Dane

Fine corsa!...

46 posts in this topic

Libeccio, per Indiscreto.it (http://nuovoindiscreto.blogspot.com/201 ... ifosi.html)

1. In Italia ogni settimana una Persona viene ammazzata mentre attraversa la strada sulle strisce pedonali. Gli italiani però si incazzano soltanto per due cose: se la squadra del cuore non vince e se qualcuno ci tocca (rovina) l’automobile. A Pescara un ragazzo è stato ammazzato a pugni per futili motivi. E’ rimasto a terra per ore senza che nessuno si preoccupasse minimamente. Intorno al suo cadavere ogni cosa continuava come se nulla fosse. Provate a tamponare appena appena qualcuno in qualsiasi città italiana. Una volta intanto si spostavano le auto per non creare caos e ci si metteva d’accordo usando il buon senso. Adesso si formano code chilometriche, capannelli di gente, con l’ ausilio dei telefonini subito si chiamano i vigili urbani, poi il marito chiama la moglie e avverte l’amante, la moglie idem, vengono chiamati i padri, i nonni, gli amici anche d’infanzia. Procedendo per metafora: non sarà che questa società è in preda alle convulsioni tipiche di un fine corsa?

Risposte: http://www.facebook.com/topic.php?uid=4 ... topic=6995

http://www.facebook.com/pages/Per-quell ... 7386033..1

http://www.facebook.com/pages/azionare- ... 7386033..1

Share this post


Link to post
Share on other sites

è o no un buon motivo per fregarsene e far valere i propri diritti con manate sui cofani e urla da mercato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se leggete i commenti capirete gli abissi della mente italiana......davvero, meglio ancora del Grande Fratello.....poi si offendono perchè dico che l'italiano medio è mediamente un cretino e mi danno dello snob perchè mi ritengo una mente superiore.....ricordo una bellissima pubblicità con Sergio Castellitto: "...io non sono come voi: voi non siete come me!..."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi era mai accaduto ma da qualche mese ricorre in me il pensiero di andarmene all'estero.

Se vi capita rileggete il buon Pasolini: aveva già scritto come sarebbe finita 40 anni fa.

Comincio a pensare che il dialogo con certe maggioranze (l'unica cosa chiara è che siamo minoranze) sia impossibile: manca il QI minimo.

Certi commenti su FB sono da sottovuoto cerebrale.

Grazie a chi ha aperto il topic: vedere, di tanto in tanto, un argomento sensato riabilita il forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PAURA !!!

e pensa che questi soggetti hanno effettivamente una patente ed usano effettivamente la macchina, vuoi che tra i 100 che hanno scritto non ce ne sia 1 abbastanza pazzo da farlo realmente?

Fortunatamente si sa', gli italiani sono una mandria di coglioni capaci solo di dare aria alla bocca..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fortunatamente si sa', gli italiani sono una mandria di coglioni capaci solo di dare aria alla bocca..

Ecco appuno perché il "levati o ti metto sotto" credo che l'abbiamo sentito un po' tutti da parte del bullo di turno. Ma poi quanti ci hanno effettivamente stirato? sono dei pisciazza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci credo che Silvio vince......

il mondo è dei furbi, non credi?

....poi crepano anche loro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me fanno paura, mi fa paura la violenza e l'ignoranza.

come si prendono a pugni per un tamponamento (o per molto molto meno!)

rischiano di tirarti sotto.

mia esperienza:

giro da media via su piccola via a destra, mediamente veloce. un suv davanti a me frena di colpo mette la retro e viene indietro... :-8 lo evito sulla sinistra e gli do una botta sulla fiancata mandandolo a cagare di brutto!

Lui urla mi insulta e mi insegue cercando di investirmi tra lo stupore dei passanti

io mi piazzo in mezzo alla strada e alzo il culo, poi mi rendo conto che il signore non ci vede più dalla rabbia e scappo sul marciapiede. Lui mi supera sale sul maricapiede di traverso e mi aspetta poco più avanti

con il pugno alzato. Io stupito gli vado incontro e li mi ficca un pugno (sul casco, che idiota...) mi va cadere gli occhiali da sole e basta. Mi fermo butto la bici per terra (...oddio si l'ho fatto) e gli vado incontro per malmenarlo...

prima di compiere l'atto malsano mi rendo conto che davanti ho un uomo di 60 anni con i capelli bianchi e la corporatura la metà della mia... e mi fermo. Arrivano dei ragazzi che bloccano lui e si assicurano che io stia bene.

La gente gli urla addosso e gli chiedono se è matto che poteva tirarmi sotto..lui urla MI HAI DATO UN PUGNO SULLA MACCHINA!!

Si, gli ho dato una manata sulla carrozzeria che porca puttana e corazzata come un toro!

Lui capisce che ha la folla contro, sgasa sul marciapiede mentre gli urlo tanto finirai rottamato e frasi senza

particolare cattiveria. Poi scappa e io prendo la decisione di corrergli dietro, tanto la via è corta c'è un semaforo e io ho un kryptonite nella borsa. Pedalo come un cretino e appena gli arrivo vicino non gli do una lukkettata sul vertro ma gli do un colpo nello stesso identico punto della carrozzeria. Mi giro e lo vedo schiumare in coda maledicendomi. Il semaforo scatta e io lo sto a guardare dall'altra parte della strada mentre lui sgasa via.

Ecco... sono stato male due giorni... in troppi momenti del mio racconto si è andati vicino alla violenza fisica,

se io avessi perso il controllo - se lui mi avesse investito - se io gli avessi sfondato la testa con il lucchetto etc etc

Le manate sui cofani e le urla non servono a niente...."

svicola a tutta mancina!

post-1171-12883867066_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me fanno paura, mi fa paura la violenza e l'ignoranza.

come si prendono a pugni per un tamponamento (o per molto molto meno!)

rischiano di tirarti sotto.

mia esperienza:

giro da media via su piccola via a destra, mediamente veloce. un suv davanti a me frena di colpo mette la retro e viene indietro... :-8 lo evito sulla sinistra e gli do una botta sulla fiancata mandandolo a cagare di brutto!

Lui urla mi insulta e mi insegue cercando di investirmi tra lo stupore dei passanti

io mi piazzo in mezzo alla strada e alzo il culo, poi mi rendo conto che il signore non ci vede più dalla rabbia e scappo sul marciapiede. Lui mi supera sale sul maricapiede di traverso e mi aspetta poco più avanti

con il pugno alzato. Io stupito gli vado incontro e li mi ficca un pugno (sul casco, che idiota...) mi va cadere gli occhiali da sole e basta. Mi fermo butto la bici per terra (...oddio si l'ho fatto) e gli vado incontro per malmenarlo...

prima di compiere l'atto malsano mi rendo conto che davanti ho un uomo di 60 anni con i capelli bianchi e la corporatura la metà della mia... e mi fermo. Arrivano dei ragazzi che bloccano lui e si assicurano che io stia bene.

La gente gli urla addosso e gli chiedono se è matto che poteva tirarmi sotto..lui urla MI HAI DATO UN PUGNO SULLA MACCHINA!!

Si, gli ho dato una manata sulla carrozzeria che porca puttana e corazzata come un toro!

Lui capisce che ha la folla contro, sgasa sul marciapiede mentre gli urlo tanto finirai rottamato e frasi senza

particolare cattiveria. Poi scappa e io prendo la decisione di corrergli dietro, tanto la via è corta c'è un semaforo e io ho un kryptonite nella borsa. Pedalo come un cretino e appena gli arrivo vicino non gli do una lukkettata sul vertro ma gli do un colpo nello stesso identico punto della carrozzeria. Mi giro e lo vedo schiumare in coda maledicendomi. Il semaforo scatta e io lo sto a guardare dall'altra parte della strada mentre lui sgasa via.

Ecco... sono stato male due giorni... in troppi momenti del mio racconto si è andati vicino alla violenza fisica,

se io avessi perso il controllo - se lui mi avesse investito - se io gli avessi sfondato la testa con il lucchetto etc etc

Le manate sui cofani e le urla non servono a niente...."

svicola a tutta mancina!

Secondo me,un bel testa/testa ci stava,chissa,magari con gli skiaffi,gli sbloccavi l arterio....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esperienza molto simile la mia...

l'automobilista (giovane tamarro con amico peggio al suo fianco) mi stringe superandomi mentre io stavo passando una macchina parcheggiata in doppia fila, rispondo urlando un "guarda dove vai testa di c...o", lui che aveva il finestrino abbassato si affianca (stringendomi nuovamente) e urlando "tu testa di c...o a me non lo dici", io ripeto, colorisco un po' i toni degli insuti, aggiungendo anche un bellissimo "tanto ce l'hai piccolo" e un dito medio. Al semaforo passo avanti, poi mi raggiunge e mi taglia la strada inchiodando in diagonale e chiudendo lo spazio tra la sua macchina e quelle parcheggiate a destra... io inchiodo di brutto e lo passo da dietro, rincarando la dose di insulti...poi salto sul marciapiede per passare le auto strette al semaforo, brucio un rosso (strada secondaria) accelero a zig zag nel traffico e lo stronzo non mi ribecca più per farmi la pelle!

Quello era capace di gonfiarmi... ma noi ciclisti abbiamo sempre una chance in più... se vogliamo evitare lo scontro fisico "NON CI PRENDERANNO MAI", se vogliamo lo scontro "LE PRENDERANNO LORO"!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.