7131 posts in this topic

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

 

inchini pliiiz

 

 

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Allora com'è che tu la biga la usi da una vita solo per andare a prendere il gelato in centro a Novara ma dispensi Cred come se non ci fosse un domani?!!! I love you

lo so che ti piace!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Rispondo al riferimento puramente casuale come se non avessi colto la frecciatina! Inanzi tutto non conosco il tuo background science, ma vai tranquillo che se accredito un merito del genere al mio mezzo di conseguenza lo accredito a me stesso. Non conosco la tua città di provenienza, ma vai tranquillo che la realtà urbana di Torino per un bikers (specie quelli come noi che hanno adottato la filosofia messenger fino al buco del culo, ergo giorno-notte-sole-neve-pioggia-caldo-freddo sempre in bici ogni giorno) non è assolutamente semplice. Non a caso è una delle città più inquinate d'Italia, domandati il perchè! Per girare in Torino fidati che un pò di creeds sulle spalle li hai già in partenza! Quindi non puntare il dito sul chilometraggio se giudichi il riders solo su quella base.

Onore alla black-city e a tutti riders che ogni giorno sono sulle sue strade a spaccarsi il culo sulle proprie biciclette e anche a mettersi un pò a repentaglio.

Ps vai tranquillo che la mia velocità media di crociera in città rimane sui 30km/h magari questi dati sono più di tuo aiuto

Edited by SimoMeña (see edit history)
6 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ce ne per tutti...

 

post-5043-0-89140500-1359124526_thumb.jp

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Rispondo al riferimento puramente casuale come se non avessi colto la frecciatina! Inanzi tutto non conosco il tuo background science, ma vai tranquillo che se accredito un merito del genere al mio mezzo di conseguenza lo accredito a me stesso. Non conosco la tua città di provenienza, ma vai tranquillo che la realtà urbana di Torino per un bikers (specie quelli come noi che hanno adottato la filosofia messenger fino al buco del culo, ergo giorno-notte-sole-neve-pioggia-caldo-freddo sempre in bici ogni giorno) non è assolutamente semplice. Non a caso è una delle città più inquinate d'Italia, domandati il perchè! Per girare in Torino fidati che un pò di creeds sulle spalle li hai già in partenza! Quindi non puntare il dito sul chilometraggio se giudichi il riders solo su quella base.

Onore alla black-city e a tutti riders che ogni giorno sono sulle sue strade a spaccarsi il culo sulle proprie biciclette e anche a mettersi un pò a repentaglio.

Ps vai tranquillo che la mia velocità media di crociera in città rimane sui 30km/h magari questi dati sono più di tuo aiuto

Science ha inventato la streetcred

6 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

grande il flame è sempre in agguato... ora cambio titolo, perchè effettivamente gli street cred non puoi attribuirteli da solo, è la gente che te li riconosce, speravo solo in una gallery dove mostrare mezzi pedalati sul serio. Una gallery.

 

allora chiamala "Mezzi pedalati sul serio"

oppure organizziamo un focus group per definire i criteri di ammissione,

oppure una commissione che valuti il mezzo adatto a stare in gallery a partire dalle foto

 

che succede pure che giri da solo e nel tuo paesino merdoso non c'è nessuno che gira in fissa, allora mica puoi pretendere che qualcuno ti accrediti, nonostante tu in bici ci faccia qualsiasi cosa

 

"L'albero che cade nella foresta fa davvero rumore?"

 

peace ;-)

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Rispondo al riferimento puramente casuale come se non avessi colto la frecciatina! Inanzi tutto non conosco il tuo background science, ma vai tranquillo che se accredito un merito del genere al mio mezzo di conseguenza lo accredito a me stesso. Non conosco la tua città di provenienza, ma vai tranquillo che la realtà urbana di Torino per un bikers (specie quelli come noi che hanno adottato la filosofia messenger fino al buco del culo, ergo giorno-notte-sole-neve-pioggia-caldo-freddo sempre in bici ogni giorno) non è assolutamente semplice. Non a caso è una delle città più inquinate d'Italia, domandati il perchè! Per girare in Torino fidati che un pò di creeds sulle spalle li hai già in partenza! Quindi non puntare il dito sul chilometraggio se giudichi il riders solo su quella base.

Onore alla black-city e a tutti riders che ogni giorno sono sulle sue strade a spaccarsi il culo sulle proprie biciclette e anche a mettersi un pò a repentaglio.

Ps vai tranquillo che la mia velocità media di crociera in città rimane sui 30km/h magari questi dati sono più di tuo aiuto

 

tranquillo guarda che non c'era nessuna frecciatina e nessuna provocazione… forse l'ho fatto involontariamente.

ho detto semplicemente come la penso e qual'è il mio punto di vista, e ti posso dire che capisco benissimo la situazione perché i miei compagni di alleycat più fidati sono i ragazzi delle officine burger di Torino e Pat mi ha sempre detto che in corso Regina ha rischiato di morire decine di volte.

Io comunque a differenza di tutti gli altri abito in una piccola cittadina di merda dove non cè un cazzo e non uso la bici tutti i giorni come un messenger anche se mi piacerebbe farlo, anzi in genere la uso poco.

5 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Rispondo al riferimento puramente casuale come se non avessi colto la frecciatina! Inanzi tutto non conosco il tuo background science, ma vai tranquillo che se accredito un merito del genere al mio mezzo di conseguenza lo accredito a me stesso. Non conosco la tua città di provenienza, ma vai tranquillo che la realtà urbana di Torino per un bikers (specie quelli come noi che hanno adottato la filosofia messenger fino al buco del culo, ergo giorno-notte-sole-neve-pioggia-caldo-freddo sempre in bici ogni giorno) non è assolutamente semplice. Non a caso è una delle città più inquinate d'Italia, domandati il perchè! Per girare in Torino fidati che un pò di creeds sulle spalle li hai già in partenza! Quindi non puntare il dito sul chilometraggio se giudichi il riders solo su quella base.

Onore alla black-city e a tutti riders che ogni giorno sono sulle sue strade a spaccarsi il culo sulle proprie biciclette e anche a mettersi un pò a repentaglio.

Ps vai tranquillo che la mia velocità media di crociera in città rimane sui 30km/h magari questi dati sono più di tuo aiuto

 

Ti dirò sinceramente, visto che a Torino va di moda dire che si ha la media dei 30kmh (ho avete tutti il contachilometri sballato o non avete ben capito il concetto di MEDIA, che non è la punta di velocità) , ti seguirei volentieri un giorno con il contachilometri! 

8 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Rispondo al riferimento puramente casuale come se non avessi colto la frecciatina! Inanzi tutto non conosco il tuo background science, ma vai tranquillo che se accredito un merito del genere al mio mezzo di conseguenza lo accredito a me stesso. Non conosco la tua città di provenienza, ma vai tranquillo che la realtà urbana di Torino per un bikers (specie quelli come noi che hanno adottato la filosofia messenger fino al buco del culo, ergo giorno-notte-sole-neve-pioggia-caldo-freddo sempre in bici ogni giorno) non è assolutamente semplice. Non a caso è una delle città più inquinate d'Italia, domandati il perchè! Per girare in Torino fidati che un pò di creeds sulle spalle li hai già in partenza! Quindi non puntare il dito sul chilometraggio se giudichi il riders solo su quella base.

Onore alla black-city e a tutti riders che ogni giorno sono sulle sue strade a spaccarsi il culo sulle proprie biciclette e anche a mettersi un pò a repentaglio.

Ps vai tranquillo che la mia velocità media di crociera in città rimane sui 30km/h magari questi dati sono più di tuo aiuto

Science ha inventato la streetcred

 

ahahhaha questa la metto come firma quasi quasi...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

La street credibility o street credits la guadagna il rider per come usa il suo mezzo più che il mezzo stesso per i kilometri che ha fatto.

La graziella di mia nonna aveva migliaia di chilometri in più della mia bici ma mia nonna non ha guadagnato un botto di cred solamente per essere andata a fare la spesa per anni.

Rispondo al riferimento puramente casuale come se non avessi colto la frecciatina! Inanzi tutto non conosco il tuo background science, ma vai tranquillo che se accredito un merito del genere al mio mezzo di conseguenza lo accredito a me stesso. Non conosco la tua città di provenienza, ma vai tranquillo che la realtà urbana di Torino per un bikers (specie quelli come noi che hanno adottato la filosofia messenger fino al buco del culo, ergo giorno-notte-sole-neve-pioggia-caldo-freddo sempre in bici ogni giorno) non è assolutamente semplice. Non a caso è una delle città più inquinate d'Italia, domandati il perchè! Per girare in Torino fidati che un pò di creeds sulle spalle li hai già in partenza! Quindi non puntare il dito sul chilometraggio se giudichi il riders solo su quella base.

Onore alla black-city e a tutti riders che ogni giorno sono sulle sue strade a spaccarsi il culo sulle proprie biciclette e anche a mettersi un pò a repentaglio.

Ps vai tranquillo che la mia velocità media di crociera in città rimane sui 30km/h magari questi dati sono più di tuo aiuto

 

tranquillo guarda che non c'era nessuna frecciatina e nessuna provocazione… forse l'ho fatto involontariamente.

ho detto semplicemente come la penso e qual'è il mio punto di vista, e ti posso dire che capisco benissimo la situazione perché i miei compagni di alleycat più fidati sono i ragazzi delle officine burger di Torino e Pat mi ha sempre detto che in corso Regina ha rischiato di morire decine di volte.

Io comunque a differenza di tutti gli altri abito in una piccola cittadina di merda dove non cè un cazzo e non uso la bici tutti i giorni come un messenger anche se mi piacerebbe farlo, anzi in genere la uso poco.

ot sciece il mio adesivo street cred cadendo si è grattato via e la mia tipa ha pensato di togliermelo del tutto....necessito di uno nuovo...

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se mi intrometto, e con tutto il dovuto rispetto, ma è evidente che alcuni di voi non hanno assolutamente capito che cos'è la Cred.

1. La Cred è non parlarne. 

2. Potete avere la bici più vissuta e devastata del mondo ma questo non vuol dire che ha cred (esempio per i più ritardati: la mia vicina di casa ha una passeggiona che usa tutti i giorni per andare a lavoro è scassata e ha fatto ben più di 2000 km, io rispetto e apprezzo un sacco che la vicina  vada in giro in bici ma non per questo direi che la bici della mia vicina ha cred.).

(altro esempio: ci sono migliaia di cinquant'enni che ogni domenica si fanno palate e palate di chilometri, usano la bici veramente eppure anche in questo caso non direi che hanno cred.)

3. Non centra un cazzo se pedalate a Torino o Napoli o Angola (ri faccio l'esempio di prima, la mia vicina di casa con la sua passeggiona pedala per torino tutti i giorni (neve pioggia e cazzi in culo) ci fà la spesa e ci porta la roba in giro, massimissimo rispetto, ma è un altra cosa.

 

 

Ma allora le cred arrivano dai trickki???

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ot sciece il mio adesivo street cred cadendo si è grattato via e la mia tipa ha pensato di togliermelo del tutto....necessito di uno nuovo...

 troll mode: ON

 

Noooo dovevi tenerlo rovinato così avresti avuto più cred!!

 

troll mode: OFF

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.