Sign in to follow this  
Followers 0
oromisso

ho preso una decisione

a un metro dal pericolo   18 members have voted

  1. 1. allora deliro o va bene viaggiare a un metro dalle auto parcheggiate?

    • stai delirando!
      0
    • fai pure, se ti fa sentire meglio
      0
    • se lo facciamo tutti diventerà normale per gli automobilisti, che non potranno non considerarci
      18

Please sign in or register to vote in this poll.

21 posts in this topic

Io in bici in città vado piuttosto veloce. Mi fermo al rosso, metto la freccia con la mano, cerco di essere, pur contro il mio temperamento, un po' svizzero. Detto ciò, settimana scorsa mi hanno spalancato la portiera, e ieri, in una strada buia, due tipi sono sbucati dal mezzo delle auto parcheggiate per attraversare lontano da ogni incorocio o striscia. Nel primo caso ho rischiato la morte, nel secondo l'abbiamo rischiata sia loro che io.

Da qui la mia decisione: da oggi in poi, se non c'è pista cicliabile io viaggio solo ed esclusivamente a 80 cm-1mt dalle auto parcheggiate, insomma, in mezzo alla carreggiata. E' troppo pericoloso strisciare, e preferisco farmi strombazzare o dare dello stronzo che passare il resto dei miei giorni a muovere una carrozzella con una cannuccia a fiato.

Non è per rompere i coglioni, ma se mi aprono una portiera, se sbucano dalle auto parcheggiate, se posteggiano in curva ostruendo la visibilità, o mi sfracello, o mi sposto e vengo investito. Salvarsi è culo, non regola, in questi casi.

Se qualcuno veramente mi rompe i coglioni, mi fermo e gli spiego.

Che ne dite, sto delirando?

Se sto delirando ditemelo, se invece non sto delirando, non sarebbe il caso di farlo un po' tutti, che diventi insomma un fatto normale. Gli automobilisti saranno poi i primi a volere loro pure le piste ciclabili, pur di toglierci dalla strada!

Ultimo punto: ho verificato che andando più in centro alla strada, paradossalmente gli automobilisti tendono meno a passarti a 10 cm. Inoltre, quando c'è un'auto in doppia fila, metto il mio braccio teso fuori, ed esco a un metro dall'auto parcheggiata. Quelli dietro non tentano il colpo e non mi imbottigliano.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verissimo, faccio anch'io la stessa cosa...non bisogna stare troppo a destra altrimenti le auto non ti vedono o comunque vedono lo spazio per sè e non valutano se per caso ti schiacciano contro marcipaiede o auto in sosta...va bèh stare a detsra ma ben visibili e senza farsi schiacciare.......poi troverai il cretino da dietro che ti suona, ma insomma.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'alternativa è di viaggiare sempre tra i 40 e i 50kmh in mezzo alla strada:-)

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io in bici in città vado piuttosto veloce. Mi fermo al rosso, metto la freccia con la mano, cerco di essere, pur contro il mio temperamento, un po' svizzero. Detto ciò, settimana scorsa mi hanno spalancato la portiera, e ieri, in una strada buia, due tipi sono sbucati dal mezzo delle auto parcheggiate per attraversare lontano da ogni incorocio o striscia. Nel primo caso ho rischiato la morte, nel secondo l'abbiamo rischiata sia loro che io.

Da qui la mia decisione: da oggi in poi, se non c'è pista cicliabile io viaggio solo ed esclusivamente a 80 cm-1mt dalle auto parcheggiate, insomma, in mezzo alla carreggiata. E' troppo pericoloso strisciare, e preferisco farmi strombazzare o dare dello stronzo che passare il resto dei miei giorni a muovere una carrozzella con una cannuccia a fiato.

Non è per rompere i coglioni, ma se mi aprono una portiera, se sbucano dalle auto parcheggiate, se posteggiano in curva ostruendo la visibilità, o mi sfracello, o mi sposto e vengo investito. Salvarsi è culo, non regola, in questi casi.

Se qualcuno veramente mi rompe i coglioni, mi fermo e gli spiego.

Che ne dite, sto delirando?

Se sto delirando ditemelo, se invece non sto delirando, non sarebbe il caso di farlo un po' tutti, che diventi insomma un fatto normale. Gli automobilisti saranno poi i primi a volere loro pure le piste ciclabili, pur di toglierci dalla strada!

Ultimo punto: ho verificato che andando più in centro alla strada, paradossalmente gli automobilisti tendono meno a passarti a 10 cm. Inoltre, quando c'è un'auto in doppia fila, metto il mio braccio teso fuori, ed esco a un metro dall'auto parcheggiata. Quelli dietro non tentano il colpo e non mi imbottigliano.

Bravo, l'hai capito:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vale la pena prendersi un po di insulti o strombazzate in sti casi, mal che vada fuori il medio e giu pedalare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda, girando per Milano nella mia esperienza la cosa migliore da fare per essere rispettati da pedoni e automobili è rispettarli a propria volta. Mi prendo lo spazio che mi serve sempre, ma se un'auto mi chiede strada appena posso mi stringo e lascio passare. Se un pedone vuole attraversare rallento, ma se fa il pirla gli faccio un pelo cosmico così lo spavento per bene. Vi confesso che a me danno molto più fastidio i pedoni storditi e pretenziosi piuttosto delle auto..

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah, i pedoni storditi posso capirlo, anche a me succede magari in una ztl di attraversare senza guardare bene, le macchine non le scuso e non le capisco soprattutto, ieri sera in via beatrice d'este a milano io sto arrivando da ripanomnti e uno si stà immettendo nel traffico dalla rotonda che c'è a metà della via, spunta tra le macchine, mi vede, e cerca di passare, praticamente si blocca solo quando capisce che o si ferma o gli entro nel finetrino, io gli dico: "cos'è mi tiri sotto imbecille?", lui mi si affianca e mi fa: "se stai fermo non ti prendo!" se stai fermo non ti prendo!? ma ho la precedenza! il problema è che certa gente non capisce che siamo dei mezzi su strada e come tali abbiamo gli stessi diritti e doveri degli automobilisti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma è che viaggiare ad 80-100cm dalle auto è proprio una regola base di sporavvivenza....il delirio è non farlo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah, i pedoni storditi posso capirlo, anche a me succede magari in una ztl di attraversare senza guardare bene, le macchine non le scuso e non le capisco soprattutto, ieri sera in via beatrice d'este a milano io sto arrivando da ripanomnti e uno si stà immettendo nel traffico dalla rotonda che c'è a metà della via, spunta tra le macchine, mi vede, e cerca di passare, praticamente si blocca solo quando capisce che o si ferma o gli entro nel finetrino, io gli dico: "cos'è mi tiri sotto imbecille?", lui mi si affianca e mi fa: "se stai fermo non ti prendo!" se stai fermo non ti prendo!? ma ho la precedenza! il problema è che certa gente non capisce che siamo dei mezzi su strada e come tali abbiamo gli stessi diritti e doveri degli automobilisti...

bisognerebbe ricordaselo sempre sia nel giusto che nel torto!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

...un metro di distanza è il giusto...poi, personalmente, ho un bel fischietto FOX40 (l'ufficiale delle varie NFL, NBA, ecc.ecc.) da 115 decibel attaccato al caschetto con un banale laccio da scarpe che mi trovavo spaiato...e garantisco che appena vedo uno sportello aprirsi, con una bella fischiata si richiude immediatamente...e un paio di volte ho anche visto il doppiafilato di turno pinzarsi la gamba per richiudersi dentro più in fretta!

:)

P.S.: il fischietto bastardo è ottimo anche per reclamare la precedenza in rotonda, o per far inchiodare gli automobilisti che pensano che la linea d'arresto sia un'opinione!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.