Sunrise

Reggisella incastrato

28 posts in this topic

Reggisella alluminio incastrato nel telaio in acciao come si leva?

Ho provato con wd40 lasciandolo tutta la notte preso a calci ma niente...

Vorrei un consiglio da qualcuno che c è giá incappato e non ipotesi o idee :)

Ah il telaio mi serve e non lo devo riverniciare il reggisella é della dechatlon

Grazie :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Reggisella in morsa e bestemmia girando e facendo leva con il telaio.....il karma ti sta iniziando a punire :-D

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Karma, benvenuto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai un amico idraulico fatti portare un bel chiavettone!!!

poi uno agguata la bici e un gira il reggisella

Share this post


Link to post
Share on other sites

Karma, benvenuto!

Maledetti non mi avrete!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Io proverei con una rigid, o una chiave a catena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Quella ce l ho a portata di mano ma non credo serva ho spaccato una sella con 2 calci ma non si é mosso e la pressione esercitata era sicuramente maggiore

Io proverei con una rigid, o una chiave a catena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Io aspetterei con il cannello, perchè se usi quello lo devi usare sul telaio e salta tutta la vernice

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Se non sbaglio l' acciaio ha un coefficiente di dilatazione volumetrica più basso rispetto all' alluminio. Scaldando il tutto, il tubo dovrebbe dilatarsi maggiormente rispetto al telaio, peggiorando la situazione. Raffreddando, il tubo dovrebbe avrebbe una riduzione volumetrica maggiore e quindi uscire.

Prova con una bomboletta ghiaccio spray che usano sui campi da calcio durante gli infortuni. Raffreddando tutto, potrebbe venir via.

Edited by ruotalibera (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Scaldo il reggisella in modo che diventi incandescente e malleabile e lo sfilo...

Io aspetterei con il cannello, perchè se usi quello lo devi usare sul telaio e salta tutta la vernice

Share this post


Link to post
Share on other sites

vai ancora di wd40 per qualche giorno(anche una settimana) mattina e sera. mettiglielo ovunque, da sopra, da sotto in ogni buchetto.

male non fa e non rovini nulla

Edited by wizard_at (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Se non sbaglio l' acciaio ha un coefficiente di dilatazione volumetrica più basso rispetto all' alluminio. Scaldando il tutto, il tubo dovrebbe dilatarsi maggiormente rispetto al telaio, peggiorando la situazione. Raffreddando, il tubo dovrebbe avrebbe una riduzione volumetrica maggiore e quindi uscire.

Prova con una bomboletta ghiaccio spray che usano sui campi da calcio durante gli infortuni. Raffreddando tutto, potrebbe venir via.

Provo questa con giratubi annesso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi non scaldo un cazzo con il cannello?

Se non sbaglio l' acciaio ha un coefficiente di dilatazione volumetrica più basso rispetto all' alluminio. Scaldando il tutto, il tubo dovrebbe dilatarsi maggiormente rispetto al telaio, peggiorando la situazione. Raffreddando, il tubo dovrebbe avrebbe una riduzione volumetrica maggiore e quindi uscire.

Prova con una bomboletta ghiaccio spray che usano sui campi da calcio durante gli infortuni. Raffreddando tutto, potrebbe venir via.

Provo questa con giratubi annesso

Si confermo, il coefficiente di dilatazione lineare dell' acciaio è 12 mentre quello dell' alluminio è intorno a 23-24.

Prova un pò, potrebbe funzionare.

Edited by ruotalibera (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ci sono riuscito con dei colpi di martello di gomma tuttintorno, tipo tatatataatatata brevi non potenti (un po' come si fa con i barattoli quando non si svitano i tappi), poi ho messo un pezzo di camera d'aria tra la cagna e il tubo, ho vincolato il telaio e ho girato con la cagna il tubo della sella. Se inizia a girare, metti wd40 e giri in senso orario e poi antiorario e poi metti wd40 e poi giri e poi wd40 etc. ad un certo punto inizi ad estrarre girando, wd40, estrai girando, wd40, estrai girando etc.

A me è venuto via, ma più che un metodo credo dipenda dal livello di inceppo. Suerte!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.