andrygroove

tagliagole nelle campagne

17 posts in this topic

incollo l'articolo letto qualche giorno fa, di un fatto a parer mio molto grave, successo nei boschi vicino a casa, non vorrei dare troppa visibilità ad eventi del genere per evitare fenomeni di emulazione da parte di qualche inutile criminale.

occhi aperti 

 

 

IMG-20200128-WA0001.jpg

  • Confused 1
  • Sad 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove vivono i miei (provincia di Vicenza) accadono cose simili da circa un paio d’anni. Non si rendono conto di quanto pericoloso, se non addirittura mortale, può gesto del genere. Sono gesta medioevali fatte da gente retrograda.

spesso cacciatori che lamentano il fatto che le moto da trial (loro non contemplano i ciclisti) fanno scappare la selvaggina.

 

io adoro la selvaggina, e anche l’altra ggina.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Trenta anni fa quando ventenne giravo con la moto da enduro sui monti del Mugello se ne trovavano di quelle trappole...poi arrivarono le varie ordinanze sindacali di divieto alla circolazione moto e sparirono moto e trappole.
Non erano i cacciatori a metterle ma indigeni locali (in prevalenza migrati da un altra regione italica) che mal tolleravano il transito di estranei nei loro feudi...
Oltre al filo spinato teso altezza uomo si trovavano anche pietre sistemate ad arte in bilico su buche scavate appositamente e paletti infissi in orizzontale altezza raggi ruota...

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

  • Like 1
  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, andrygroove ha scritto:

incollo l'articolo letto qualche giorno fa, di un fatto a parer mio molto grave, successo nei boschi vicino a casa, non vorrei dare troppa visibilità ad eventi del genere per evitare fenomeni di emulazione da parte di qualche inutile criminale.

occhi aperti 

 

 

IMG-20200128-WA0001.jpg

Sconvolgente! Anche se sconvolge pure apprendere che il comune di Settimo Torinese aveva conferito la cittadinanza onoraria a Mussolini.

  • Like 5
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sconvolgente! Anche se sconvolge pure apprendere che il comune di Settimo Torinese aveva conferito la cittadinanza onoraria a Mussolini.
Ci avevo appena buttato l'occhio anch'io ...
Comunque queste trappole sono davvero criminali
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, jack070767 ha scritto:

Trenta anni fa quando ventenne giravo con la moto da enduro sui monti del Mugello se ne trovavano di quelle trappole...poi arrivarono le varie ordinanze sindacali di divieto alla circolazione moto e sparirono moto e trappole.
Non erano i cacciatori a metterle ma indigeni locali (in prevalenza migrati da un altra regione italica) che mal tolleravano il transito di estranei nei loro feudi...
Oltre al filo spinato teso altezza uomo si trovavano anche pietre sistemate ad arte in bilico su buche scavate appositamente e paletti infissi in orizzontale altezza raggi ruota...

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk
 

Ciao, nel 1977-78 ho lavorato a Barberino di Mugello. Mi immagino chi poteva essere stato a mettere i cavi di traverso.

M

Edited by Maurando
errore ortografico (see edit history)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cp0

Ciao, nel 1977-78 ho lavorato a Barberino di Mugello. Mi immagino chi poteva essere stato a mettere i cavi di traverso.
M
...eh, si...
comunque, venendo ad oggi, sarebbe utile identificare la zona delle trappole ed evitarla perché solitamente queste hanno finalità dissuasive limitate ad una zona precisa...

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Toni ha scritto:

Sconvolgente! Anche se sconvolge pure apprendere che il comune di Settimo Torinese aveva conferito la cittadinanza onoraria a Mussolini.

di idioti revisionisti è pieno il mondo aimè

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, andrygroove ha scritto:

di idioti revisionisti è pieno il mondo aimè

Apro e chiudo qui per non inquinare il post. Vedi @andrygroove, non si tratta di stupidità perché questa afferisce a ridotte capacità cognitive quindi collegate alla sfera del raziocinio e della comprensione del mondo circostante. Sdoganare il concetto che un sanguinario dittatore possa ricevere un’onorificenza ex post, ancor più grave se pensiamo che ciò è probabilmente avvenuto al cospetto di generazioni che ancora piangono le proprie vittime di questa feroce dittatura, testimonia e conferma il decadimento valoriale e l’afrore di ignavia culturale che ogni giorno, e oggi - dopo questa recente ventata di fascismi - quanto mai più di ieri, respiriamo. E ti parla uno che si è congedato definitivamente dalla società 5 anni fa e da 15 anni non vede un seggio elettorale. Non è una questione di appartenenza politica. Certi valori non sono e non devono essere soggettivi. Bensì, assoluti, trasversali ed eterni. E a questi non si deve mai abdicare. Mai!

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Apro e chiudo qui per non inquinare il post. Vedi [mention=1417]andrygroove[/mention], non si tratta di stupidità perché questa afferisce a ridotte capacità cognitive quindi collegate alla sfera del raziocinio e della comprensione del mondo circostante. Sdoganare il concetto che un sanguinario dittatore possa ricevere un’onorificenza ex post, ancor più grave se pensiamo che ciò è probabilmente avvenuto al cospetto di generazioni che ancora piangono le proprie vittime di questa feroce dittatura, testimonia e conferma il decadimento valoriale e l’afrore di ignavia culturale che ogni giorno, e oggi - dopo questa recente ventata di fascismi - quanto mai più di ieri, respiriamo. E ti parla uno che si è congedato definitivamente dalla società 5 anni fa e da 15 anni non vede un seggio elettorale. Non è una questione di appartenenza politica. Certi valori non sono e non devono essere soggettivi. Bensì, assoluti, trasversali ed eterni. E a questi non si deve mai abdicare. Mai!
C'è una suggestione di fondo che non è corretta: la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini è un retaggio del passato: venne conferita durante il regime fascista in moltissime città italiane (non solo Settimo Torinese).
Dalla lettura del post si potrebbe invece intendere che in epoca più recente a Settimo Torinese siano impazziti decidendo di conferire tale riconoscimento al Duce...
Il passato è passato...lasciamolo stare...vale anche x la Segre...

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

  • Thanks 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, jack070767 ha scritto:

Il passato è passato...lasciamolo stare...vale anche x la Segre...

Attaccati al cazzo e succhia forte. 

Spegni il computer e leggiti un paio di libri.

 

  • Like 3
  • Thanks 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

[email protected]@rdo e pezzo di [email protected]  chiunque a messo la trappola. Come dice uno delle vittime;"andavo fuoristrada per evitare il periocolo delle auto!!!" e poi ti ritrovi in questa situazione. Sinceramente il boscaiolo/contadino trasuda marciume ma questi sono i tipici crimini che rimangono impuniti in Italia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vicino a casa mia... cristo santo... ho tantissimi amici che fanno quasi solo mtb e sapere che c'è un astio simile con chi, tra l'altro, non ingombra nemmeno le strade (che poi cazzo c'è di male) mi inorridisce

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nelle mie zone ho trovato come nell' articolo il filo teso in un punto che solitamente si fa in discesa ed in fine sono stato aggredito dal dal proprietario del terreno.

Sul fatto che sia da bastardi non si discute, ma come non si discute che in giro tra ciclisti vari ci sono n sacco di maleducati sporcaccioni che buttano a terra gel, camere forate, bomboletta. E se uno viene a casa mia a buttare spazzatura la raccolgo una volta, la raccolgo 2 volte, la terza volta prendo provvedimenti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MauroMN88 ha scritto:

Nelle mie zone ho trovato come nell' articolo il filo teso in un punto che solitamente si fa in discesa ed in fine sono stato aggredito dal dal proprietario del terreno.

Sul fatto che sia da bastardi non si discute, ma come non si discute che in giro tra ciclisti vari ci sono n sacco di maleducati sporcaccioni che buttano a terra gel, camere forate, bomboletta. E se uno viene a casa mia a buttare spazzatura la raccolgo una volta, la raccolgo 2 volte, la terza volta prendo provvedimenti. 

tutto corretto, ma non è che il provvedimento è far passare la 220 sulla recinzione del giardino di casa tua, magari lo tendi e poi gli fai il culo............mi sembra eticamente più onesto!

Quello che intendo è che è inqualificabile il modo che hanno utilizzato per manifestare il proprio dissenso ed è ingiustificabile.

Edited by Nekro
perchè sono un analfabeta (see edit history)
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.