SimoMeña

crisi (esistenziale) ciclistica

27 posts in this topic

Ciao ragazzi, come potete leggere dal titolo mi ritrovo in una situazione di crisi totale. 

Oggi mentre mi dirigevo verso il ritrovo per l'alleycat di Torino, ho avuto a che fare con l'ennesimo problema tecnico/ rottura della fissa ( non ho più potuto partecipare alla competizione, son tornato a casa), mi si è svitato il dado di serraggio della posteriore, poichè il perno era totalmente sfilettato.

Fosse stato un singolo episodio ci metterei volentieri una pietra sopra, ma non è così anzi la reputo la goccia che ha fatto traboccare il vaso!

Prima di questo episodio ho:

- bucato intorno alle 14/15 volte (da settembre ad oggi) 

- sostiuito 3 copertoncini causa erosione/chiodi etc etc

- dovuto cambiare la forca poichè chi mi ha venduto il telaio ha avuto la brillante idea di tagliarla troppo corta (così facendo la ss aggangiava a fatica)

ed altri svariati problemi!

Allora qui ed ovunque si dice che la fissa sia minimale, zero manutenzione e cazz*te simili, ma davvero non ho mai speso così tanti soldi in manutenzione e pezzi di ricambio per una bici.

 

Non so davvero più che fare e non so nemmeno perchè sto scrivendo questo tread, poichè non sto formulando alcuna domanda, semplice sfogo! 

 

ed ora mi ritrovo con zero euro e con una riparazione in vista.

 bom vorrei uccidere tutti.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orca, certo che 14-15 volte è un po' troppo alto.

Hai fatto tutti i controlli di rito?

1) il cerchio non presenta parti appuntite/affilate (magari dove c'è la saldatura del cerchio)?

2) hai il nastro di gomma tra camera e copertoncino?

3) monti bene la camera d'aria? E soprattutto usi la misura giusta?

4) gonfi alla pressione ottimale per evitare che pizzichi?

 

Negli ultimi tre anni ho forato due volte, usando Randonneur da 28.

C'è qualcosa che non va!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orca, certo che 14-15 volte è un po' troppo alto.

Hai fatto tutti i controlli di rito?

1) il cerchio non presenta parti appuntite/affilate (magari dove c'è la saldatura del cerchio)?

2) hai il nastro di gomma tra camera e copertoncino?

3) monti bene la camera d'aria? E soprattutto usi la misura giusta?

4) gonfi alla pressione ottimale per evitare che pizzichi?

 

Negli ultimi tre anni ho forato due volte, usando Randonneur da 28.

C'è qualcosa che non va!

pressione sempre ottimale, intorno ai 7 bar (poi dipende dalle indicazioni riportate sul copertoncino) 

comunque la causa penso fossero i copertoncini hutchinson del cavolo (quelli da 10 euro da deca), uno lo monto ancora ma non mi sta dando problemi al momento. la guaina di protezione del cercio c'è c'è, anzi persino sostiuita di recente. 

ho sempre fatto tutto come si deve, da quando ho cambiato copertocini il problema si è notevolmente ridotto, ho forato di recente in un viaggio ma penso che la causa fosse l'eccessivo peso dovuto da me+borse.

 

Comunque 14/15 l'ho un pò sparata, ma rimaniamo comunque sopra gli 11/12. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, come potete leggere dal titolo mi ritrovo in una situazione di crisi totale. 

Oggi mentre mi dirigevo verso il ritrovo per l'alleycat di Torino, ho avuto a che fare con l'ennesimo problema tecnico/ rottura della fissa ( non ho più potuto partecipare alla competizione, son tornato a casa), mi si è svitato il dado di serraggio della posteriore, poichè il perno era totalmente sfilettato.

Fosse stato un singolo episodio ci metterei volentieri una pietra sopra, ma non è così anzi la reputo la goccia che ha fatto traboccare il vaso!

Prima di questo episodio ho:

- bucato intorno alle 14/15 volte (da settembre ad oggi) 

- sostiuito 3 copertoncini causa erosione/chiodi etc etc

- dovuto cambiare la forca poichè chi mi ha venduto il telaio ha avuto la brillante idea di tagliarla troppo corta (così facendo la ss aggangiava a fatica)

ed altri svariati problemi!

Allora qui ed ovunque si dice che la fissa sia minimale, zero manutenzione e cazz*te simili, ma davvero non ho mai speso così tanti soldi in manutenzione e pezzi di ricambio per una bici.

 

Non so davvero più che fare e non so nemmeno perchè sto scrivendo questo tread, poichè non sto formulando alcuna domanda, semplice sfogo! 

 

ed ora mi ritrovo con zero euro e con una riparazione in vista.

 bom vorrei uccidere tutti.

porta la ruota rtta lunedì sera, se non hai un mozzo del cazzo me la lasci e ti cambio il perno in settimana

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, come potete leggere dal titolo mi ritrovo in una situazione di crisi totale. 

Oggi mentre mi dirigevo verso il ritrovo per l'alleycat di Torino, ho avuto a che fare con l'ennesimo problema tecnico/ rottura della fissa ( non ho più potuto partecipare alla competizione, son tornato a casa), mi si è svitato il dado di serraggio della posteriore, poichè il perno era totalmente sfilettato.

Fosse stato un singolo episodio ci metterei volentieri una pietra sopra, ma non è così anzi la reputo la goccia che ha fatto traboccare il vaso!

Prima di questo episodio ho:

- bucato intorno alle 14/15 volte (da settembre ad oggi) 

- sostiuito 3 copertoncini causa erosione/chiodi etc etc

- dovuto cambiare la forca poichè chi mi ha venduto il telaio ha avuto la brillante idea di tagliarla troppo corta (così facendo la ss aggangiava a fatica)

ed altri svariati problemi!

Allora qui ed ovunque si dice che la fissa sia minimale, zero manutenzione e cazz*te simili, ma davvero non ho mai speso così tanti soldi in manutenzione e pezzi di ricambio per una bici.

 

Non so davvero più che fare e non so nemmeno perchè sto scrivendo questo tread, poichè non sto formulando alcuna domanda, semplice sfogo! 

 

ed ora mi ritrovo con zero euro e con una riparazione in vista.

 bom vorrei uccidere tutti.

porta la ruota rtta lunedì sera, se non hai un mozzo del cazzo me la lasci e ti cambio il perno in settimana

la ruota è del mio amico, non so ancora bene cosa voglia fare! 

Comunque ti ringrazio un sacco frangi, adesso vedo che  fare! anche se non in bici, un salto lunedì lo faccio comunque.

Grazie ancora, davvero gentile!

Edited by SimoMeña (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Simo,

 

Complimenti! vuol dire che vai in bici! ...sembra una cazzata ma conosco molta gente che la bici la usa solo o per fare il giro la domenica o per giocarci al piccolo meccanico (ho omesso quelli che la usano solo per l'aperitivo perchè non ne conosco)

 

bucare così tanto penso che sia un problema di copertura o di raggio che "punge"

 

Mi dispiace leggereti quantomeno inkazzato! ma sono problemi minori, pensa a quanti soldi hai risparmiato se usavi la macchina!

 

Spero in una rapida risoluzione

 

Aloha

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Simo,

 

Complimenti! vuol dire che vai in bici! ...sembra una cazzata ma conosco molta gente che la bici la usa solo o per fare il giro la domenica o per giocarci al piccolo meccanico (ho omesso quelli che la usano solo per l'aperitivo perchè non ne conosco)

 

bucare così tanto penso che sia un problema di copertura o di raggio che "punge"

 

Mi dispiace leggereti quantomeno inkazzato! ma sono problemi minori, pensa a quanti soldi hai risparmiato se usavi la macchina!

 

Spero in una rapida risoluzione

 

Aloha

Ciao Alfre (: bhe si è vero uso la bici tutti i giorni, per andare a scuola e per ogni uscita ed evenienza (da agosto ad oggi ho macinato circa 1600km), per quanti problemi questa mi abbia causato, non posso negare di esserne davvero affenzionato ma le rogne spesso superano il sentimento (oggi ad esempio - e me ne pento - è stata scaraventata contro un muro ). 

Credo che il problema di base sia stata la scelta di componentistica tendenzialmente economica che per un uso quotidiano secondo me è pressoché restrittiva. La cosa che mi rammarica, per quanto sia stato ingenuo, è stata quella di aspettarsi un minimo di efficienza anche da questo genere di componenti che, se pur economici, si spera sempre svolgano a dovere la propria funzione.

La mia speranza è quella di riuscire, magari un domani, a cambiare bicicletta, scegliendo a questo giro un set up più consono all'utilizzo che faccio della bici; speranza che avevo riposto nella competizione di oggi; sapevo dell'esistenza di un montepremi, nello specifico non so bene cosa, ma ero determinato a dare il meglio, nonostante il livello fosse bello alto, ma volevo competere, gareggiare per la vittoria ma aimé la mia giornata oggi (come molte altre) si è conclusa così.

 

ti ringrazio per la stima, speriamo in un futuro ciclistico migliore ;) 

Simo

Edited by SimoMeña (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh capisco la spesa per le gomme, ma un perno lo trovi ovunque, costa poco e cambiarlo è semplice!

 

in che situazioni hai forato comunque? buca, vetri, chiodi, marciapiedi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh capisco la spesa per le gomme, ma un perno lo trovi ovunque, costa poco e cambiarlo è semplice!

 

in che situazioni hai forato comunque? buca, vetri, chiodi, marciapiedi?

si si ma sono tutte spese di manutenzione che prese singolarmente sono innoque ma nell'insieme pesano.

basti pensare che per ogni camera d'aria si spende intorno ai 4/5 euro quindi già solo di queste siamo intorno ad un ammontare di 30/40 euro (contando che spesso le ho rattoppate), per quanto riguarda i copertoni, ne ho cambiati 3 (20 euro circa l'uno = 60 euro), la forcella l'ho pagata 40.. quindi capisci che tra na balla e l'altra sto spendendo più di manutenzione che di bici!

 

Comunque ho forato per ogni sorta di situazione: chiodi, buche, pizzicate etc etc 

 

i'm be crazy

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'è tanta merda in strada a torino?? io sono in bici tutti i giorni, anche non con la fissa, e qui per dirti le strade di ciottoli si sprecano, e le altre normali di sicuro non sono pulite e lisce..

ti dico che negli ultimi due anni ho forato 2 volte: 1 con la fissa (pezzetto di vetro) - 1 con la contropedale (buca)

effettivamente se dici che hai dovuto rattoppare e cambiare così tante volte mi sembra strano! prova a cambiare la fascia di plastica paraniples con una della schwalbe o comunque una da corsa adatta ai 7 bar o più, potrebbe essere quello..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il problema di base sia stata la scelta di componentistica tendenzialmente economica che per un uso quotidiano secondo me è pressoché restrittiva. 

Senz'altro vero, però ci dev'essere anche della sfiga, dai!

Ho girato più di un anno con un copertoncino trovato usato all'osso al momento di montarlo all'anteriore e un decathlon da 10€ al posteriore e le forature le conto su una mano sola. Anteriore appena cambiato, posteriore se lo guardo è liscio, con taglietti e spalla che comincia a demolirsi...

E si che a milano le strade son abbastanza na merda.

Poi son anche arrivato un pomeriggio con la passeggio in ciclofficina, ho bucato sul cancello, riparato e preso un chiodo mentre uscivo...

 

Dai cazzo, abbi fede!

(e diventa amico di una ciclofficina, mi pare ce ne siano anche a torino)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai semplicemente capito, sulla tua pelle, che è tremendamente vero quel detto che dice:

"chi più spende, meno spende" :)

(certo, è successo anche a me, ma io non ho mica bucato così tante volte, e non può neanche essere colpa del copertone: o ci scendi i gradini, o è il solito raggio sporgente o un avanzo in alu del cerchione, o la ruota troppo sgonfia, o un pezzetto appuntito rimasto incastrato nel copertone: bucare11 volte in 6 mesi è disumano!!)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.