portapacca da bdc per le borse da cicloturismo..bha..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

@andrea90 forse se vai un po' prima ti spari anche qualche bagno..in ogni caso l'elba è figa sempre da girare.

 

Tornando al  mio dilemmone: avete idea di quale strada sia meglio da fare?

 

credo che prendero la statale che passa da massa marittima, magari con partenza prima dell'alba per sfangare la calura.

Tenendo una media di 20 all'ora dovrei farcela..

 

Qualche consiglio sull'eaquipaggiamento?

Se partendo da Arezzo, vai a Montevarchi e ti tagli il Chianti passando da Cavriglia, Radda in Chianti, Castellina in Chianti, Staggia per poi sbucare a Colle val d' elsa e prendere la statale 541 fino al bivio per Siena dove giri a dx e prendi la statale 73, finchè non incontri la statale 441 alla tua dx, che è quella che dici tu, che ti porta a Massa marittima, ti fai uno dei + bei percorsi d' Italia.Piuttosto impegnativo, ma di una varietà di paesaggi come solo in toscana si può trovare!!!!

Oltretutto un bel pezzo del Chianti si può percorrere su strade bianche, ma andrebbero studiate con + tempo!!!

 

Ciao c'è anche una alternativa per eliminare i 20 km del Pian della Speranza che taglia le gambe a chi non è esperto.

Da Castellina in Chianti scendi a Siena (18 km). Prendi la via Cassia fino a Localita Ceppo. Svolti a DX per Sovicille e da li fino alla Colonna di Montarrenti, da qui a Sx per Massa Marittima ( Alla colonna di Montarrenti arriva la strada che vien da Colle Val D' Elsa). Il percorso è ancora spettacolare ma eviti il discesone rompiscatole di Castellina in Chianti e l' altopiano del pian della Speranza. Tieni conto che devi partire la mattina presto e che con  le borse potrai fare al massimo 15-18 di media e che dovrai dormire vicino a piombino per riuscire a prendere uno dei primi traghetti.

Buone pedalate.

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

@andrea90 forse se vai un po' prima ti spari anche qualche bagno..in ogni caso l'elba è figa sempre da girare.

 

Tornando al  mio dilemmone: avete idea di quale strada sia meglio da fare?

 

credo che prendero la statale che passa da massa marittima, magari con partenza prima dell'alba per sfangare la calura.

Tenendo una media di 20 all'ora dovrei farcela..

 

Qualche consiglio sull'eaquipaggiamento?

Se partendo da Arezzo, vai a Montevarchi e ti tagli il Chianti passando da Cavriglia, Radda in Chianti, Castellina in Chianti, Staggia per poi sbucare a Colle val d' elsa e prendere la statale 541 fino al bivio per Siena dove giri a dx e prendi la statale 73, finchè non incontri la statale 441 alla tua dx, che è quella che dici tu, che ti porta a Massa marittima, ti fai uno dei + bei percorsi d' Italia.Piuttosto impegnativo, ma di una varietà di paesaggi come solo in toscana si può trovare!!!!

Oltretutto un bel pezzo del Chianti si può percorrere su strade bianche, ma andrebbero studiate con + tempo!!!

 

Ciao c'è anche una alternativa per eliminare i 20 km del Pian della Speranza che taglia le gambe a chi non è esperto.

Da Castellina in Chianti scendi a Siena (18 km). Prendi la via Cassia fino a Localita Ceppo. Svolti a DX per Sovicille e da li fino alla Colonna di Montarrenti, da qui a Sx per Massa Marittima ( Alla colonna di Montarrenti arriva la strada che vien da Colle Val D' Elsa). Il percorso è ancora spettacolare ma eviti il discesone rompiscatole di Castellina in Chianti e l' altopiano del pian della Speranza. Tieni conto che devi partire la mattina presto e che con  le borse potrai fare al massimo 15-18 di media e che dovrai dormire vicino a piombino per riuscire a prendere uno dei primi traghetti.

Buone pedalate.

M

 

se proprio vuoi accorciare puoi anche arrivare a siena da montevarchi passando da gaiole, pianella e poi attaccarti andando verso sovicille alla statale  che va a massa marittima passando da frosini,prata e boccheggiano

 

https://maps.google.it/maps?saddr=Montevarchi+AR&daddr=SP408+to:SP408+to:43.3369917,11.354907+to:43.3441452,11.2666601+to:SS73+to:Strada+Regionale+439%2FSR439&hl=en&ll=43.355141,11.289825&spn=0.415889,1.056747&sll=43.313063,11.268711&sspn=0.104045,0.264187&geocode=FTIXmAIdN4iwACkldDOri7grEzFW6WuiAoJYUg%3BFWhFlwId9nWuAA%3BFa2QlQIdUTGuAA%3BFR9FlQIdG0OtACkpquA0JtMrEzHItnCMWK73bA%3BFRFhlQIdZOqrAClzalfDMywqEzE29P4gZ59P9w%3BFW6KlAIdfPyrAA%3BFWczjwIdiHykAA&t=h&mra=dvme&mrsp=4&sz=13&via=3,4&z=11

 

ti posso dire che la strada è buona, tutto asfalto, non troppo trafficata (ovviamente è una statale)... il tratto tra siena e follonica l'ho fatto, con le borse ci vorranno 4 ore buone e un po' gamba :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Si può fare abbastanza agevolmente la strada della Val d' Ambra. E' uno dei giri lunghi che almeno due volte all' anno faccio in fissa, per cui con la bici da corsa la farai ancora meglio. All' Osteria del Grillo non sbagliare o ti ritrovi a Castelnuovo Berardenga, ma prendi a sx e vai verso la pista di Go Kart. C'è un passaggio a livello disastrato e prendilo piano o ci lasci la ruota.

Vai avanti e arrivi a sud di Siena dove c'è la sede dell' ARPAT. Arrivi alla rotonda di viale Toselli e da lì dopo un pochetta di salita vai a confluire sulla via Cassia, c'è un serie di zig zag e ridiscendi un pò verso sud direzione Roma. Fatto circa un km, a destra e in discesa troverai le indicazioni per Porta San Marco e Porta Tufi.

Vedrai a dx l' hotel S. Marco e inizi l' avventura sulla statale 73, la prima località è Costalpino.

Una volta arrivato a Massa Marittima ti consiglio di andare verso Follonica e appena arrivi sull'Aurelia vai a dx che è tutta pianeggiante, anche se è un pòco più lunga.

 

Se vai verso Montebamboli e Suvereto, dopo tutti quei km e il peso delle borse, ti sfinisci.

 

Non sbagliare nella zona di Siena che le indicazioni sono un pò incasinate.

 

Ti allego l' immagine presa da Maps del bivio della colonna di Montarrenti, praticamente la Porta della Maremma e ancora un pò di salita, una discesa con tornanti e poi un paio di km di falsopiano, segui le indicazioni a dx per San Galgano e per Follonica.

Portati due borracce ma anche una bottiglietta di acqua in più, almeno due bustine di sali tipo Polase. Dopo Rosia la prima fontana che trovi, è a Palazzetto.

Partendo alle 6  e se tieni una media tra tra 15 e 18 km/h, verso le ore 12 sei nella zona di Montarrenti.

Una nota: la strada da te indicata per l' attraversamento di Siena è completamente sbagliata. ti allego il percoso esatto.

Buone pedalate.

M

 

post-4802-0-43185400-1376293586_thumb.jp

post-4802-0-53993600-1376293594_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

We grazie mille!

 

Partenza per domani verso le 5!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ceni a Piombino, vai da Balestra.

Just my 2 cents

Share this post


Link to post
Share on other sites

We grazie mille!

 

Partenza per domani verso le 5!

Per Ferragosto, anche io sarò dalle parti di Montarrenti con la bici-fissa.

Buone pedalate e manda le impressioni del viaggio.

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ceni a Piombino, vai da Balestra.

Just my 2 cents

che vol di just my 2 cents??

 

 

Non manbcherò...parto domattina all'alba che ieri sera ho fatto le due!

A presto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.