Sign in to follow this  
Followers 0
robben

Domanda

22 posts in this topic

ma x fissare bene il nastro sulla curva alla fine del fissaggio voi cosa usate?

io dentro alla confezione avevo 2 bande adesive ma nn erano un gracchè...

e poi la catena con che tipo di grasso la ingrassate?

scusate le mie domande...ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

- nastro adesivo nero da elettricista

- olio spray preferibilmente con teflon

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma x fissare bene il nastro sulla curva alla fine del fissaggio voi cosa usate?

io dentro alla confezione avevo 2 bande adesive ma nn erano un gracchè...

e poi la catena con che tipo di grasso la ingrassate?

scusate le mie domande...ciao!

Di solito uso le guaine da pista, per il nastro sui manubri crono (nastrando al contrario) li fermo a fine corsa direttamente coi tappi, per le curve normali nastro da elettricista o nastro apposito (molti ciclisti lo vendono).

Per la catena teflon spray (ma van bene anche cose tipo Svitol o gli anticorrosivi lubrificanti tipo quelli per motori marini, ho usato per anni quello del motore del mio gommone...) e poi passata di straccio per asciugare l'eccesso.

Secco è bello (e sopratutto pulito)... :-D

Share this post


Link to post
Share on other sites

- nastro adesivo nero da elettricista

- olio spray preferibilmente con teflon

quoto il nastro ma se non vuoi metterci nulla - ovvero vuoi chiudere le spirali come in foto.... un filo d'attackpost-56-128838632782_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la catena teflon spray (ma van bene anche cose tipo Svitol o gli anticorrosivi lubrificanti tipo quelli per motori marini, ho usato per anni quello del motore del mio gommone...) e poi passata di straccio

Sicuro che gli anticorrosivi tipo Svitol vadano bene?

Una volta un tale (ma un tale di quelli che ne sanno) mi disse che Svitol e similari non sono affatto salutari per questo tipo di utilizzo...

Poi si sà: le scuole di pensiero son molteplici e spesso in conflitto!

Grasso spray indicato anche per le catene della bici o motocicli si trova in tutte le ferramente. Di solito io uso quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la catena teflon spray (ma van bene anche cose tipo Svitol o gli anticorrosivi lubrificanti tipo quelli per motori marini, ho usato per anni quello del motore del mio gommone...) e poi passata di straccio

Sicuro che gli anticorrosivi tipo Svitol vadano bene?

Una volta un tale (ma un tale di quelli che ne sanno) mi disse che Svitol e similari non sono affatto salutari per questo tipo di utilizzo...

Poi si sà: le scuole di pensiero son molteplici e spesso in conflitto!

Grasso spray indicato anche per le catene della bici o motocicli si trova in tutte le ferramente. Di solito io uso quello.

Io non ho mai avuto problemi: eliminano l'ossidazione, lubrificano, e si asciugano in fretta senza lasciarti impastato come il normale grasso (che poi raccoglie terra, polvere e merda varia...). Per rimettere in sesto una ruota libera poi sono il massimo, sulle fisse uso teflon spray ma devo dire che il massimo risultato è quello del lubrificante marino, al quele credo che tornerò appena finita l'ultima bomboletta di teflon...

Share this post


Link to post
Share on other sites

e poi la catena con che tipo di grasso la ingrassate

io la lavo in un barattolo col gasolio la faccio scolare e l'asciugo con uno straccio

pulita ed unta....basta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nastro nero da elettricista anche per me!

Share this post


Link to post
Share on other sites

la pulizia della catena è un'arte, si può usare un lavacatena con del petrolio bianco, oppure tutte le varie soluzioni, tipo benzina, gasolio, alcool etc etc...

la bici fissa di solito non trova fango e polvere, basta un olio al teflon, magari più viscoso per la stagione invernale (resiste di più e protegge meglio da umido e pioggia) ed un olio leggero o dry wax per la stagione estiva...

la catena deve sempre essere lucida e pulita... eh!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io la lavo in un barattolo col gasolio la faccio scolare e l'asciugo con uno straccio

a me è capitata una brutta esperienza mettendola per intero a bagno nel gasolio, i cuscinetti hanno cominciato a "ballare" un po' ed ora ci ho la fissa a sonagli...

il perché lo ignoro, ma marcello di ciclistica mi ha detto che è una cosa comune quando la si pulisce in questo modo, meglio spennellarla soltanto. Può essere che il troppo gasolio "consumi" il lubrificante presente tra le parti della catena? Io ho pensato fosse questo il problema, ma pur oliandola abbondantemente con l'olio per macchine da cucire il problema persiste.

A voi è mai capitato qualcosa del genere? La catena è una KMC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.