Gemasis85

Info mozzo

13 posts in this topic

Ciao ragazzi ecco il mio problema e di conseguenza la domanda. Io ho preso un mozzo con filetto e con cassetta a 5 velocità a filetto,svitato il pacco e avvitato il pignone e poi avvitato la ghiera del movimento centrale.Sia pur ho chiuso bene il pignone e la ghiera quando skiddo molto forte o in modo ripetuto mi si svita tutto. COsa mi consigliate il metodo Pettenella oppure cambiare e passare a un mozzo da pista con passo 120 perchè ho un conversione e non un telaio pista? Mi consigliate un mozzo che non venga un botto in dodo che con cerchio anesso non vado a superare i cento euro. Vi ringrazio per l'aiuto ci sentiamo ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendi un mozzo novatech, circa 35 , 40 eur .ottimo rapporto qualita prezzo. Poi un cerchio ambrosio a tua scelta intorno ai 20 €. con il montaggio dovresti essere entro il tuo budget.

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Leggiti queste 8 pagine di commenti sul mozzo filettato con controghiera e ti fai un'idea:

viewtopic.php?f=4&t=1077&hilit=suicide

in particolare c'e' un post a pagina 2 di Aldone che chiarisce il problema.

E' tutta una questione di materiali e di tolleranze.

Io l'ho stretto mettendo la ruota anteriore contro il muro e salendo col mio peso sul pedale

ma poi no ha tenuto si e' svitato.

Non ho voluto usare il metodo Pettenella per stringere perche' a mio avviso non si riesce a

dosare la forza di quanto stringere.

Ho costruito una chiave a frusta con un pezzo di lama di ferro e una vecchia catena.

Ho pulito la filettatura del mozzo e quella del pignone con diluente nitro.

Ho messo frenafiletti forte Loctite 270 ed ho stretto a morte con la chiave a frusta.

http://65.213.72.112/tds5/docs/270%20NEW-IT.PDF

Ho lasciato riposare per 24 ore ora tiene e non si vita, e' senza controghiera,il mozzo

e' in acciaio e il pignone pure.

Non e' comunque un sistema sicuro al 100%

info loctite 270:

LOCTITE® 270™ è formulato per bloccare e sigillare in modo

permanente i giunti filettati. Il prodotto polimerizza in assenza

di aria e a contatto con metallo prevenendo l'allentamento

dovuto ad urti e vibrazioni.

Smontaggio per cambiare un raggio:

1. Smontare con utensili convenzionali.

2. Nei rari casi in cui non si riesca a smontare il giunto causa

un'eccessiva lunghezza di incollaggio, scaldare a circa

250 °C il dado o il bullone. Smontare a caldo.

Ciao

Mauro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi ecco il mio problema e di conseguenza la domanda. Io ho preso un mozzo con filetto e con cassetta a 5 velocità a filetto,svitato il pacco e avvitato il pignone e poi avvitato la ghiera del movimento centrale.Sia pur ho chiuso bene il pignone e la ghiera quando skiddo molto forte o in modo ripetuto mi si svita tutto. COsa mi consigliate il metodo Pettenella oppure cambiare e passare a un mozzo da pista con passo 120 perchè ho un conversione e non un telaio pista? Mi consigliate un mozzo che non venga un botto in dodo che con cerchio anesso non vado a superare i cento euro. Vi ringrazio per l'aiuto ci sentiamo ciao

scusa, ma hai avvitato un pignone (e ci siamo..) e poi anche una contro-ghiera?

Ma e' logico che ti si svita tutto!, la ghiera nei mozzi pista, ha la filettatura sinistrorsa, quindi al contrario di quella del pignone (e anche del tuo mozzo da strada..), proprio perche nel caso il pignone dovesse svitarsi, trova "barriera" nella ghiera che e' avvitata e stretta nel senso opposto!

In ogni caso, il segreto e' nel serraggio forte di entrambi, nel controllo periodico di ghiera e pignone e soprattutto nella bonta' dei materiali scelti (mozzo-pignone-ghiera) che in una bici fissa non dovrebbero essere mai sottovalutati a rischio della vostra incolumita'.

Share this post


Link to post
Share on other sites

VI ringrazio per gli aiuti ancora una domanda ho letto i post scritti in tal proposito e si parla del controdado mi potreste spieghare emglio questo sistema? Potrei utilizzarlo sul mozzo che ho avendo mozzo pignone e ghiera come descritto? VI ringrazio ancora saluti ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

VI ringrazio per gli aiuti ancora una domanda ho letto i post scritti in tal proposito e si parla del controdado mi potreste spieghare emglio questo sistema? Potrei utilizzarlo sul mozzo che ho avendo mozzo pignone e ghiera come descritto? VI ringrazio ancora saluti ciao

il volgarmente definito "controdado" e' la ghiera o lockring (eng)!

Non puoi usarlo nel tuo mozzo perche il tuo mozzo ha una sola filettatura, tutta dello stesso diametro e tutta destrorsa (si avvita la cassetta, ruotalibera in senso orario).

La ghiera che ha un diametro del filetto piu piccolo si avvita solo in quei mozzi che hanno la filettatura dedicata a questa che e' piu esterna a quella dove si avvita il pignone.

Quindi ricapitolando, su un mozzo da pista, avviteresti il pignone sulla filettatuta grande e in senso orario, e dopo avviti la ghiera sulla filettatura piu piccola ed esterna e di senso contrario a quella del pignone, cioe' antiorario..

Share this post


Link to post
Share on other sites

salve ragazzi, vorrei chiarire un punto, il sistema a controdato usa un'unica filettatura sulla quale vengono applicati il pignone e la ghiera, il serraggio tra i due crea un bloccaggio dell'intero sistema poiche il pignone spingera sui fileti del mozzo in una direzzione, lungo l'asse mozzo e la ghiera spinge nella direzzione opposta,sempre lungo l'asse mozzo. (provate a stringere due dadi tra di loro su una barra filettata e vedrete che l'intero sistema non si spostera da quella posizione). mentre il concetto della doppia filettatura con ghiera di fisaggio è espresso benissimo da nautha.

io comunque consiglierei vivamente un mozzo da pista poiche il sistema a controdado in una situazione critica come puo essere un pignone con ghiera non da garanzie sufficineti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao volevo domandarti come posso realizzare questo metodo controdado con il mozzo meccanicamente parlando?

Share this post


Link to post
Share on other sites

se il mozzo non è predisposto, ovvero non ha filettatura per la ghiera di bloccaggio che gira in senso opposto a quella su cui si avvita il pignone, fai poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora... il sistema controdado usa un unica filettatura e funziona benissimo in determinate situazioni, ma non tanto bene nel tuo caso (poiche le forze in gioco sono notevoli), io continuo a consigliare il mozzo da pista che ha oltre alla filettatura dove va avvitato il pignone una piu piccola esterna e di senzo oppsoto dove si avvita la ghiera.

allego link che spiega un pò di dispositivi antisvitamento:

http://www.istitutopesenti.it/dipartime ... AMENTO.PDF

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono anche altre alternative al mozzo pista, ovvero adattare un mozzo anteriore da mtb o comprare un mozzo fixkin... con entrambi puoi usare pignoni con 6fori e con quelli non avrai mai più problemi di pignoni che si svitano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi ringrazio per gli aiuti vorrei sapere dove è possibile comprare il novatec pista per quel prezzo in rete.

Vi ringrazio ancora ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.