Pherrill'o

autostrade...

16 posts in this topic

bene, pensa che nel 2005 la regione piemonte (con il consenso della lombardia) ha PRETESO che a fianco della ferrovia veloce ci fosse una pista genericamente adatta all'uso per la protezione civile, ma senza alcuna specifica a riguardo se non la larghezza di almeno 3,5 metri. Di conseguenza fu fatta (e la vedi se fai l'autostrada) una stradina sterrata lungo tutta la ferrovia (ponti esclusi, ovviamente) che ora è piena di erbacce e non è mai e dico mai stata usata mezza volta...parliamo di quasi 100km di strada. Ora bastava modificare di poco le richieste (e quindi il progetto) fare una pavimentazione leggera (non ci passano i camion, ma delle bici) et voilà con l'aumento di costo del 1% di un opera da qualche miliardo di euro eravamo i primi ad avere l'autostrada ciclabile..... e invece

Sono sicuro al 99% che la strada a fianco dell'alta velocità sia obbligatoria su tutti i nuovi tracciati, così come la galleria di servizio, me lo disse un mio professore già progettista di gallerie per l'AV. Quindi mi sa che in quel caso (purtroppo) col cavolo che ti permettono di usarla come ciclabile perchè deve essere accessibile solo ai mezzi di soccorso!

Con l'expo dovrebbero comunque realizzare una mega ciclabile che da Milano segue poi tutto il Ticino, speriamo che si faccia.

attenzione, quello che dici è vero! infatti c'è sia lo stradello manutentivo/sicurezza riservato ad RFI ed è recintato, sia la pista protezione civile di cui parlo che non è ovviamente cintato...siamo a due!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.