Sign in to follow this  
Followers 0
Gioo

Vicini o Rossignoli?

15 posts in this topic

Ciao, sono in procinto di acquistare una bici da corsa vintage, anni 70/80.

So indeciso tra due. sommariamente, visto che i componenti non so bene di che marca siano, meglio una vicini o un rossignoli?

 

lasciando perdere i componenti, quale è meglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

troppo generica la domanda, hai delle foto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Visconte Cobram ha scritto:

troppo generica la domanda, hai delle foto?

solo queste

70342785987488.jpg

70342786069266.jpg

67340756561796.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

nella vicini manca un pedale e il palmer dietro è da cambiare, cè un po di ruggine sulla forcella destra mi pare.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il vicini mi pare che è da un bel po che è in vendita. comnque se chiedono più di 150 euro te stanno a fregà

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, TheSnatch ha scritto:

il vicini mi pare che è da un bel po che è in vendita. comnque se chiedono più di 150 euro te stanno a fregà

il vicini vuole 120 euro. il rossignoli ne vuole 150/160

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Gioo ha scritto:

il vicini vuole 120 euro. il rossignoli ne vuole 150/160

nessuna delle 2 imho...il vicini sembra avere ruggine sulla forcella ed ha pure i tubolari

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, TheSnatch ha scritto:

nessuna delle 2 imho...il vicini sembra avere ruggine sulla forcella ed ha pure i tubolari

quindi dici che anche della rossignoli il prezzo è alto e di lasciar perdere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gioo ha scritto:

quindi dici che anche della rossignoli il prezzo è alto e di lasciar perdere?

ci vuole una lista componenti, a me sembrano entrambi montati male, ma alla fine il prezzo che chiedono non è esagerato, ci può stare.

la vicini la lascerei perdere per via della ruggine sulla forcella e dei tubolari.

La rossignoli mi convince di più....ma a 160 euro credo si possa trovare qualcosa di un pò meglio...vedi se te la lascia a 120-130....poi tocca vedere le condizioni. 

Darti notizie attendibili senza una lista componenti e 2 foto non è facile

mi pare che ti servono tagli grandi, c'è una sezione apposita nel forum per gli spilungoni, chiedi li e magari qualche offerta esce fuori

 

 

 

Edited by TheSnatch (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Gioo ha scritto:

quindi dici che anche della rossignoli il prezzo è alto e di lasciar perdere?

ti serve una bici vintage a MIlano ? 

contatta me o @josue che ne abbiamo qualcuna. 

sicuro ti faccio spendere piu di 120 euro. ma non ti compri un ammasso di ruggine 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, TheSnatch ha scritto:

ci vuole una lista componenti, a me sembrano entrambi montati male, ma alla fine il prezzo che chiedono non è esagerato, ci può stare.

la vicini la lascerei perdere per via della ruggine sulla forcella e dei tubolari.

La rossignoli mi convince di più....ma a 160 euro credo si possa trovare qualcosa di un pò meglio...vedi se te la lascia a 120-130....poi tocca vedere le condizioni. 

Darti notizie attendibili senza una lista componenti e 2 foto non è facile

grazie delle info.

no hai ragione, ma rispondono alle mail ogni morte di papa, e non sanno nemmeno loro che roba cè montata...

per 160 cosa intendi di un po meglio? bianchi? colnago?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gioo ha scritto:

grazie delle info.

no hai ragione, ma rispondono alle mail ogni morte di papa, e non sanno nemmeno loro che roba cè montata...

per 160 cosa intendi di un po meglio? bianchi? colnago?

fregatene della marca, tutti erano bravi a saldare. Colnago è solo fico, stop. ti ho messo un link sopra

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, TheSnatch ha scritto:

fregatene della marca, tutti erano bravi a saldare. Colnago è solo fico, stop. ti ho messo un link sopra

quindi tu per un po meglio intendi componenti? telaio frega un cazzo insomma...

è una domanda non una presa per il culo eh :)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Gioo ha scritto:

quindi tu per un po meglio intendi componenti? telaio frega un cazzo insomma...

è una domanda non una presa per il culo eh :)

 

per quanto mi riguarda vedo i particolari, le geometrei, se l'ha fatto colnago o vetta a me non frega nulla, se mi piace, non è caro e lo voglio lo prendo. Le saldature le sapevano fare tutti i telaisti, quindi di sicuro non ti si rompe sotto al culo.

quello che importa sono i componenti, a mio parere shimano è meglio, costa meno e fa cose buone.

Se ti serve una bici da tutti i giorni buttati su un 105, per uso cittadino va benone anche il 6v, se è indicizzato è meglio.

Se no anche campagnolo faceva bella roba, ma se la fanno pagare. magari un gruppo victory vale poco.

Poi ci sono altre marche anni 80, galli, gipiemme,ofmega....ofmega non mi convince, le altre 2 si, ma sono più da collezione sui gruppi che valgono, quindi meglio lasciar stare.

Un'altra marca che non si fila nessuno e che fa roba buona è suntuor, in gruppo sprint 9000 è ben fatto. C'è il cyclone ma bho....poi c'è il superbe che è per collezionisti.

Comunque, se ti serve una bici tutto fare buttati su shimano che non sbagli, 105 per farci di tutto, 600/ultegra o dura ace per farci anche le corse tra amici.....Secondo me con un pò di fortuna e un budget di 200 euro una bici intera montata 600 la trovi. 50 euro in meno per il 105. rimane sempre l'ostacolo della taglia grande. auguri!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, TheSnatch ha scritto:

per quanto mi riguarda vedo i particolari, le geometrei, se l'ha fatto colnago o vetta a me non frega nulla, se mi piace, non è caro e lo voglio lo prendo. Le saldature le sapevano fare tutti i telaisti, quindi di sicuro non ti si rompe sotto al culo.

quello che importa sono i componenti, a mio parere shimano è meglio, costa meno e fa cose buone.

Se ti serve una bici da tutti i giorni buttati su un 105, per uso cittadino va benone anche il 6v, se è indicizzato è meglio.

Se no anche campagnolo faceva bella roba, ma se la fanno pagare. magari un gruppo victory vale poco.

Poi ci sono altre marche anni 80, galli, gipiemme,ofmega....ofmega non mi convince, le altre 2 si, ma sono più da collezione sui gruppi che valgono, quindi meglio lasciar stare.

Un'altra marca che non si fila nessuno e che fa roba buona è suntuor, in gruppo sprint 9000 è ben fatto. C'è il cyclone ma bho....poi c'è il superbe che è per collezionisti.

Comunque, se ti serve una bici tutto fare buttati su shimano che non sbagli, 105 per farci di tutto, 600/ultegra o dura ace per farci anche le corse tra amici.....Secondo me con un pò di fortuna e un budget di 200 euro una bici intera montata 600 la trovi. 50 euro in meno per il 105. rimane sempre l'ostacolo della taglia grande. auguri!

grazie mille dei tuoi consigli precisi e dettagliati!!! ora mi parlando con landri, sperando mi trovi nel cilindro qualche cosa di buono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now
Sign in to follow this  
Followers 0

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.