menoz

scusate la mia ignoranza

21 posts in this topic

ciao a tutti sono nuovo del forum e sono assolutamente ignorante in materia ma proprio zero zero assoluto, non conoscevo neanche l'esistenza di queste tipo di biciclette, poi cercando su internet una bici mi sono imbattuto in questo mondo e mi ha appasionato un casino.

però ho il primo quesito, scusate veramente l'ignoranza, ma ho cercato sia su internet sia nel sito, ma trovo milgiaia di risposte e non so quale sia quella più esatta....

ma come si frena??

poi passerò alla domanda più seria :-(

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti sono nuovo del forum e sono assolutamente ignorante in materia ma proprio zero zero assoluto, non conoscevo neanche l'esistenza di queste tipo di biciclette, poi cercando su internet una bici mi sono imbattuto in questo mondo e mi ha appasionato un casino.

però ho il primo quesito, scusate veramente l'ignoranza, ma ho cercato sia su internet sia nel sito, ma trovo milgiaia di risposte e non so quale sia quella più esatta....

ma come si frena??

poi passerò alla domanda più seria :-(

mmh, vorrei avere il quadro generale dei tuoi dubbi, per favore, puoi postare anche la domanda più seria e poi ti rispondiamo?

Edited by SilentWing (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti sono nuovo del forum e sono assolutamente ignorante in materia ma proprio zero zero assoluto, non conoscevo neanche l'esistenza di queste tipo di biciclette, poi cercando su internet una bici mi sono imbattuto in questo mondo e mi ha appasionato un casino.

però ho il primo quesito, scusate veramente l'ignoranza, ma ho cercato sia su internet sia nel sito, ma trovo milgiaia di risposte e non so quale sia quella più esatta....

ma come si frena??

poi passerò alla domanda più seria :-(

mmh, vorrei avere il quadro generale dei tuoi dubbi, per favore, puoi postare anche la domanda più seria e poi ti rispondiamo?

praticamente ho trovato il telaio di una bici vecchissima(addirittura con i freni a bacchetta!) ed è un blocco unico di ruggine, ammesso che ho chi mi sabbia e vernicia il telaio praticamente a gratis, volevo sapere se si può trasformare in una fissa...tanto non c'è nulla di buono, tutto da buttare, utilizzerei solo il telaio..ovviamente non ho grandi pretese da questo telaio, sarebbe una bici da utilizzare per casa lavoro (12 km al giorno) , però mi piacerebbe molto trasformarla quindi chiedevo se ne vale la pena e chiedevo consigli su qualche pezzo che ho trovato per la trasformazione..

la domanda poco seria di prima è perchè veramente non ho travato nessuno che mi abbia risposto alla domanda su come frena una bici così...dalle mie parti sono poco poco e i negozianti non mi sono sembrati molto sicuri, ecco il perchè di quella domanda....

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene che ti vada non te la cavi con meno di 250 eu per completarla ammesso che tu riesca a montartela e a risolvere le varie compatibilità e problemini che usciranno durante in montaggio e usciranno te lo garantisco. Dico ciò vista la tua premessa in materia. Ma c'è sempre un inizio per imparare. Come si frena: la fissa a differenza delle altre bici, il solo smettere di spingere ( intendo non smettere come si fa di solito) sui pedali rallenta e opponendo resistenza si rallenta di più fino a inchiodare (skiddare) bloccando del tutto la ruota ma, questa ultima pratica richiede una certa tecnica. Poi c'è il freno anteriore che nonostante ci sia chi si ostina a non montarlo è pure obbligatorio (non mi dilungo sulle varie interpretazioni del codice della strada). tutto ciò richiede un minimo dai apprendimento e in generale una maggiore consapevolezza nel guidare e frenare.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ebbravo il raffo...quoto tutto! Nn sarei riuscito a dirlo meglio (un applauso anche per nn averci messo in mezzo una qualche "infamata" alla domanda "...ma come si frena")

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti sono nuovo del forum e sono assolutamente ignorante in materia ma proprio zero zero assoluto, non conoscevo neanche l'esistenza di queste tipo di biciclette, poi cercando su internet una bici mi sono imbattuto in questo mondo e mi ha appasionato un casino.

però ho il primo quesito, scusate veramente l'ignoranza, ma ho cercato sia su internet sia nel sito, ma trovo milgiaia di risposte e non so quale sia quella più esatta....

ma come si frena??

poi passerò alla domanda più seria :-(

mmh, vorrei avere il quadro generale dei tuoi dubbi, per favore, puoi postare anche la domanda più seria e poi ti rispondiamo?

praticamente ho trovato il telaio di una bici vecchissima(addirittura con i freni a bacchetta!) ed è un blocco unico di ruggine, ammesso che ho chi mi sabbia e vernicia il telaio praticamente a gratis, volevo sapere se si può trasformare in una fissa...tanto non c'è nulla di buono, tutto da buttare, utilizzerei solo il telaio..ovviamente non ho grandi pretese da questo telaio, sarebbe una bici da utilizzare per casa lavoro (12 km al giorno) , però mi piacerebbe molto trasformarla quindi chiedevo se ne vale la pena e chiedevo consigli su qualche pezzo che ho trovato per la trasformazione..

la domanda poco seria di prima è perchè veramente non ho travato nessuno che mi abbia risposto alla domanda su come frena una bici così...dalle mie parti sono poco poco e i negozianti non mi sono sembrati molto sicuri, ecco il perchè di quella domanda....

fare si può fare, ma economicamente è poco conveniente, ti conviene partire da una bdc montata dignitosamente e smontare ciò che non ti serve.

Sul frenare mi sembra strano tu non abbia trovato una risposta tra internet e la vita reale: la catena come trasmette il moto lo contrasta anche, è come se oltre a fare forza avanti puoi anche fare forza indietro, tutto qui, non è difficile. Non ti attendere ovviamente la stessa efficacia frenante del classico freno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie della risposte, anche per non aver risposto malamente alla mia domanda da ignorante, su internet avevo trovato varie risposte, ma non sapevo quale prendere sul serio...

per la base di partenza ho visto su internet che ci sono telai da corsa a 50 euro, come dite voi sicuramente conviene spendere due soldi in più per non trovarsi sorprese dopo..

detto questo a parte la misura del telaio che essendo alto 173 penso dovrebbe essere 53 se non erro, quali altri fattori devo considerare per non trovarmi poi a spendere soldi extra per aceesori particolari?

mi spiego meglio, ho visto che se "l'asola" (o carro?) della forcella posteriore non è orizzontale richiede un mozzo particolare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'asola non è certo il termine più appropriato, sostanzialmente ci sono 3 tipi di forcellino posteriore: 1- quello fisso, la ruota entra e li rimane, sono tutte le bici corsa e mtb attuali e da 15anni a questa parte (non facciamo i pignoli). 2 - obliqui, tutte le bici corsa, passeggio,alcune mtb pre standard forcellini fissi. 3 - orizzontali, le bici da pista e le fixe più o meno modaiole. Detto ciò il 2 e 3 gruppo sono facilmente fissabili il 1 gruppo lo si può fare con qualche sforzo creativo anche se ci sono vari tentativi in corso per rendere più semplice il tutto. Sarebbe una buona cosa visto che si allargherebbe la possibilità di trasformare anche bici da corsa recenti comprese quelle in carbonio. Tornando alla tua domanda ti consiglierei di scartare il primo gruppo anzi ritienilo fondamentale (per ora) nella scelta di un telaio da trasformare in fissa, compila una lista dei pezzi che ti servono,con prezzi del nuovo e dell'usato, prendi le misure necessarie, diametri, filetti, battute e tira le somme non buttarti a prendere pezzi vari senza prima avere idea di questi dati è importante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il telaio l'ho trovato, quando lo ritiro controlerò tutte le misure del caso...

ho trovato cerchi completi di ruote , copertoni e mozzo flip flop della no log, così come guarnitura completa della stessa marca, consierato l'uso tranquillo che farò della bici è una marca che posso acquistare o è meglio lasciare stare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il telaio l'ho trovato, quando lo ritiro controlerò tutte le misure del caso...

ho trovato cerchi completi di ruote , copertoni e mozzo flip flop della no log, così come guarnitura completa della stessa marca, consierato l'uso tranquillo che farò della bici è una marca che posso acquistare o è meglio lasciare stare?

Forse sarebbe stato meglio farlo prima di comprarlo.

A me no che tu per trovato non intendi comprato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

no no trovato intando visto, non ancora comprato....

dopo avere tutte le misure, appurato che siano ok per la bici , e se mi dite che ne vale la pena, allora acquisto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

che vuoi che ti si dica... in pratica non sapiamo nulla di quello che hai visto,non una foto,e poco altro. Se ti piace ..fai esperienza con quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.