Tiziano

Presentazione

13 posts in this topic

Dopo aver letto per molto tempo il forum ho deciso di iscrivermi, quindi come prima cosa mi è sembrato giusto fare una presentazione.

Mi chiamo Tiziano ed oltre ad essere sensibile all'ambiente, sono un amante della bicicletta (freni a bacchetta, ibrida, MTB, strada), quindi intendo la bicicletta sopratutto come mezzo per muovermi ad impatto zero ed anche per fare un pò di allenamento.

Con la bici mi sento liberi e quindi essendo un amante della (bici e della) libertà sono solito muovermi in bici anche e sopratutto per recarmi al lavoro e questo in qualsiasi condizioni meteo (anche durante l'ultima nevicata che ormai risale ad una anno fà, la nevicata che paralizzò il centro Italia io ero a cavallo della mia due ruote).

Se molti la pensassero come me, sicuramente ci sarebbero meno pm10 a vagare in aria, forse saremo anche tutti più felici, visto che mi capita sempre più spesso di vedere che chi è 'costretto' a stare fermo nel traffico con la propria auto è sempre molto arrabbiato ed irritato.

Io invece pioggia, sole o vento faccio moto e non inquino e cosa di non poco conto, rispetto l'ambiente.

La soddisfazione più grande di questo ultimo periodo: assemblare una ruota con l'aiuto di mio figlio (che deve fare due anni a breve) tutto orgoglioso nel passarmi i nipple, i raggi, le sfere per montare il mozzo, il cerchione, insomma anche oggi a distanza di qualche giorno dalla centratura della ruota, lui 'parte' con ... la ruota ... i 'nippi' (in effetti non lo pronuncia proprio bene ma ha due anni -da compiere- ed ancora tanta strada da fare ;-) ) il mozzo, le sfere. Insomma è stato bello e sarà bello infondere in lui la passione per la bicicletta. Per adesso è tutto. Dimenticavo, vorrei 'farmi' anche io una fissa (già da diverso tempo vorrei averne una, indicativamente da quando ho iniziato a curiosare sul forum) sopratutto ora che ho saputo che anche mio padre ne aveva una da ragazzo.

Grazie per l'attenzione.

Saluti

Tiziano

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo aver letto per molto tempo il forum ho deciso di iscrivermi, quindi come prima cosa mi è sembrato giusto fare una presentazione.

Mi chiamo Tiziano ed oltre ad essere sensibile all'ambiente, sono un amante della bicicletta (freni a bacchetta, ibrida, MTB, strada), quindi intendo la bicicletta sopratutto come mezzo per muovermi ad impatto zero ed anche per fare un pò di allenamento.

Con la bici mi sento liberi e quindi essendo un amante della (bici e della) libertà sono solito muovermi in bici anche e sopratutto per recarmi al lavoro e questo in qualsiasi condizioni meteo (anche durante l'ultima nevicata che ormai risale ad una anno fà, la nevicata che paralizzò il centro Italia io ero a cavallo della mia due ruote).

Se molti la pensassero come me, sicuramente ci sarebbero meno pm10 a vagare in aria, forse saremo anche tutti più felici, visto che mi capita sempre più spesso di vedere che chi è 'costretto' a stare fermo nel traffico con la propria auto è sempre molto arrabbiato ed irritato.

Io invece pioggia, sole o vento faccio moto e non inquino e cosa di non poco conto, rispetto l'ambiente.

La soddisfazione più grande di questo ultimo periodo: assemblare una ruota con l'aiuto di mio figlio (che deve fare due anni a breve) tutto orgoglioso nel passarmi i nipple, i raggi, le sfere per montare il mozzo, il cerchione, insomma anche oggi a distanza di qualche giorno dalla centratura della ruota, lui 'parte' con ... la ruota ... i 'nippi' (in effetti non lo pronuncia proprio bene ma ha due anni -da compiere- ed ancora tanta strada da fare ;-) ) il mozzo, le sfere. Insomma è stato bello e sarà bello infondere in lui la passione per la bicicletta. Per adesso è tutto. Dimenticavo, vorrei 'farmi' anche io una fissa (già da diverso tempo vorrei averne una, indicativamente da quando ho iniziato a curiosare sul forum) sopratutto ora che ho saputo che anche mio padre ne aveva una da ragazzo.

Grazie per l'attenzione.

Saluti

Tiziano

Correva in pista, o la usava su strada?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Correva in pista, o la usava su strada?

La usava in strada, si trattava di una bicicletta Bianchi che un ciclista gli aveva regalato dopo che erano diventati amici visto che si recava spesso a trovarlo nella sua bottega. Mi ha raccontato che del suo gruppo di amici erano in due ad essersi 'costruiti' una fissa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

negli anni 80/90 in veneto i ragazzini fissavano le grazzielle.. come vedete sti americani non hanno inventato niente

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Correva in pista, o la usava su strada?

La usava in strada, si trattava di una bicicletta Bianchi che un ciclista gli aveva regalato dopo che erano diventati amici visto che si recava spesso a trovarlo nella sua bottega. Mi ha raccontato che del suo gruppo di amici erano in due ad essersi 'costruiti' una fissa.

Ma pensa! in che anni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma pensa! in che anni?

Si tratta di fine anni '50 primi anni '60. In quel periodo viveva con la sua famiglia in Sardegna.

La cosa è venuta fuori perché mentre aspettavo che mi venissero tolti i punti (ero all'ospedale e quindi era meglio impegnare la mente in qualcosa di 'altro') gli ho detto della mia volontà di costruirmi una bici fissa e lui mi ha raccontato che ne aveva una anche lui auto-prodotta. Comunque dopo avermi raccontato e dopo aver ripercorso un pò di aneddoti, ha finito dicendo ... 'stai attento' °_° ;-) ed in effetti come dargli torto in quel periodo ed in Sardegna non penso ci possa essere stato chissà che traffico. Gli ho detto che la mia idea e di farla con il freno. Comunque dopo mi ha confessato che la sua era senza freno *_*

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eeeeee benvenuto!

Da quello che leggo tuo figlio è molto fortunato.

Bellaaaaa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eeeeee benvenuto!

Da quello che leggo tuo figlio è molto fortunato.

Bellaaaaa

Grazie del benvenuto e per la fiducia.

Spero di essere all'altezza e di tramandare delle passioni 'positive'.

PS Ieri sera dopo cena mi sono messo all'opera sull'altra ruota, in questo caso quella davanti, lui appena mi ha visto alle prese con tutti i 'pezzi', non voleva andare più a letto °_° ;-)

Stamattina un solo pensiero al suo risveglio ... la ruota :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno dei migliori esordi sul forum dalla fondazione ad oggi...benvenuto e buona avventura per la costruzione della fissa, ma ad occhio hai già le idee più che chiare, quindi aspettiamo solo di vedere il risultato e di leggere qualche altro racconto!

cià

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno dei migliori esordi sul forum dalla fondazione ad oggi...benvenuto e buona avventura per la costruzione della fissa, ma ad occhio hai già le idee più che chiare, quindi aspettiamo solo di vedere il risultato e di leggere qualche altro racconto!

cià

Addirittura °_° ... grazie tanto per il benvenuto e per aver apprezzato la presentazione.

Se ho le idee chiare sulla costruzione della fissa ? Può darsi, ma se ce l'ho è merito di questo forum che ho 'sbirciato' in lungo ed in largo, quindi devo ringraziare tutta la 'community' e quindi gli utenti di questo forum che dispensano consigli a chi ha 'fame' di sapere.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.