Varanazzo

TELAIO MASI DAGLI STATES

13 posts in this topic

http://store.citygrounds.com/store/product/12330/Masi-2009-Speciale-Sprint-Frame-Orange/

Ma questo telaio???

Marchiato Masi, anche se nelle specifiche è un Reynolds 631...

...SCUSATE L'IGNORANZA MA QUALCOSA NON MI TORNA....

post-3287-0-98129500-1308822203_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

cit. "Nel 1972 Masi apre uno stabilimento negli USA, affidandone la cura a Mario Confente, e cede i diritti per l'utilizzo del marchio sul mercato statunitense. Nasce così la Masi California, che ha però oggi poco a che vedere con quella delle origini."

Share this post


Link to post
Share on other sites

CIT. "Tanto che in seguito quando Alberto Masi ha provato a proporre le sue biciclette negli USA non ha potuto farlo con il marchio originario (il suo nome...) ma si è dovuto inventare il marchio Milano 3V"

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

...chissà a lui come girano i pignoni...

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

eh è solo colpa del figlio di Masi che ha venduto il nome negli Usa :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

ah????? Ma quindi la mia Masi marchiata MC non ha nessun

valore? Ero convinto che quelle fatte in California da

Confente avessero almeno un valore storico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

ah????? Ma quindi la mia Masi marchiata MC non ha nessun

valore? Ero convinto che quelle fatte in California da

Confente avessero almeno un valore storico.

mostraci una foto non so di che modello parli se è come questa ....

ma non penso !

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

ah????? Ma quindi la mia Masi marchiata MC non ha nessun

valore? Ero convinto che quelle fatte in California da

Confente avessero almeno un valore storico.

mostraci una foto non so di che modello parli se è come questa ....

ma non penso !

Non ho foto e scherzavo un pochino sull'argomento perchè

richiama un cruccio che ho da qualche anno.

Nell'89 ho vissuto per un periodo a Sacramento. Volendo

comprare una bici da corsa, capito in un negozio locale

nel quale mi propongono sta Masi usata per 100 $, che a me

sembravano un'esagerazione visto che non avevo la minima idea

di chi fosse Masi. Pero' mi piaceva: la compro, la uso per un po'

finche' incontro un signore Italiano che insegnava a Davis.

Sembrava interessatissimo alla mia bici e mi spiegava che

la marcatura MC sotto la scatola del movimento significava

che la bici era stata fatta da sto Confente (altro nome

che mi suonava completamente misterioso). In breve, questo

signore mi offre 300 $ e io, convintissimo di aver fatto un

affarone, gli mollo la bici e me ne torno a casa felice e

contento. Lascio a voi ripetere cosa ho pensato anni dopo,

quando ho scoperto di che bici si trattava!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

ah????? Ma quindi la mia Masi marchiata MC non ha nessun

valore? Ero convinto che quelle fatte in California da

Confente avessero almeno un valore storico.

mostraci una foto non so di che modello parli se è come questa ....

ma non penso !

Non ho foto e scherzavo un pochino sull'argomento perchè

richiama un cruccio che ho da qualche anno.

Nell'89 ho vissuto per un periodo a Sacramento. Volendo

comprare una bici da corsa, capito in un negozio locale

nel quale mi propongono sta Masi usata per 100 $, che a me

sembravano un'esagerazione visto che non avevo la minima idea

di chi fosse Masi. Pero' mi piaceva: la compro, la uso per un po'

finche' incontro un signore Italiano che insegnava a Davis.

Sembrava interessatissimo alla mia bici e mi spiegava che

la marcatura MC sotto la scatola del movimento significava

che la bici era stata fatta da sto Confente (altro nome

che mi suonava completamente misterioso). In breve, questo

signore mi offre 300 $ e io, convintissimo di aver fatto un

affarone, gli mollo la bici e me ne torno a casa felice e

contento. Lascio a voi ripetere cosa ho pensato anni dopo,

quando ho scoperto di che bici si trattava!!!

stendiamo un velo pietoso

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

ah????? Ma quindi la mia Masi marchiata MC non ha nessun

valore? Ero convinto che quelle fatte in California da

Confente avessero almeno un valore storico.

mostraci una foto non so di che modello parli se è come questa ....

ma non penso !

Non ho foto e scherzavo un pochino sull'argomento perchè

richiama un cruccio che ho da qualche anno.

Nell'89 ho vissuto per un periodo a Sacramento. Volendo

comprare una bici da corsa, capito in un negozio locale

nel quale mi propongono sta Masi usata per 100 $, che a me

sembravano un'esagerazione visto che non avevo la minima idea

di chi fosse Masi. Pero' mi piaceva: la compro, la uso per un po'

finche' incontro un signore Italiano che insegnava a Davis.

Sembrava interessatissimo alla mia bici e mi spiegava che

la marcatura MC sotto la scatola del movimento significava

che la bici era stata fatta da sto Confente (altro nome

che mi suonava completamente misterioso). In breve, questo

signore mi offre 300 $ e io, convintissimo di aver fatto un

affarone, gli mollo la bici e me ne torno a casa felice e

contento. Lascio a voi ripetere cosa ho pensato anni dopo,

quando ho scoperto di che bici si trattava!!!

stendiamo un velo pietoso

Stendiamolo sul serio!!! Mi mangio ancora le mani dopo

tanti anni!!!

Quando tu e Angelo mi avete raccontato del ragazzo che

ha trovato un Masi in discarica, io non vi ho detto nulla

ma ho pensato ".. e io sono quasi come il coglione che

ce l´ha buttato!!!...."

A mia parziale discolpa, posso solo dire che a quei tempi

non era cosi´ facile raccogliere informazioni come oggi,

per non parlare del fatto che allora ero piu´ interessato

a girare su un cabrio raccattando qualche ragazza locale

piuttosto che pensare alle bici.

La morale comunque e´ che l´ignoranza non paga mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uno schifo vedere quel nome su questi rottami.

ah????? Ma quindi la mia Masi marchiata MC non ha nessun

valore? Ero convinto che quelle fatte in California da

Confente avessero almeno un valore storico.

mostraci una foto non so di che modello parli se è come questa ....

ma non penso !

Non ho foto e scherzavo un pochino sull'argomento perchè

richiama un cruccio che ho da qualche anno.

Nell'89 ho vissuto per un periodo a Sacramento. Volendo

comprare una bici da corsa, capito in un negozio locale

nel quale mi propongono sta Masi usata per 100 $, che a me

sembravano un'esagerazione visto che non avevo la minima idea

di chi fosse Masi. Pero' mi piaceva: la compro, la uso per un po'

finche' incontro un signore Italiano che insegnava a Davis.

Sembrava interessatissimo alla mia bici e mi spiegava che

la marcatura MC sotto la scatola del movimento significava

che la bici era stata fatta da sto Confente (altro nome

che mi suonava completamente misterioso). In breve, questo

signore mi offre 300 $ e io, convintissimo di aver fatto un

affarone, gli mollo la bici e me ne torno a casa felice e

contento. Lascio a voi ripetere cosa ho pensato anni dopo,

quando ho scoperto di che bici si trattava!!!

stendiamo un velo pietoso

Stendiamolo sul serio!!! Mi mangio ancora le mani dopo

tanti anni!!!

Quando tu e Angelo mi avete raccontato del ragazzo che

ha trovato un Masi in discarica, io non vi ho detto nulla

ma ho pensato ".. e io sono quasi come il coglione che

ce l´ha buttato!!!...."

A mia parziale discolpa, posso solo dire che a quei tempi

non era cosi´ facile raccogliere informazioni come oggi,

per non parlare del fatto che allora ero piu´ interessato

a girare su un cabrio raccattando qualche ragazza locale

piuttosto che pensare alle bici.

La morale comunque e´ che l´ignoranza non paga mai.

che poi quel ragazzo sono io ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

della serie mangiamoci le mani, io ho dato via a pochissimo una vespa elestart del 71, quando poi mi hanno detto il valore...mm, lasciamo stare :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.