Sign in to follow this  
Followers 0
indio

Il crepuscolo

41 posts in this topic

...dopo il tramonto....:)..

Ieri,venerdì,

sono di fuori Milano,e per la serata mi metto d accordo con un caro amico di venire in centro,Navigli e cocktail/birretta/panino..4 cazzate dopo un Po che nn ci sivede,serata tranquilla quindi..

Il mio amico passa a prendermi,e raggiungiamo in auto il capoluogo,parcheggiamo e camminando tranquilli raggiungiamo i Navigli..

Localino,risate,cazzate e panino ricostituente,salsa rosa a gogo..

Poi oltre e si passeggia fino alle colonne di San Lorenzo...

Qui c troviamo il consueto spettacolo di gente,patate birre..insomma cciovani che cazzeggiano allegramente..bici su bici..passeggiando vedo quella che da lontano mi sembra un bel mezzo...mi avvicino con l amico e c'e questa biga:

cerchi medio profilo Bianchi,pista frenante,freno anteriore,lasco,e cosa che mi ha attirato: telaio da crono(non da pista quindi)di quelli con parecchio pursuit cm geometrie e i tubi a onda(un tipo di telaio che mi piace)

me la guardo e non riesco a capire bene la marca..ha alcuni decal ma nn li conosco a prima vista,il proprietario,preoccupato incuriosito nn so si avvicina:

"bella eh?"

io:" si,si,che marca e il telaio?"

"atala" e mi mostra il punto in cui il carro posteriore si congiunge al tubo sella cn la scritta atala che mi era sfuggita data l ora tarda e il buio..

Da li mi fa un pippone sul fatto che sia bella,che era da velodromo,da pista!correvano sul parquet e sticazzi e stimazzi...mentre io cerco di interromperlo e di fargli notare che i forcellini sono da strada..quindi t han gabbato e diccheccazzo parli ecosa sai?

Totale che questo,quando gli spiego che e' probabile che fosse un telaio da crono,non sa neanche cosa sia la parola crono..neanche se provo a spiegarglielo con l esempio delle tappe a cronometro del giro..ecc..

Quindi detto ciò inforca la biga e mi fa:"vabbe e uguale, e' bello no?l'importante e' quello!"

Dulcis in fundo: partendo,tira indietro il pedale di mezzo giro:e' una single speed,che di per se non e' nulla di male se nonche' mi fa:"vabbe e uguale,tanto e libera,quelli col fisso sono matti,mica sono normali,e' bella tanto no?"(ricordo c'e un freno solo all anteriore..)

rimango li mezzo allibito e mi viene da dire solo un si abbastanza desolato...

Edited by indio (see edit history)
1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che ti devi abituare a milano è pieno di telai pista con contropedale il fatto è che li vedi poco in giro perchè per fortuna la bici la usano poco ma ce ne sono tantissimi

Share this post


Link to post
Share on other sites

...s'avvicina il tramonto..

è già notte fonda da mò :)

Edited by s3p (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

...s'avvicina il tramonto..

è già notte fonda da mò :)

cazzo,vero...giustissimo

ma così sbandierato non me l'aspettavo...poi veder in mano ferri belli...e io devo litigare coi vecchietti delle mie parti per racimolare dei pezzi carini a poca spesa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

due settimane fa camminando in viale monte nero ho incrociato una ragazza che portava a mano un moser pista stupendo,montato benissimo (x quello che mi è sembrato di certo nn sono un esperto),la cosa che mi ha un po sconvolto è che aveva dei pantaloni di cotone leggeri larghissimi(quelle che sembrano quasi una gonna) e sopra una giacca che gli arrivava fino alle caviglie anche quella larghissima,mi sono chiesto come facesse a pedalare senza strappare tutto e rimanere nuda in mezzo alla strada (io x una volta che nn mi sono risvoltato i jeans,nemmeno troppo larghi mi si sono aperti fino al ginocchio :-))

non è una critica a lei era solo per dire che ormai vedere belle bici a milano (montate bene o male) è all'ordine del giorno,secondo me l'importante è che si usino :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto bella. la poesia del ragazzo a Milano...crepuscolo...mi piace il titolo.....qui nell'entroterra...dai terroni dove vivo io...in centro all'italia ma piu verso le terronia (grazie a Dio)

la moda arriva ma a differenza di milano...dove il ricambio modaiolo è piu vario....qui persiste.

ed ecco arrivare una caterva di fisse,contropedale singlespeed....tutte Bianche....che va bene cosi alla fine mi sembra sempre la stessa e non smadonno....ma forse forse....entro quest'estate....vi riesco a postare una foto...che vi fara' diventare scemi dalla rabbia.

ihihihihih

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto bella. la poesia del ragazzo a Milano...crepuscolo...mi piace il titolo.....qui nell'entroterra...dai terroni dove vivo io...in centro all'italia ma piu verso le terronia (grazie a Dio)

la moda arriva ma a differenza di milano...dove il ricambio modaiolo è piu vario....qui persiste.

ed ecco arrivare una caterva di fisse,contropedale singlespeed....tutte Bianche....che va bene cosi alla fine mi sembra sempre la stessa e non smadonno....ma forse forse....entro quest'estate....vi riesco a postare una foto...che vi fara' diventare scemi dalla rabbia.

ihihihihih

quale poesia?

Share this post


Link to post
Share on other sites

...s'avvicina il tramonto..

Ieri,venerdì,

sono di fuori Milano,e per la serata mi metto d accordo con un caro amico di venire in centro,Navigli e cocktail/birretta/panino..4 cazzate dopo un Po che nn ci sivede,serata tranquilla quindi..

Il mio amico passa a prendermi,e raggiungiamo in auto il capoluogo,parcheggiamo e camminando tranquilli raggiungiamo i Navigli..

Localino,risate,cazzate e panino ricostituente,salsa rosa a gogo..

Poi oltre e si passeggia fino alle colonne di San Lorenzo...

Qui c troviamo il consueto spettacolo di gente,patate birre..insomma cciovani che cazzeggiano allegramente..bici su bici..passeggiando vedo quella che da lontano mi sembra un bel mezzo...mi avvicino con l amico e c'e questa biga:

cerchi medio profilo Bianchi,pista frenante,freno anteriore,lasco,e cosa che mi ha attirato: telaio da crono(non da pista quindi)di quelli con parecchio pursuit cm geometrie e i tubi a onda(un tipo di telaio che mi piace)

me la guardo e non riesco a capire bene la marca..ha alcuni decal ma nn li conosco a prima vista,il proprietario,preoccupato incuriosito nn so si avvicina:

"bella eh?"

io:" si,si,che marca e il telaio?"

"atala" e mi mostra il punto in cui il carro posteriore si congiunge al tubo sella cn la scritta atala che mi era sfuggita data l ora tarda e il buio..

Da li mi fa un pippone sul fatto che sia bella,che era da velodromo,da pista!correvano sul parquet e sticazzi e stimazzi...mentre io cerco di interromperlo e di fargli notare che i forcellini sono da strada..quindi t han gabbato e diccheccazzo parli ecosa sai?

Totale che questo,quando gli spiego che e' probabile che fosse un telaio da crono,non sa neanche cosa sia la parola crono..neanche se provo a spiegarglielo con l esempio delle tappe a cronometro del giro..ecc..

Quindi detto ciò inforca la biga e mi fa:"vabbe e uguale, e' bello no?l'importante e' quello!"

Dulcis in fundo: partendo,tira indietro il pedale di mezzo giro:e' una single speed,che di per se non e' nulla di male se nonche' mi fa:"vabbe e uguale,tanto e libera,quelli col fisso sono matti,mica sono normali,e' bella tanto no?"(ricordo c'e un freno solo all anteriore..)

rimango li mezzo allibito e mi viene da dire solo un si abbastanza desolato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

...s'avvicina il tramonto..

Ieri,venerdì,

sono di fuori Milano,e per la serata mi metto d accordo con un caro amico di venire in centro,Navigli e cocktail/birretta/panino..4 cazzate dopo un Po che nn ci sivede,serata tranquilla quindi..

Il mio amico passa a prendermi,e raggiungiamo in auto il capoluogo,parcheggiamo e camminando tranquilli raggiungiamo i Navigli..

Localino,risate,cazzate e panino ricostituente,salsa rosa a gogo..

Poi oltre e si passeggia fino alle colonne di San Lorenzo...

Qui c troviamo il consueto spettacolo di gente,patate birre..insomma cciovani che cazzeggiano allegramente..bici su bici..passeggiando vedo quella che da lontano mi sembra un bel mezzo...mi avvicino con l amico e c'e questa biga:

cerchi medio profilo Bianchi,pista frenante,freno anteriore,lasco,e cosa che mi ha attirato: telaio da crono(non da pista quindi)di quelli con parecchio pursuit cm geometrie e i tubi a onda(un tipo di telaio che mi piace)

me la guardo e non riesco a capire bene la marca..ha alcuni decal ma nn li conosco a prima vista,il proprietario,preoccupato incuriosito nn so si avvicina:

"bella eh?"

io:" si,si,che marca e il telaio?"

"atala" e mi mostra il punto in cui il carro posteriore si congiunge al tubo sella cn la scritta atala che mi era sfuggita data l ora tarda e il buio..

Da li mi fa un pippone sul fatto che sia bella,che era da velodromo,da pista!correvano sul parquet e sticazzi e stimazzi...mentre io cerco di interromperlo e di fargli notare che i forcellini sono da strada..quindi t han gabbato e diccheccazzo parli ecosa sai?

Totale che questo,quando gli spiego che e' probabile che fosse un telaio da crono,non sa neanche cosa sia la parola crono..neanche se provo a spiegarglielo con l esempio delle tappe a cronometro del giro..ecc..

Quindi detto ciò inforca la biga e mi fa:"vabbe e uguale, e' bello no?l'importante e' quello!"

Dulcis in fundo: partendo,tira indietro il pedale di mezzo giro:e' una single speed,che di per se non e' nulla di male se nonche' mi fa:"vabbe e uguale,tanto e libera,quelli col fisso sono matti,mica sono normali,e' bella tanto no?"(ricordo c'e un freno solo all anteriore..)

rimango li mezzo allibito e mi viene da dire solo un si abbastanza desolato...

Questa poesia

Share this post


Link to post
Share on other sites

mica poesia..ho solo raccontato...d'accordo nulla di nuovo...che vi aspettavate??un regolamento di conti stile milano spara anni 70??:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

mica poesia..ho solo raccontato...d'accordo nulla di nuovo...che vi aspettavate??un regolamento di conti stile milano spara anni 70??:D

ma lo hai fatto bene.

mi piace.

:)

e credo che tony intendesse....nulla di nuovo "purtroppo" (perche' ce ne sono tanti cosi...vabe' azzi loro:) )

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

mica poesia..ho solo raccontato...d'accordo nulla di nuovo...che vi aspettavate??un regolamento di conti stile milano spara anni 70??:D

ma lo hai fatto bene.

mi piace.

:)

e credo che tony intendesse....nulla di nuovo "purtroppo" (perche' ce ne sono tanti cosi...vabe' azzi loro:) )

giusto, sticazzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' pur sempre la città che inventò i Paninari.....

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

se posso raccontarvi la mia piccola esperienza.

un conoscente milanese mi contatta dicendo che vorrebbe addentrarsi nel mondo delle fisse, lui è carico di soldi, ma carico carico!!

allora io da Torino, un pò invidioso del suo immenso budget, tutto dedicato alla sua prima "fissa", lo mando da Dodici.

Risultato, mi chiama un pò di tempo dopo....spesa di gran lunga superiore alla millata....grazie alla quale è tornato a casa con un bel contropoedale!!

perchè il pignone fisso è roba da "malati"....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.