iltedo

campagnolo c record smontare guarnitura

36 posts in this topic

devo smontare una guarnitura c record!

quali sono le chiavi necessarie ,in quanto quelle che uso x record etc non vanno bene.

sapete anche dove le posso trovare (oltre che su ebay)?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se devi smontare la guarnitura dall'asse MC dovrebbe andarti bene la solita brugola del 6 o 7!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi anche usare due brugole molto sottili (1") o altri due ammenicoli con terminazione cilindrica, ma è assai scomodo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

fammi sapere se ci riesci o meno perche ho un paio di estrattori campagnolo assurdi a filetti inversi che mi han detto si usino su quelle pedivelle quando si rovinano ma non ne sono molto convinto:)

ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quei tappi non vanno tolti, sono fatti apposta per poter smontare le pedivelle senza estrattore. Ti serve solo una brugola del 7.

ci ho provato,ma non credo proprio sia cosi'!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quei tappi non vanno tolti, sono fatti apposta per poter smontare le pedivelle senza estrattore. Ti serve solo una brugola del 7.

ci ho provato,ma non credo proprio sia cosi'!!!!

Mah...io ho le stesse identiche pedivelle che si vedono in foto. Il bullone a brugola gira nella ghiera (o tappo, come vuoi..) ma è solidale con essa. La ghiera fa da blocco ed il bullone spinge in fuori la pedivella, quando lo sviti. Come un estrattore. La ghiera, inoltre, si svita in senso orario e si avvita in senso antiorario, alla rovescia per intendersi. In questo modo quando sviti il bullone a brugola non sviti anche la ghiera, vanificando l'utilità del sistema. Eventualmente per toglierla serve l'attrezzo in foto, ma a pedivella smontata. Naturalmente è probabile che, col tempo ed un utilizzo errato, la filettatura su cui agisce la ghiera non tenga più. Se qualcuno in passato ha cercato di svitare la ghiera prima di togliere la pedivella, magari cercando di svitare nel senso sbagliato, è ovvio che ha fatto un pasticcio, considerando che il filetto in acciaio della ghiera si mangia quello in alluminio della pedivella in un secondo e allora addio. Mi auguro nel tuo caso che non sia così

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quei tappi non vanno tolti, sono fatti apposta per poter smontare le pedivelle senza estrattore. Ti serve solo una brugola del 7.

ci ho provato,ma non credo proprio sia cosi'!!!!

Ti mando un link:

http://www.labiciclettamicucci.it/mtbguarn.asp

Ho cambiato spesso le guarniture , è molto semplice, ma se non sei esperto non lo fare rischi di sfilettare.

Porta la bici da un bravo meccanico e guarda come fa.

Buon lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quei tappi non vanno tolti, sono fatti apposta per poter smontare le pedivelle senza estrattore. Ti serve solo una brugola del 7.

ci ho provato,ma non credo proprio sia cosi'!!!!

Mah...io ho le stesse identiche pedivelle che si vedono in foto. Il bullone a brugola gira nella ghiera (o tappo, come vuoi..) ma è solidale con essa. La ghiera fa da blocco ed il bullone spinge in fuori la pedivella, quando lo sviti. Come un estrattore. La ghiera, inoltre, si svita in senso orario e si avvita in senso antiorario, alla rovescia per intendersi. In questo modo quando sviti il bullone a brugola non sviti anche la ghiera, vanificando l'utilità del sistema. Eventualmente per toglierla serve l'attrezzo in foto, ma a pedivella smontata. Naturalmente è probabile che, col tempo ed un utilizzo errato, la filettatura su cui agisce la ghiera non tenga più. Se qualcuno in passato ha cercato di svitare la ghiera prima di togliere la pedivella, magari cercando di svitare nel senso sbagliato, è ovvio che ha fatto un pasticcio, considerando che il filetto in acciaio della ghiera si mangia quello in alluminio della pedivella in un secondo e allora addio. Mi auguro nel tuo caso che non sia così

Ben detto !!

Share this post


Link to post
Share on other sites

fammi sapere se ci riesci o meno perche ho un paio di estrattori campagnolo assurdi a filetti inversi che mi han detto si usino su quelle pedivelle quando si rovinano ma non ne sono molto convinto:)

ciao ciao

Ciao, gli estrattori inversi esistono eccome! sicuramente non è il caso di questo tread.

Si usano per togliere le viti a brugola che sono spanate.

C'è tutta la spiegazione di come si usano su questo sito:

http://www.mtb-forum.it/viti-spanate-come-rimuoverle/

Spero di far cosa gradita

Buona lettura,

M

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.