Carlo Alberto

quote caratteristiche mozzi

13 posts in this topic

Dato che mi diletto spesso (anche a lezione all'uni) nel disegno tecnico, vorrei inziare qualcosa di tangibile per un progetto che spero prenda piede presto

Parliamo di progettazione e realizzazione di mozzi. Da pista perchè sia l'editing che le lavorazioni dovrebbero essere un pelo più semplici rispetto a quelli da strada.

Veniamo al dunque: quali sono le quote caratteristiche dei mozzi da pista (sia ant. che post.). Specifico ciò che veramente mi interessa: interasse flangie, scostamento (parliamo del solo posteriore) rispetto al centro del mozzo delle suddette, lunghezza delle filettature, lunghezza del corpo mozzo!

Sia chiaro, se avete disegni tecnici (o link a cui reindirizzarmi) da presentarmi sono graditissimi

Non mi interessa particolarmente la parte "interna" del mozzo (quali battute per cuscinetti etc.) poichè, a differenza dei coni, mia intenzione sarebbe quella di usare cuscinetti industriali (radiali a sfere SKF)(quindi il buon fixed_user che fa il tuning con questi è chiamato alla scrittura!!)

Grazie in anticipo a todos!

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato che mi diletto spesso (anche a lezione all'uni) nel disegno tecnico, vorrei inziare qualcosa di tangibile per un progetto che spero prenda piede presto

Parliamo di progettazione e realizzazione di mozzi. Da pista perchè sia l'editing che le lavorazioni dovrebbero essere un pelo più semplici rispetto a quelli da strada.

Veniamo al dunque: quali sono le quote caratteristiche dei mozzi da pista (sia ant. che post.). Specifico ciò che veramente mi interessa: interasse flangie, scostamento (parliamo del solo posteriore) rispetto al centro del mozzo delle suddette, lunghezza delle filettature, lunghezza del corpo mozzo!

Sia chiaro, se avete disegni tecnici (o link a cui reindirizzarmi) da presentarmi sono graditissimi

Non mi interessa particolarmente la parte "interna" del mozzo (quali battute per cuscinetti etc.) poichè, a differenza dei coni, mia intenzione sarebbe quella di usare cuscinetti industriali (radiali a sfere SKF)(quindi il buon fixed_user che fa il tuning con questi è chiamato alla scrittura!!)

Grazie in anticipo a todos!

pensavi di farli con solid edge?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato che mi diletto spesso (anche a lezione all'uni) nel disegno tecnico, vorrei inziare qualcosa di tangibile per un progetto che spero prenda piede presto

Parliamo di progettazione e realizzazione di mozzi. Da pista perchè sia l'editing che le lavorazioni dovrebbero essere un pelo più semplici rispetto a quelli da strada.

Veniamo al dunque: quali sono le quote caratteristiche dei mozzi da pista (sia ant. che post.). Specifico ciò che veramente mi interessa: interasse flangie, scostamento (parliamo del solo posteriore) rispetto al centro del mozzo delle suddette, lunghezza delle filettature, lunghezza del corpo mozzo!

Sia chiaro, se avete disegni tecnici (o link a cui reindirizzarmi) da presentarmi sono graditissimi

Non mi interessa particolarmente la parte "interna" del mozzo (quali battute per cuscinetti etc.) poichè, a differenza dei coni, mia intenzione sarebbe quella di usare cuscinetti industriali (radiali a sfere SKF)(quindi il buon fixed_user che fa il tuning con questi è chiamato alla scrittura!!)

Grazie in anticipo a todos!

pensavi di farli con solid edge?

si o con solid edge o solid works,

con il primo è abbstanza semplice (anche perchè è fatto apposta per particolari e componenti non troppo complicati!)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccomi, ho visto il segnale

 

batman_segnale-300x200.jpg

 

e sono accorso XD..

 

per la cuscinetteria lavorando con mozzi già fatti non si trova nulla di tabellare per cui ogni volta vanno rifatti tutti gli aggiustaggi vari..

nel tuo caso vai alla grande, su due piedi mi vengono in mente (anche se di misure utili ce ne saranno sicuramente altre) :

 

- 9 X 17 X 5 anteriore

- 10 X 19 X 7 posteriore

 

dado, controdado e sei a cavallo..

da tenere a mente che per garantire la corretta scorrevolezza a serraggio avvenuto (anche se apparentemente superfluo) è necessario un tondo forato per il lungo da interporre tra i due cuscinetti in modo da non forzarli assialmente e frenarli con i dadi di serraggio..

per capirci il num 22 in foto:

 

immagineruota.jpg

 

ultima sega da farsi è quella sulla schermatura..

per un utilizzo a 360° schermatura in gomma doppia (2RS in sigla) mentre per la pista schermatura in metallo (anche in questo caso doppia ed in sigla 2Z) che riduce ulteriormente l'attrito ma non è waterproof XD..

 

direi che il grosso sia questo..

Edited by fixed user (see edit history)
2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccomi, ho visto il segnale

 

batman_segnale-300x200.jpg

 

e sono accorso XD..

 

per la cuscinetteria lavorando con mozzi già fatti non si trova nulla di tabellare per cui ogni volta vanno rifatti tutti gli aggiustaggi vari..

nel tuo caso vai alla grande, su due piedi mi vengono in mente (anche se di misure utili ce ne saranno sicuramente altre) :

 

- 9 X 17 X 5 anteriore

- 10 X 19 X 7 posteriore

 

dado, controdado e sei a cavallo..

da tenere a mente che per garantire la corretta scorrevolezza a serraggio avvenuto (anche se apparentemente superfluo) è necessario un tondo forato per il lungo da interporre tra i due cuscinetti in modo da non forzarli assialmente e frenarli con i dadi di serraggio..

per capirci il num 22 in foto:

 

immagineruota.jpg

 

ultima sega da farsi è quella sulla schermatura..

per un utilizzo a 360° schermatura in gomma doppia (2RS in sigla) mentre per la pista schermatura in metallo (anche in questo caso doppia ed in sigla 2Z) che riduce ulteriormente l'attrito ma non è waterproof XD..

 

direi che il grosso sia questo..

umberto sei 'na sicurezza!

mi ero gasato vedendo gli SKF serie E2!

mi informo per 'sta schermatura che sinceramente è la prima volta che ne sento parlare!

Parlando del particolare n.22 non ho capito fondamentalmente una cosa: bisogna metterlo in posizione esterna, oppure metterlo internamente? (cioè nella parte del perno compresa tra i due cuscinetti)?

Volendo mettere due cuscinetti per lato cambia qualcosa a livello di serraggio?

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

hahaha, ma che certezza, si tratta solo di averci già sbattuto la testa XD..

 

venendo a noi la schermatura non è altro che la gomma o il metallo che vedi al lato del cuscinetto, il parapolvere in parole povere..

c'è in gomma o in metallo (rs o z) e dal momento che vengono prodotte anche versioni schermate solo da un lato in sigla specifichi 1 o 2..

nel nostro caso quindi ritorna il 2RS o 2Z..

 

per quanto riguarda invece gli E2 a mio avviso non sono necessari, con dei semplicissimi 2Z da un 1.5 euro a cuscinetto hai una scorrevolezza che tutti i mozzi di medio livello in commercio si sognano..

in genere utilizzano cuscinetti di bassa qualità per altro schermatura in gomma che per quanto efficaci in termini di affidabilità e manutenzione, hanno più attrito..

 

ultima cosa, lo spessore va messo nel mozzo tra i due cuscinetti in modo tale che a serraggio avvenuto impedisca ai cuscinetti di essere forzati assialmente..

in pratica devi montarlo nello stesso ordine dello spaccato (sul mozzo bici viene una cosa del tipo: dado + controdado-cuscinetto-spessore-cuscinetto-dado + controdado)..

2 people like this

Share this post


Link to post
Share on other sites

hahaha, ma che certezza, si tratta solo di averci già sbattuto la testa XD..

 

venendo a noi la schermatura non è altro che la gomma o il metallo che vedi al lato del cuscinetto, il parapolvere in parole povere..

c'è in gomma o in metallo (rs o z) e dal momento che vengono prodotte anche versioni schermate solo da un lato in sigla specifichi 1 o 2..

nel nostro caso quindi ritorna il 2RS o 2Z..

 

per quanto riguarda invece gli E2 a mio avviso non sono necessari, con dei semplicissimi 2Z da un 1.5 euro a cuscinetto hai una scorrevolezza che tutti i mozzi di medio livello in commercio si sognano..

in genere utilizzano cuscinetti di bassa qualità per altro schermatura in gomma che per quanto efficaci in termini di affidabilità e manutenzione, hanno più attrito..

 

ultima cosa, lo spessore va messo nel mozzo tra i due cuscinetti in modo tale che a serraggio avvenuto impedisca ai cuscinetti di essere forzati assialmente..

in pratica devi montarlo nello stesso ordine dello spaccato (sul mozzo bici viene una cosa del tipo: dado + controdado-cuscinetto-spessore-cuscinetto-dado + controdado)..

N.E.R.D.

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fatti un giro su fixedgarage.com per dei bei disegni, magari chiedi se vuoi informazioni specifiche :)

 

Io sul mio fixkin ho dei cuscinetti non schermati di serie ma schermati col "dado" (quarto pezzo dall'angolo in basso a destra)... Hanno comunque bisogno di più "cure" di quelli schermati di serie, ma sono più scorrevoli :)

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

hahaha, ma che certezza, si tratta solo di averci già sbattuto la testa XD..

 

venendo a noi la schermatura non è altro che la gomma o il metallo che vedi al lato del cuscinetto, il parapolvere in parole povere..

c'è in gomma o in metallo (rs o z) e dal momento che vengono prodotte anche versioni schermate solo da un lato in sigla specifichi 1 o 2..

nel nostro caso quindi ritorna il 2RS o 2Z..

 

per quanto riguarda invece gli E2 a mio avviso non sono necessari, con dei semplicissimi 2Z da un 1.5 euro a cuscinetto hai una scorrevolezza che tutti i mozzi di medio livello in commercio si sognano..

in genere utilizzano cuscinetti di bassa qualità per altro schermatura in gomma che per quanto efficaci in termini di affidabilità e manutenzione, hanno più attrito..

 

ultima cosa, lo spessore va messo nel mozzo tra i due cuscinetti in modo tale che a serraggio avvenuto impedisca ai cuscinetti di essere forzati assialmente..

in pratica devi montarlo nello stesso ordine dello spaccato (sul mozzo bici viene una cosa del tipo: dado + controdado-cuscinetto-spessore-cuscinetto-dado + controdado)..

stupendamente interessante!

senza sapere effettivamente cosa fosse la schermatura, avevo intuito guardando i disegni dell'E2 (che per l'appunto mi sembravano tosti proprio perchè hanno la schermatura cazzuta metallica e coefficiente d'attrito ancora più basso), poi se tu mi dici che vanno bene anche un pelo più economici - non sapendo neanche quanto possa costare un E2 - mi fido sicuramente;)

E comunque, al posto dello spessore, io avevo in mente un'altra soluzione per ovviare al problema delle spinte assiali a serraggio ultimato. Appena ho qualcosa di più in mano (disegni!) te lo passo e mi dici cosa ne pensi!

1 person likes this

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!


Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.


Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.