Sign in to follow this  
Followers 0
davideroma

Corona e lineacatena...

12 posts in this topic

Mi servirebbe un consiglio dai preparatissimi utenti che frequentano questo forum...:)

ho una guarnitura campagnolo strada da montare su un telaio pinarello, ho provato a mettere la corona nella parte interna della guarnitura ma ho visto che struscia sul carro (ho provato sia con una 48 che con un 41) quindi l'unica soluzione è stata quella di montarla sulla parte esterna.

Ho provato poi per curiosità (dato che non ho ancora il pignone) con una squadra a 'simulare' la catena per vedere quale parte del mozzo toccasse, e effettivamente ho notato che la lineacatena perfetta sarebbe col pignone avvitato sulla parte più esterna del mozzo (all'incirca l'ultimo mezzo centimetro).

vengo al dunque:

-potrei avere problemi col pignone avvitato nella parte piu esterna?

-per girare in città mi consigliate di piu un 48-17 o un 41-14 (o 15?)? senza cricetizzarmi.....

ringrazio tutti per l'attenzione!

ps: il mozzo è un gipiemme pista base....

Edited by davideroma (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

parte più esterna de che??? o ho non ho capito bene o se ho capito bene stai dicendo un'assurdità...il pignone va avvitato tutto, fino in fondo, non ci sono mezze misure. puoi utilizzare degli spessori da inserire tra corpo del mozzo e pignone che ti portano il pignone un pò più fuori ma è roba di mm xkè poi ci devi cmq avvitare il lockring. ripeto forse non ho afferrato bene...bless

Share this post


Link to post
Share on other sites

no hai afferrato bene, se metto la corona esternamente il pignone dovrei avvitarlo nell'ultimo mezzo centimetro del mozzo per avere la catena dritta, poi rischio che non mi entra li lockring....

Share this post


Link to post
Share on other sites

aspetta un attimo, ho visto ora che sul lato del mozzo c'è un anello nero che non si svita con le mani...è quello il lockring? (scusa ma sto cercando di acculturarmi..:)) bhe se è cosi allora dovrebbe entrarci tanto sto lockring è fino sarà 3millimetri

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non è solo quello il problema. l'assurdità sta nel fatto che ogni volta, andando a pedalare il pignone si avviterebbe fino a fine corsa per poi svitarsi quando cerchi di rallentare. non so se mi sono spiegato. la filettatur va usata nell'unico modo possibile, ovvero avvitando fino in fondo il pignone (al massimo lo spessorino che ti ho detto prima) e lockring anch'esso fino a fine filettatura. solo così serri il tutto decentemente. se è roba di pochi mm ti conviene girare con una lina non perfetta, altrimenti vedi se cambiando lunghezza del movimento centrale riesci a migliorare la situazione, ma quello che dici è impossibile secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

quello in foto è un lockring. il pignone si avvita sul mozzo fino in fondo in un senso, sulla parte filettata con una circonferenza un pò maggiore, sulla parte più piccola ci va avvitato il lockring, che si avvita nell'altro senso e serra il pignone. così quando rallenti o skiddi di brutto non si svita. bless

post-1458-0-57462800-1306261514_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma io pensavo si potesse montare cosi in ordine : mozzo -> spessore-> pignone -> lockring

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti si può fare così, il problema è che lo spessore non può essere molto largo xkè altrimenti non resta spazio per avvitare completamente il lockring e questo costituirebbe reato :). lo spessore è roba di 1 mm, 2 forse

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che cazzo state a dììììììì

l'unica soluzione è mettere la corona "all'esterno"

e montare un movimento centrale più corto,

direi da 109, visto che hai un gipiemme pista...

ma dato che la guarnitura è strada...anche un 107.

109, o 107 sono la lunghezza in mm dell'asse del movimento centrale.

sia pignone che lockring vanno avvitati a morte,

su questo non ci sono dubbi...anche se devi stare attento

alla classica sfilettatura dei modermi mozzi gpm

ps poi per curiosità con il calibro misura la lunghezza del vecchio asse

Edited by paolenji (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh che in pratica è quello che ho detto io: serrare tutto e comunque e al massimo giostrare con la lunghezza del perno del movimento centrale. in più ho detto che esistono degli anellini che fanno 1mm di spessore tra corpo del mozzo e pignone. ma come vai a capo??? alla dante alighieri???

Edited by (V) (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh che in pratica è quello che ho detto io: serrare tutto e comunque e al massimo giostrare con la lunghezza del perno del movimento centrale. in più ho detto che esistono degli anellini che fanno 1mm di spessore tra corpo del mozzo e pignone. ma come vai a capo??? alla dante alighieri???

si sorry, era riferito a "voi" pluralis maiestatis

b notte da Dante

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate la sfacciataggine:

la ruota che uso per gli allenamenti in strada e per andarci in giro/lavoro è una vecchia ruota con mozzo a filetto, su cui avvito un pignone con spessore affinché la linea catena sia giusta.

Non essendo un fanatico del brakeless non ho mai avuto problemi… quindi non vedo perché dovrebbe averne davideroma.

Da quando sono fixie ready i "per forza" o i "si deve" piuttosto che "non c'è dubbio" non hanno più senso per me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.