Sign in to follow this  
Followers 0
Donkey

Ode al signore matto per la bici

23 posts in this topic

Quando un incontro ti illumina la giornata.

Esco da casa con la mia convertita da battaglia, partenza da Lotto e destinazione Corso Vittorio Emanuele.

Caldo devastante, traffico - al solito - indemoniato: mamme col Suv, impizzati lampadati col cabrio, rimbambiti col pandino scassato.

Sudo come un porco già in in Buonarroti.

In Pagano, prima di arrivare al semaforo, una biondina col motorino non mi considera e mi stringe; mi piazzo appena dietro di lei e un secondo prima che scatti il verde le sfiammo di fianco fulminandola con la coda dell'occhio. Superato di un po' l'incrocio, mi raggiunge e mi supera.

Io proseguo, non sento più tanto l'affanno perchè l'incarognimento verso la tipa ha preso il sopravvento.

Una decina di metri dopo l'illuminazione.

Un signore sulla sessantina, in scooter, mi raggiunge da dietro e mi si affianca per parlarmi.

Pensavo volesse cazziarmi per qualcosa, e invece...

"Lui: Uè, scusa se ti disturbo! Sai, io adoro le scatto fisso, quando ero giovane erano una passione, ora faccio tanti km, ma con la bici da corsa!

Io: "Wow, bravo cavolo!"

Lui: "Eh si, la bici è la mia passione. No aspetta, mi piace sempre la figa, ancora un pochino di più rispetto alle bici!"

Io: "Ahahahhaha, beh la penso anche io così"

Lui: "No senti, ti volevo dire, perchè vedo che la gamba ce l'hai...quella stronza al semaforo l'hai sverniciata! Però ti consiglio di abbassare un filo la sella, giusto mezzo centimetro. Quando pedali da seduto ti sposti un po' troppo a destra e sinistra e tendi ad aprire un po' troppo le gambe. A lungo andare ti potrebbe far male l'esterno del ginocchio."

Uno in macchina dietro di noi ci sorpassa invadendo la corsia opposta e ci manda a cagare.

Lui: "Ma va caghèr pirla, dove cazzo vai con quella cassa da morto!"

Io: "Vabbè, comunque cazzo, ha ragione! A volte mi dà noia il menisco esterno!"

Lui: "Eh si, può succederti specialmente quando fai tanti km di seguito! Beh, scusa se ti ho spezzato il viaggio. Buona pedalata, ciao!"

Io: "Grazie mille, a presto!"

Questi incontri mi danno un buonumore pazzesco.

La passione che tutti noi abbiamo per le bici è qualcosa di puro e genuino.

Quell'uomo aveva il piglio di un ventenne, e buona parte della sua freschezza, secondo me, la deve alla bici.

Io spero di invecchiare così, tra trent'anni vorrò fermare anche io gli sbarbati per strada e tirarli in mezzo parlando di questa grande passione.

Bellaaaaaaaaaaaaaa

4 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

bravo il donkie, bel racconto true life, vale doppio (cit.)!!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando un incontro ti illumina la giornata.

Esco da casa con la mia convertita da battaglia, partenza da Lotto e destinazione Corso Vittorio Emanuele.

Caldo devastante, traffico - al solito - indemoniato: mamme col Suv, impizzati lampadati col cabrio, rimbambiti col pandino scassato.

Sudo come un porco già in in Buonarroti.

In Pagano, prima di arrivare al semaforo, una biondina col motorino non mi considera e mi stringe; mi piazzo appena dietro di lei e un secondo prima che scatti il verde le sfiammo di fianco fulminandola con la coda dell'occhio. Superato di un po' l'incrocio, mi raggiunge e mi supera.

Io proseguo, non sento più tanto l'affanno perchè l'incarognimento verso la tipa ha preso il sopravvento.

Una decina di metri dopo l'illuminazione.

Un signore sulla sessantina, in scooter, mi raggiunge da dietro e mi si affianca per parlarmi.

Pensavo volesse cazziarmi per qualcosa, e invece...

"Lui: Uè, scusa se ti disturbo! Sai, io adoro le scatto fisso, quando ero giovane erano una passione, ora faccio tanti km, ma con la bici da corsa!

Io: "Wow, bravo cavolo!"

Lui: "Eh si, la bici è la mia passione. No aspetta, mi piace sempre la figa, ancora un pochino di più rispetto alle bici!"

Io: "Ahahahhaha, beh la penso anche io così"

Lui: "No senti, ti volevo dire, perchè vedo che la gamba ce l'hai...quella stronza al semaforo l'hai sverniciata! Però ti consiglio di abbassare un filo la sella, giusto mezzo centimetro. Quando pedali da seduto ti sposti un po' troppo a destra e sinistra e tendi ad aprire un po' troppo le gambe. A lungo andare ti potrebbe far male l'esterno del ginocchio."

Uno in macchina dietro di noi ci sorpassa invadendo la corsia opposta e ci manda a cagare.

Lui: "Ma va caghèr pirla, dove cazzo vai con quella cassa da morto!"

Io: "Vabbè, comunque cazzo, ha ragione! A volte mi dà noia il menisco esterno!"

Lui: "Eh si, può succederti specialmente quando fai tanti km di seguito! Beh, scusa se ti ho spezzato il viaggio. Buona pedalata, ciao!"

Io: "Grazie mille, a presto!"

Questi incontri mi danno un buonumore pazzesco.

La passione che tutti noi abbiamo per le bici è qualcosa di puro e genuino.

Quell'uomo aveva il piglio di un ventenne, e buona parte della sua freschezza, secondo me, la deve alla bici.

Io spero di invecchiare così, tra trent'anni vorrò fermare anche io gli sbarbati per strada e tirarli in mezzo parlando di questa grande passione.

Bellaaaaaaaaaaaaaa

Certo se ti affiancava in bici era meglio! Comunque a me capita spesso di interagire con persone sopra la 60ina che di fissa ne sanno di brutto! E mi piacciono molto ma molto di più dei ragazzi che mi chiedono " ma quanto costa!? Ma come si frena!?" e io risponderei come il signor (Maserati o Bugatti) non ricordo. Comunque diceva che progettava Motori per andare veloce non per fermarli

3 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo se ti affiancava in bici era meglio! Comunque a me capita spesso di interagire con persone sopra la 60ina che di fissa ne sanno di brutto! E mi piacciono molto ma molto di più dei ragazzi che mi chiedono " ma quanto costa!? Ma come si frena!?" e io risponderei come il signor (Maserati o Bugatti) non ricordo. Comunque diceva che progettava Motori per andare veloce non per fermarli

Vero!

Col tempo, saranno gli anni che passano anche per un asinaccio come me, mi accorgo che ammiro sempre di più la pacatezza e la bonarietà di certi signori\anziani...mentre invece mi ritrovo sempre più spesso a detestare la spacconaggine di certi sbarbati.

Premetto che dai 15 ai 18 anni ero un coglione incredibile, guardandomi indietro mi detesto da solo.

Big up per gli anziani che ci stanno dentro, perchè noi saremo come loro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si viva i vecchi!

poi in stazione ce ne sono sempre di gentilissimi con la venti euro pronta :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

si viva i vecchi!

poi in stazione ce ne sono sempre di gentilissimi con la venti euro pronta :)

quella della venti euro non l'ho capita...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si viva i vecchi!

poi in stazione ce ne sono sempre di gentilissimi con la venti euro pronta :)

quella della venti euro non l'ho capita...

Quelli che vanno a bottane? :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.criterion.com/films/249-my-own-private-idaho

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'inverno per colpa (colpa mia alla fine) di una catena un po' lenta, in cui (penso) è entrato il pantalone ho fatto un volo stile bmx da bambino.

Faccia da poker per salvare l'onore, sento la vce di un vecchio che mi parla... sarà il solito rompiballe sull'andar forte o stare attento o cose così.... invece mi stava parlando di catena lenta (l'aveva notata) linea catena (aveva notato gli spaziatori) ecc... :-O

Mi dice che da giovane aveva corso un'edizione del Giro, di non preoccuparsi della bici ma delle ossa, che "ero caduto da esperto" (? :-D)

Facciam 2 chiacchiere mentre rimetto la catena e poi ci salutiamo...

...e io mi sento un coglione :-P

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.criterion.com/films/249-my-own-private-idaho

ahhahahah, cojone! ;-)

Hai capito Keanu...

Share this post


Link to post
Share on other sites

grandissimo!

durante l'alleycat di milano un signore mi ha detto una roba tipo "anchio andavo su quelle bici la,non ci puoi mica andare per strada!"

solo loro ci possono capire

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'inverno per colpa (colpa mia alla fine) di una catena un po' lenta, in cui (penso) è entrato il pantalone ho fatto un volo stile bmx da bambino.

Faccia da poker per salvare l'onore

Faccia da poker così?

lady-gaga-lady-gaga-3355925-1600-1200.jpg

Edited by Donkey (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'inverno per colpa (colpa mia alla fine) di una catena un po' lenta, in cui (penso) è entrato il pantalone ho fatto un volo stile bmx da bambino.

Faccia da poker per salvare l'onore

Faccia da poker così?

lady-gaga-lady-gaga-3355925-1600-1200.jpg

ah ah ah!

cojone +1

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'inverno per colpa (colpa mia alla fine) di una catena un po' lenta, in cui (penso) è entrato il pantalone ho fatto un volo stile bmx da bambino.

Faccia da poker per salvare l'onore

Faccia da poker così?

ah ah ah!

cojone +1

:)

Capra capra capra capra capra capra capra! :-)

C_0_articolo_330762_listatakes_itemTake_1_immaginetake.jpg

Edited by Donkey (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.