Sign in to follow this  
francesco77

chiarimenti sul "hand-made"

11 posts in this topic

pare esserci sempre un giallo nei telai specie delle grosse aziende che, per deviare i sospetti dalle produzioni commissionate in oriente fanno mettere qua e là qualche bandierina italiana o la dicitura italian desing o italian xxxxxx o italian yyyyyy . è il classico specchietto per le allodole e le allodole siamo noi.

per esempio lo sapevate che la legislazione americana considera "made in usa" anche un prodotto solo inscatolato o etichettato da loro? altri telai sono sempre prodotti in oriente ma poi verniciati o assemblati in usa (o da noi in italia) e per esempio in italia la legislatura cosa dice in proposito? e chi lo sa!

io credo che ognuno di voi con un minimo di esperienza sappia vedere ad occhio se un prodotto è di qualità il problema è che la qualità è andata alle stelle e la cosa che a me rode è pagare un telaio uno stipendio quando all'azienda non è costato più di un decimo di quella cifra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

basta che un italiano prima di te tocchi l oggetto,e' diventa made in italy..io faccio delle bici cinesi tipo merdabike o shitbike ..basta che una fabrica in italia metta li adesivi e stringa le viti ,per definire il prodotto made in italy

Share this post


Link to post
Share on other sites

negli USA la Fender ha una fabbrica ad un paio di km dalla frontiera messicana dove fa chittarre "made in USA". Di là dal confine, a meno di venti, c'è la fabbrica Fender messicana.... quanto vale sul mercato quella dogana?

Quello però che di buono ha il made in Italy, così come in USA, è che alla fine mi pare ci sia ancora un ballino di artigiani a cui rivolgerci che fanno un su misura relativamente economico, almeno rispetto alla maggior parte delle fighettate di marchi "importanti". Chiaramente dipende sempre dal tipo di bici e dall'uso che se ne vuol fare, ma penso che per la prossima punterò all'artigianato, magari bolognese..

Share this post


Link to post
Share on other sites

non cadiamo nel solito errore di considerare i telai saldati o costruiti a Taiwan al pari delle cineserie da ipermercato... non è detto che un telaio saldato a Taiwan sia di qualità inferiore ad uno saldato in Italia, anzi....

Share this post


Link to post
Share on other sites

non cadiamo nel solito errore di considerare i telai saldati o costruiti a Taiwan al pari delle cineserie da ipermercato... non è detto che un telaio saldato a Taiwan sia di qualità inferiore ad uno saldato in Italia, anzi....

le saldature del mio Vigorelli fanno cacare rispetto a quelle del gorilla di Vic o del 12 di Bozo.

idee su dove potrebbero essere stati fatti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

non cadiamo nel solito errore di considerare i telai saldati o costruiti a Taiwan al pari delle cineserie da ipermercato... non è detto che un telaio saldato a Taiwan sia di qualità inferiore ad uno saldato in Italia, anzi....

le saldature del mio Vigorelli fanno cacare rispetto a quelle del gorilla di Vic o del 12 di Bozo.

idee su dove potrebbero essere stati fatti?

ho visto e toccato con mano bici saldate a Taiwan fatte molto bene (la mia Canyon per esempio.... ) al pari di oggetti ben più "esclusivi", ma la mia esperienza è solo nel mondo mtb... ma tutto il mondo è paese, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

raga in cina ci sono ottimi lavoratori e se mettiamo attrezzature discrete e una fabbrica seria(tipo canyon)verra un prodotto di qualita..ovviamente se ciocc fa un telaio su misura davanti ai tuoi occhi..be quella e' un altra storia(e un altro prezzo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che se la canyon si trasferisce a taiwan non cambia nulla..l importante e' il progetto..si va in kuesti posti per l amanodopera e perke puoi inkuinare peggio di una 126 smarmittata

Share this post


Link to post
Share on other sites

i look che sono i migliori telai in mercato sono fatti in parte a taiwan

poi per il made in italy se non sbaglio basta che il 30% dei componenti sia fatto in italia ma magari mi sbaglio, è un sentito dire

per quanto riguarda cinelli 12 e gorilla non saprei ma non ci giurerei su quello che ha detto pak

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.