Sign in to follow this  
Followers 0
indio

Augello

9 posts in this topic

vi mostro l'augello!

ho recuperato aggratis un telaio Augello completo di cambio freni piega...tutto tranne le ruote, di almeno 35 anni fa

ho voluto rimetterlo apposto e farne il regalo per i 55 anni di mio padre!

non è un esempio di restauro perfetto in quanto non ho competenze ne disponibilità economica, quindi ho dovuto ricorrere a delle "licenze" avendo piu cura per la praticità dell'uso e delle richieste del beneficiario.

ho poi avuto parecchi problemi di vecchiaia dei componenti, spesso rimpiazzati con soluzioni casalinghe ma funzionali:D

la verniciatura è imperfetta e ho cercato di pianare i difetti, le colorazioni di congiunzioni e decorazioni sono state eseguite a mano osando, e penso che per un pivello come me in questi lavori siano uscite discretamente..

non ho foto del telaio prima del restauro:(

componenti:

telaio: augello con forcellini campagnolo( la verniciatura originale era in alcuni punti pessima, non sono riuscito a recuperare il colore originale quindi ho optato per il blu)

guarnitura: ofmega 53/42

mc: ofmega

seriesterzo: non ricordo

pipa: 3ttt

piega: 3ttt

freni e leve: weismann

sella: concor

reggisella: sconosciuto

pedali: corsa semplici

cambio deragliatore ant: cambio rino

cambio deragliatore post: decathlon aspetto vintage( il rino si è rotto mentre lo montavo:(:(:(:(:() in attesa di qualcosa più consono

ruote: cerchi nisi per tubolare mozzi campagnolo gs

tubolari: vittoria

manettini: Suntour(ma perchè con un cambio rino?? boh eran i suoi componenti)

post-2153-0-96058900-1298838791_thumb.jp

la bici fila che è un piacere, nonostante l'età dei componenti, penso sian affidabili in quanto li ho controllati e provati, quello che doveva rompersi si è rotto e ho sostituito i componenti a rischio con altri identici ma in condizioni quasi nuove..

lo so che la sella non è in bolla ma stiam cercando la posizione piu comoda.

la piega mio padre l'ha voluta cosi, e provandola devo dire che effettivamente è comoda!

Edited by indio (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, però, la piega cosí no.

Piú tosto metti un manubrio da passeggio, un baffo, un riser, un manubrio toulouse, un torino, le opzioni sono tante. Con l'età è naturale anche voler stare piú in alto e piú eretti con la schiena, quindi si potrebbe pensare a una pipa con uno stelo piú lungo, o una pipa positiva.

Ma il manubrio cosí no, si usa parecchio in Francia da chi non sa nulla di bici e non ha voglia di cambiarlo, ma è orribile e secondo me non cosí efficiente per frenare.

Per il resto bici figa, spiegaci le soluzioni "casalinghe" per cosa sono state adottate e come, sono curioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai conto che stia ripetendo per filo e per segno quanto detto da Tomaradze. Oltre a richiedere conoscenze approfondite di contorsionismo, con conseguente impugnatura anti-ergonomica delle leve del freno, anch'io trovo quella posizione della piega poco pratica. Allunga la pipa o metti un bel manubrio a otto piuttosto.

PS: se vuoi fare il raffinato, la leva dello sgancio rapido andrebbe a sinistra anche all'anteriore

Edited by Revo (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh ma è del papà adesso, e a lui piace, vedo se lo convinco, anche se penso sia soggettivo, giuro che mi sono trovato bene anch'io, e sebbene ci si debba abituare a frenare, dopo un po lavora meglio di quanto si pensi, vero è che ci sono tante soluzioni e sto ancora cercando d convincere il papa a metter un riser, solo che giustamente lui mi dice che cosi' è più consono a una vecchia bdc, e che a lui piace molto :D...gli farò vede il post vedendo se c'e un pentimento...:-D

dunque..i freni sono buoni, materiale del componente in ottime condizioni...

solo che la viteria non è cosi, dopo aver rotto più viti dei freni ho ricorso ad alcune viti in acciaio per tener il filo al freno, e funziona meglio di prima!

ed a parte ciò come soluzioni casalinghe intendevo per il riportare i componenti ad un aspetto accettabile, visto k ho trovato il telaio in un fienile tra i piccioni e direi anche per l'utilizzo di corpi contundenti e forza bruta quando bestemmiavo..:-D

per cominciare ho spazzolato tutti i componenti con un minitrapano, togliendo patine e sporco e riportandoli ad una bella lucentezza, in seguito velo di grasso antiruggine:D

i pedali erano disastrati, neri, graffiati e in alcune parti un po sbeccati o torti, quindi li ho spazzolati, catravetrati leggermente e ho passato un po di pasta abrasiva, riducendo al minimo i graffi più profondi, quindi ho con una pinza riportato le parti torte in sesto,

stesso trattamento anti graffio per le leve dei freni,

la guarnitura invece l'ho scurita leggermente con una spazzola d'acciaio del minitrapano per contrastare le corone rese più chiare dalla spazzolata in ottone..solo che in foto non si nota molto..

poi per i colori delle congiunzioni ho agito a mano, prima bomboletta, fissante e asciugatura davanti ai caloriferi, quindi per le linee a contrasto con un pennellino e santa pazienza, aggiustando con un pennarello da carrozziere e scotch d carta gli sbavi,

per il colore a contrasto del tubo orizzontale stesso lavoro per il colore di fondo, poi con un pennello ho spruzzato con le mani per avere dei puntini a contrasto e infine a mano con pennellino il soprannome del babbo..

poi non mi viene in mente null'altro...

so che non è perfetta ma sono ancora un principiante e per me ha contato la passione che ci ho messo ed il saper di aver ridato vita ad una bici dimenticata, anche con i suoi errori, ma i miei errori, commessi cercando di far un buon lavoro..il meglio con le mie conoscenze, le mie disponibilità economiche, e i miei attrezzi..

come mai il meno 1?

Edited by indio (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fai conto che stia ripetendo per filo e per segno quanto detto da Tomaradze. Oltre a richiedere conoscenze approfondite di contorsionismo, con conseguente impugnatura anti-ergonomica delle leve del freno, anch'io lo trovo poco pratico. Allunga la pipa o metti un bel manubrio a otto piuttosto.

PS: se vuoi fare il raffinato, la leva dello sgancio rapido andrebbe a sinistra anche all'anteriore

uhm...guarda non si vede per l'effetto della foto ma le leve sono molto spostate lateralmente, non contrastano nell'impugnatura i polsi neanche volendo toccarli,ed in questo modo è abbastanza agevole con i pollici agire sulle leve:-D...

e comunque ripeto: faccio leggere il post al babbo e vedo se gli fate cambiare idea!!

sapevo in effetti che la leva andrebve a sinistra, ma posizionando la ruota da quel lato non capisco perche non scorre correttamente la ruota, e chiudendo la leva la ruota non si blocca come dovrebbe...boh!

posizionandola dall' altro lato invece, cm in foto, funziona egregiamente...

stesso problema con una shamal 12 raggi ma mooooolto meno grave, una cosa leggerissima...quindi ho risolto per ora mettendole a destra!

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie per il piu 1!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro le conversioni da bici da corsa a bici da passeggio prevedevano spesso l'adozione di un manubrio tipo Toulouse o Torino; sarebbero all'altezza di una vecchia bici da corsa quanto (o forse più di?) una piega rovesciata.

Comunque complimenti per il lavoro e per il suo fine; poi dicci cos'ha scelto il babbo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra poco upgrade, il babbo ha ceduto e ci andra un moustache:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra poco upgrade, il babbo ha ceduto e ci andra un moustache:D

ole'!

la piega cosi' e' tremenda da vedere.

per il resto e' bella!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.