Sign in to follow this  
Followers 0
rimmon1971

certo che i ciclisti...

31 posts in this topic

Ieri sono andato al lavoro con lo scooter.

Al ritorno, imbocco una bella stradina a doppio senso ma comunque stretta... Davanti a me un gruppo di 6 BDC.

Questi non si limitano a spargersi su tutta la corsia di marcia... No! Tre di loro vanno ad occupare anche quella opposta!

Giacche' sono rispettoso, non suono... Aspetto che si decidano a levarsi.

Arriva un'auto in senso contrario... Si compattano su una corsia sola... Per poi riallargarsi.

A quel punto sono passato in mezzo... Quando ce vo' ce vo'.

Va ben che ho lo scooter silenzioso... Ma questi se ne sbattevano e bon.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

A te... Buona serata! Che altro, senno'? :-)

Pensavo d'aver postato in caffetteria, ormai per qualche motivo riesco a scrivere sul forum solo dal cell.

In sintesi, comunque... Il menefreghismo viaggia anche sulle due ruote a propulsione umana.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie anche a te!

il concetto c'è!!!!!!!!!

ciaoo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me c'è una sorta di "acidismo" per chi va in bdc, sarà perchè si sentono gli unici a far fatica a differenza di tutti gli altri, sarà che hanno la mannaia della media che si abbassa sulla testa, ma quando c'è qualcuno che sclera sono sempre loro..

Anche a me è successo di essere piuttosto cattivo nei confronti di chi occupa la corsia mentre mi stavo allenando, ma di certo il rispetto degli spazi altrui penso che sia la prima cosa che il ciclista impara vedendo invasi i suoi di continuo.. Sarà stata un alleycat di vecchietti..:)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

soprattutto quando magari in strada ci stai delle ore e c'è un mucchio di gente che ti suona INUTILMENTE per andare a 1000 all' ora dove c'è 70 km/h di limite.....non è di certo il caso di rimmon che sicuramente è stato paziente ma per un rimmon che passa ci sono 99 idioti che non sanno guidare....verò è che molti "stradisti" stanno in mezzo alla strada, a me molte volte suonano se stò a 50 cm dalla riga bianca di margine figurati se stessi in mezzo.....ragazzi poco da fare è il cane che si morde la coda è così e sarà sempre così

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi stavano andando a 20 all'ora... Altro che allenamento o alleycat! E almeno la corsia opposta, potevano lasciarla...

Share this post


Link to post
Share on other sites

soprattutto quando magari in strada ci stai delle ore e c'è un mucchio di gente che ti suona INUTILMENTE per andare a 1000 all' ora dove c'è 70 km/h di limite.....non è di certo il caso di rimmon che sicuramente è stato paziente ma per un rimmon che passa ci sono 99 idioti che non sanno guidare....verò è che molti "stradisti" stanno in mezzo alla strada, a me molte volte suonano se stò a 50 cm dalla riga bianca di margine figurati se stessi in mezzo.....ragazzi poco da fare è il cane che si morde la coda è così e sarà sempre così

E ricordati bene che ci devi stare a 50cm dalla riga bianca..mai sopra o troppo vicino perché sennò le auto ti calcolano ancora di meno..

Share this post


Link to post
Share on other sites

soprattutto quando magari in strada ci stai delle ore e c'è un mucchio di gente che ti suona INUTILMENTE per andare a 1000 all' ora dove c'è 70 km/h di limite.....non è di certo il caso di rimmon che sicuramente è stato paziente ma per un rimmon che passa ci sono 99 idioti che non sanno guidare....verò è che molti "stradisti" stanno in mezzo alla strada, a me molte volte suonano se stò a 50 cm dalla riga bianca di margine figurati se stessi in mezzo.....ragazzi poco da fare è il cane che si morde la coda è così e sarà sempre così

E ricordati bene che ci devi stare a 50cm dalla riga bianca..mai sopra o troppo vicino perché sennò le auto ti calcolano ancora di meno..

verissimo...piu stai da parte e piu ti ci buttano da parte ....però sai secondo loro dopo la riga bianca c'è sempre il fosso ;)))

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto è che a sto mondo c'è pieno di pirloni maleducati che tali sono e tali restano sia quando guidano un'auto che quando pedalano sulla bici che quando passeggiano in centro.

La bicicletta è un mezzo fantastico che ha tante bellissime qualità ma non quella di far diventare furbo chi la guida.

Per quale motivo un coglione che non da la precedenza ai pedoni o guida come un matto in città dovrebbe preoccuparsi di non intralciare gli altri quando va in bici? Dal suo punto di vista una sola cosa conta al mondo ed è quella che sta facendo in quel momento lui, gli altri nemmeno esistono.

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai conto che t'abbia dato un +1... Dal cell non riesco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto è che a sto mondo c'è pieno di pirloni maleducati che tali sono e tali restano sia quando guidano un'auto che quando pedalano sulla bici che quando passeggiano in centro.

La bicicletta è un mezzo fantastico che ha tante bellissime qualità ma non quella di far diventare furbo chi la guida.

Per quale motivo un coglione che non da la precedenza ai pedoni o guida come un matto in città dovrebbe preoccuparsi di non intralciare gli altri quando va in bici? Dal suo punto di vista una sola cosa conta al mondo ed è quella che sta facendo in quel momento lui, gli altri nemmeno esistono.

Purtroppo è vero.

Comunque io quando percorro le strade extraurbane trafficate cerco di correre il più possibile, se la carreggiata me lo consente, sul ciglio della strada o sulla linea bianca ed inoltre, vento permettendo, cerco di tendere il più possibile le orecchie per capire se sta arrivando o meno un mezzo a motore.

Lieve O.T. :

Ad un ciclista una volta ho visto un piccolo specchietto retrovisore attaccato al tappo della piega da corsa, brutto a vedersi ma molto utile. Aiuta a non sbandare/sbilanciarsi nel momento in cui ci si volge a guardare in dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

da ciclista dico che li avrei asfaltati...detesto chi se ne frega della regole

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella maggior parte dei casi sono ciclisti della domenica, che in settimana usano il suv per andare da casa alla "fabricheta" e la domenica sfoggiano il carbonio comprato con le tasse evase.....difatti guidano la bici come guidano il suv, secondo la filosofia del Marchese del Grillo: "Io so' e voi nun ziete'n cazzo!..."

E quelli che la domenica non si fermano al rosso sulla provinciale perchè "se no spezzo il ritmo e perdo la gamba"?! Poi il lunedì risalgono sul suv e sportellano in curva le sciure che vanno a far la spesa in Graziella.....

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.