Capiero

chiavi dinamomeriche

11 posts in this topic

Vorrei risolvere gli ormai frequenti problemi di serraggio della bulloneria, sicuramente dovuti all'uso di attrezzi sbagliati, mi riferisco, ad esempio, alle chiavi a brugola, in mm, utilizzate in sostituzione delle stesse con la misurazione in pollici (di più difficile reperibilità).

L'ultimo problema che ho avuto riguardava il perno di fissaggio sulla pipa, per serrare il riser; dopo alcune sollecitazioni sul manubrio, mentre si pedala e si sposta il proprio peso sulla forcella, il manubrio cede, piegandosi inesorabilmente e perdendo la posizione scelta.

Evito di raccontare come ho danneggiato la testa dell'expander...

Ogni volta stringo, (e tremo), so bene che le filettature non sono indistruttibili e le teste anche.

Per ovviare gli intoppi mi sto documentando per capire le caratteristiche di una chiave dinamometrica.

Poi su molti componenti ciclistici vi sono incisi i richiami al giusto serraggio, indicato in 'N-m', Newton per metro.

Da Wikipedia:

"Il newton per metro o newton metro è l'unità di misura del momento nel Sistema Internazionale di unità di misura. Corrisponde al momento esercitato da una forza di 1 newton applicata all'estremità di un'asta lunga 1 metro ed ad essa perpendicolare, incernierata nell'altra estremità.

Il newton metro è un'unità di misura vettoriale, ed equivale al kg·m2·s-2. L'unità di misura scalare equivalente è il joule, unità di misura del lavoro e dell'energia".

La chiave dinamometrica indica quindi il giusto serraggio, viene usata soprattutto nella meccanica, ve ne sono di diversi tipi, a scatto o a cricchetto, fissa, si differenziano per il grado di serraggio che raggiungono; per la manutenzione di un motoveicolo ci vorrà una chiave ad alto serraggio (da 20 a100N-m), per una bc è sufficiente riuscire a raggiungere 16 N-m.

Io ho trovato questa

http://www.bikeonline.it/catalog/popup_ ... 22ℑ=0

Costa tanto, ma non ho fretta, ho assemblato la mia fissa in un anno.

E' limitata all'uso dei bit, gli inserti usati negli avvitatori, non è contemplato l'uso delle chiavi inglesi.

Chiedo: esiste una chiave dinamometrica che contempli ogni tipo di chiave?

Provo a proporre questa discussione, perchè la piccola ricerca che sto facendo passa anche dalle botteghe on line, in genere preferisco testare da solo l'utensileria, capita anche di buttare via i soldi per un attrezzo non valido o al contrario pretenzioso, approfitto nel chiedere a chi già l'ha già in uso.

Hanx, I love hardware...

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me 16 Nm son pochi, quando devi avvitare le calotte del mc cosa fai?

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh... a seconda del tipo ce ne vuole anche più del doppio, va detto anche per coppie di serraggio superiori a 16nm si può andare anche a mano...

se non ha sensibilità o abbastanza esperienza, la chiave dinamometrica ti servirà, io l'ho usata solo in rari casi, per serrare attacco manubrio o reggisella in carbonio... ma son anni ed anni che monto e smonto bici, un minimo di sensibilità nelle mani la ho...

se decidi di comprarla, prendila di qualità, non andare al risparmio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

però non riesco a capire se una dinamometrica supporta ogni tipo di chiave..

E' vero, 16 N-m son pochi, ad oggi mi appoggio a meccanici, per mov centrale e guarnitura.;

Sarebbe opportuno aprire una discussione degli attrezzi che si posseggono....

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me 16 Nm son pochi, quando devi avvitare le calotte del mc cosa fai?

Usi la dinamometrica per le calotte?

Quella chiave ha senso solo per le viti il cui serraggio è critico e non bisogna superare assolutamente la coppia per non creare danni ai componenti. Se serri un movimento a 40Nm oppure a 70Nm non cambia assolutamente niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimenticavo: prenditi una 2-20 o qualcosa del genere.

Poi fa qualche prova e ti renderai conto che i 5Nm sono la chisura che si fa a mano con la brugola a T impugnata dal lato corto.

Imparato questo presto la dinamometrica diventerà superflua per molti serraggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me 16 Nm son pochi, quando devi avvitare le calotte del mc cosa fai?

Usi la dinamometrica per le calotte?

Quella chiave ha senso solo per le viti il cui serraggio è critico e non bisogna superare assolutamente la coppia per non creare danni ai componenti. Se serri un movimento a 40Nm oppure a 70Nm non cambia assolutamente niente.

mi riferisco alle coppie di serraggio consigliate dalle case, per le calotte in materiali morbidi io preferisco fidarmi dei valori consigliati onde evitare di spanare una calotta! poi lo capisco perfettamente che ci sono delle grosse tolleranze ma almeno mi evito di star lì a stringere troppo o poco! (chiaramente se uno la chiave non ce l'ha è una cosa futile, ma visto che a casa ce l'avevo già la utilizzo :-D )

per le viti di serraggio mi è stato consigliato di stringere senza problemi, tanto vite in acciaio su perno in acciaio i filetti non si rovinano e per le pedivelle una volta che sono in sede non corrono rischi di deformazione da gioco! no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Resuscito un vecchio thread per non crearne uno nuovo e per porre la domanda:

Quali sono le parti che, per uno smanettone con poca esperienza e molta forza nelle braccia richiederebbero l'uso di una chiave dinamometria per non correre il rischio di spaccare tutto?

So ad esempio che con alcune parti in carbonio non si scherza, ma con una tradizionale bici con telaio in acciaio, forcella filettata da 1" ecc. ci sono dei serraggi che richiederebbero cautela e l'acquisto di una chiave?

Preciso che mi piacerebbe, nel tempo, espandere il mio modesto kit di attrezzi che include già diversa roba.

grazie

Edited by Visconte Cobram (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai le dinamometriche si trovano davvero a due soldi, l'importante è prendere quella del giusto intervallo.

Calcola anche che più grande è il range e meno sono precise, dunque cercare di capirne l'uso che vogliamo farne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Resuscito un vecchio thread per non crearne uno nuovo e per porre la domanda:

Quali sono le parti che, per uno smanettone con poca esperienza e molta forza nelle braccia richiederebbero l'uso di una chiave dinamometria per non correre il rischio di spaccare tutto?

So ad esempio che con alcune parti in carbonio non si scherza, ma con una tradizionale bici con telaio in acciaio, forcella filettata da 1" ecc. ci sono dei serraggi che richiederebbero cautela e l'acquisto di una chiave?

Preciso che mi piacerebbe, nel tempo, espandere il mio modesto kit di attrezzi che include già diversa roba.

grazie

Alla fine non mi sono deciso, non l'ho acquistata, non mi sono ancora convinto; ho imparato nel frattempo a serrare a mano, con la giusta forza.

Tengo ancora i dubbi di cui sopra, ad esempio mi chiedo se esiste un misuratore dinamometrico da applicare su ogni tipo di chiave o quasi. (>basterebbe effettuare una ricerca nel web)

Nelle bici fisse il serraggio più critico è sul pignone e sul suo lockring, si rischia ogni volta di sfilettare; la chiave dinamometrica però misura, non limita il serraggio: se nel componente da montare non è indicato l'N-m non cambia nulla, il pericolo di spanare è in agguato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Teoricamente la chiave serve per ogni bullone e dado perché ogni componente ha la sua coppia di serraggio. Diciamo che le parti cui dovresti più prestare attenzione sono la vite della pipa manubrio e la filettatura del mozzo posteriore.

Anche i pedali con perno in acciaio sulla filettatura delle pedivelle in alluminio sono delicate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.