Visconte Cobram

Frustrazioni tubolari

13 posts in this topic

Ciao a tutte/i

 

Monto tubolari vittoria rally su cerchi araya 16b, sono i primi tubolari con cui ho avuto a che fare e ho grosse difficolta a montarli dritti sul cerchio, ecco quello che succede:

 

cerchio nudo, ci metto su il nastro, spelo il nastro qualche centimetro ai due lati del foro valvola, metto su il tubolare completamente sgonfio, lo gonfio un pochettino e comincio a centrarlo sul cerchio, nel senso che cerco di girarlo per fare in modo che non spanci piu da un lato o dall'altro della ruota, e qui cominciano i cazzi..

 

io cerco di fare in modo che da entrambi i lati della ruota si veda la stessa quantita' di bordino della stoffa che e' a contatto con il cerchio (quella bianca zigrinata che e' diametralmente opposta al battistrada, per intendersi) e mi sembra di raggiungere un risultato discreto o per lo meno accettabile, poi comincio a sfilare la guaina protettiva del nastro dolcemente e vedo che il tubolare comincia a spostarsi, arrivato alla fine della guaina il tutto sembra un po spostato da un lato, allora cerco di muoverlo per riportarlo giusto, mi sembra di riuscirci, lo gonfio per bene e lo lascio li.

 

Il mattino dopo mi sveglio e trovo il tubolare bello spanciato da un lato, tanto che, se guardo la ruota da sopra a piombo, vedo un pelino di giallo da una parte del tubolare..

Se ci vado su, sento che svirgola abbastanza e non mi fido ad andarci granche'..

avete qualche consiglio su come montarli bene? Che si fa?

 

sono impedito eh?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io giro con degli Atlanta ex FCI, abbastanza usati quindi. Non li ho mai incollati perché non ho mai avuto voglia, stanno a cazzo, però devo dire che non ho mai avuto nessun problema... 

 

in sintesi la centratura è difficile in effetti, specie con tubolari usati, ma non è fondamentale ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

in teoria non è più facile con quelli usati?

Share this post


Link to post
Share on other sites

in sintesi la centratura è difficile in effetti, specie con tubolari usati, ma non è fondamentale ;)

Infatti, è per questo che all'inizio degli anni '90 abbiamo benedetto l'avvento del copertoncino.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, uso anche io un vittoria rally su campagnolo omegaV, primo tubolare che mettevo, ho usato il mastice classico, è venuto dritto quasi perfetto ( c'è uno spostamento verticale di < 1mm ) 

secondo me sbagli con il collante,

di solito metto il mastice, metto il tubolare, gonfio fino a pressioni adatte all'uso e poi lascio lì

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, uso anche io un vittoria rally su campagnolo omegaV, primo tubolare che mettevo, ho usato il mastice classico, è venuto dritto quasi perfetto ( c'è uno spostamento verticale di < 1mm ) 

secondo me sbagli con il collante,

di solito metto il mastice, metto il tubolare, gonfio fino a pressioni adatte all'uso e poi lascio lì

 

cioe dici che devo usare mastice invece del nastro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, uso anche io un vittoria rally su campagnolo omegaV, primo tubolare che mettevo, ho usato il mastice classico, è venuto dritto quasi perfetto ( c'è uno spostamento verticale di < 1mm ) 

secondo me sbagli con il collante,

di solito metto il mastice, metto il tubolare, gonfio fino a pressioni adatte all'uso e poi lascio lì

 

cioe dici che devo usare mastice invece del nastro?

boh si la mia tiene, ovviamente te lo dico dalla mia esperienza di 1 tubolare ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh, uso anche io un vittoria rally su campagnolo omegaV, primo tubolare che mettevo, ho usato il mastice classico, è venuto dritto quasi perfetto ( c'è uno spostamento verticale di < 1mm ) 

secondo me sbagli con il collante,

di solito metto il mastice, metto il tubolare, gonfio fino a pressioni adatte all'uso e poi lascio lì

 

cioe dici che devo usare mastice invece del nastro?

io li ho fatti incollare xke non sono capace ma sulla mia messi col nastro sono perfetti,

secondo me c'è qualche "segreto" tra posizionamento e incollaggio che non sai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

boh, uso anche io un vittoria rally su campagnolo omegaV, primo tubolare che mettevo, ho usato il mastice classico, è venuto dritto quasi perfetto ( c'è uno spostamento verticale di < 1mm ) 

secondo me sbagli con il collante,

di solito metto il mastice, metto il tubolare, gonfio fino a pressioni adatte all'uso e poi lascio lì

 

cioe dici che devo usare mastice invece del nastro?

io li ho fatti incollare xke non sono capace ma sulla mia messi col nastro sono perfetti,

secondo me c'è qualche "segreto" tra posizionamento e incollaggio che non sai.

voglio il segreto pure io!

Share this post


Link to post
Share on other sites

in negozio quando li montiamo di solito facciamo così...

 

gonfio il tubolare e lo lascio un po' gonfiato senza metterlo su, intanto passo il mastice sul cerchio e aspetto che si asciughi un po', monto il tubolare sul cerchio e lo metto il più centrale possibile, gonfio alla pressione desiderata...

 

io faccio sempre così e i risultati sono buoni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.