Orestinho

Leader 735

16 posts in this topic

Questa l’ho finita di assemblare proprio questa mattina e ci sono un mare di cose da ridire a riguardo,

telaio Leader 735 con la sua forcella I806. attacco manubrio fizik con Deda crono lowride, buono per romperti polsi e farti venire una tendinite.

ruota anteriore super cineasta, posteriore notorious 90,

guarnitura e qusta nulla da aggiungere, Mquadro, straps Ynot riportati dagli Stati Uniti, catena “perdonatemi ma questa avevo a casa giusto per montarla” mezze maglie messa senza falsa maglia e smagliatrice adatta e ancora lenta e da togliere un bel po di maglie.

detto questo apparte la guarnitura che non c’è che dire...

Oggi ho girato tutto il giorno beccando anche un ottima giornata con raffiche di vento che era ideale con queste ruote, ma dove mi sono ritrovato peggio dopo aver rischiato la vita dalle 700 alle 800 volte che se piego leggermente troppo lo sterzo per districarmi nel traffico tocco abbondantemente il piede sulla ruota avanti, c’è qualcosa da fare prima di spezzare in due il telaio?

 

8A5C81FB-A2FE-43CB-AB07-68BA90BD4D11.jpeg

3BC27166-70B3-41DF-BEBA-8F0742D5B494.jpeg

09904937-CC76-4009-91DB-E6E056BC6FD8.jpeg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stealth!!!!! Mi ricorda un F117.

 

Comunque l'hai già detto tu, togli gentilmente quelle malore alla catena ed avvicina il più possibile la ruota posteriore al tubo verticale (ammesso che tu voglia tenere questo rapporto, se stai ancora provando abbi pazienza!) 

 

PS. Sella in bolla 😉 x il resto.... Bella!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente si la catena la cambierò al più presto. Ho montato questa che già avevo in casa abbandonata come giusto che sia, per vedere come andava e si la ruota posteriore e molto distante dal tubo verticale che per montare questo cavature di catena senza falsa maglia ne smaglia catena adatto e stato un film e non l’ho accorciata più.

Come rapporto per ora o 49/18, non è malvagio per ora, sempre se non mi ammazzo prima perché tocco il piede sulla ruota anteriore se provo a piegare un pelo più la ruota anteriore e non so come risolvere e se si può 

Share this post


Link to post
Share on other sites

quella guarnitura :17_heart_eyes:

quell'overlap :17_heart_eyes::17_heart_eyes:

la bici nel complesso non è un cesso, però come già detto, tira la catena!

cmq il bullhorn è nemico giurato della prostata e dei polsi e più è tirato il rake della forca più overlappi.

se vuoi risolvere i problemi che hai trovato sul mezzo, devi modificare le due cosette sopra, anche se ammemmipiacciono assai! :1310_thumbsup_tone1:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tamarra è tamarra, son gusti e non si discute, immagino che in caso di vento laterale tu ti senta come luna rossa ai tempi d'oro!

Dei leader non ho mai perdonato quelle geometrie fatte a caso con il tubo sterzo cortissimo, boh castra tutto!

Ps carbocina trispoke approved!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Orestinho ha scritto:

Assolutamente si la catena la cambierò al più presto. Ho montato questa che già avevo in casa abbandonata come giusto che sia, per vedere come andava e si la ruota posteriore e molto distante dal tubo verticale che per montare questo cavature di catena senza falsa maglia ne smaglia catena adatto e stato un film e non l’ho accorciata più.

Come rapporto per ora o 49/18, non è malvagio per ora, sempre se non mi ammazzo prima perché tocco il piede sulla ruota anteriore se provo a piegare un pelo più la ruota anteriore e non so come risolvere e se si può 

Quel "problemino" che lamenti si chiama overlap. Su un telaio che si dovrebbe ispirare a geometrie da pista è la normalità. L'unica soluzione è quella di sostituire la forcella con una da corsa, con un rake leggermente più aperto, ma ti perderai tutta guidabilità del pista!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 11/28/2019 at 07:17 , Orestinho ha scritto:

tocco il piede sulla ruota anteriore se provo a piegare un pelo più la ruota anteriore e non so come risolvere e se si può 

succede, se la bici ha le geometrie che ci piacciono.

Non e' un problema, e' una feature con cui si impara a convivere, come dice @riky76

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Visconte Cobram ha scritto:

succede, se la bici ha le geometrie che ci piacciono.

Non e' un problema, e' una feature con cui si impara a convivere, come dice @riky76

Sì effettivamente sarà abitudine.

non è una bella sensazione, né tanto piacevole. Ma sulle fisse sono ancora un novellino che dovrò abituarmi a tante cose anche che voglio fare il giovanotto adesso a 41 anni 😜

sto ancora imparano ad azzeccare a mettere il secondo piede negli staps.

 E oggi come regalo per il fine settimana dopo essere tornato da un giro, poggio la bici in camera e tempo 5 minuti scoppia la ruota posteriore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Orestinho ha scritto:

Sì effettivamente sarà abitudine.

non è una bella sensazione, né tanto piacevole. Ma sulle fisse sono ancora un novellino che dovrò abituarmi a tante cose anche che voglio fare il giovanotto adesso a 41 anni 😜

sto ancora imparano ad azzeccare a mettere il secondo piede negli staps.

 E oggi come regalo per il fine settimana dopo essere tornato da un giro, poggio la bici in camera e tempo 5 minuti scoppia la ruota posteriore.

Sinceramente a me sara' capitato una o due volte e sempre a bassissima velocità tipo zigzagando nel traffico. 

Facci caso, non e' difficile mettersi nell idea di girare la ruota solo quando il piede e' nella posizione giusta.

E te lo dice uno con un telaio bello tirato e il 49 di piede..

LA cosa appunto succede solo quando sei lento e devi girare a, anche li, molti di noi hanno imparato a tirare su la ruota post e farla andare un po a destra o a sinistra agevolando la svolta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si infatti lo sento maggiormente nel traffico zigzagando che rallento tantissimo.

poi si come ho detto sono un novellino ancora in questo e dovrò sicuramente capire ancora tante cose. E continuerò a seguire questo forum come faccio da anni che mi appassiona vedere le discussioni e imparare.

E magari mi farò un giorno anche un telaio serio 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Orestinho ha scritto:

Si infatti lo sento maggiormente nel traffico zigzagando che rallento tantissimo.

poi si come ho detto sono un novellino ancora in questo e dovrò sicuramente capire ancora tante cose. E continuerò a seguire questo forum come faccio da anni che mi appassiona vedere le discussioni e imparare.

E magari mi farò un giorno anche un telaio serio 😅

E" un telaio abbastanza serio per farci praticamente qualsiasi cosa ;-)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/11/2019 at 23:45 , Orestinho ha scritto:

Sì effettivamente sarà abitudine.

non è una bella sensazione, né tanto piacevole. Ma sulle fisse sono ancora un novellino che dovrò abituarmi a tante cose anche che voglio fare il giovanotto adesso a 41 anni 😜

sto ancora imparano ad azzeccare a mettere il secondo piede negli staps.

 E oggi come regalo per il fine settimana dopo essere tornato da un giro, poggio la bici in camera e tempo 5 minuti scoppia la ruota posteriore.

lo sei, fidati ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/11/2019 at 23:17 , Orestinho ha scritto:

Come rapporto per ora o 49/18, non è malvagio per ora, sempre se non mi ammazzo prima perché tocco il piede sulla ruota anteriore se provo a piegare un pelo più la ruota anteriore e non so come risolvere e se si può 

Ciao @Orestinho complimenti per il mezzo e per aver tolto i freni da subito!

Questa storia dell'overlap è un non-problema nel senso che, come già detto, è una feature classica nei telai con geometrie pista.

Lato pratico hai già fatto la scelta giusta con gli straps perché puoi facilmente retrocedere il piede di quel tanto suffciente a non toccare quando sterzi e continuare ad avere una retention accettabile (non serve sfilare tutto il piede ma retrocedere leggermente la punta). Cosa che non potresti fare con gli attacchi (a meno di sclippare perdendo però l'aggancio) né con le gabbiette.

E' solo una questione di pratica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Toni ha scritto:

Ciao @Orestinho complimenti per il mezzo e per aver tolto i freni da subito!

Questa storia dell'overlap è un non-problema nel senso che, come già detto, è una feature classica nei telai con geometrie pista.

Lato pratico hai già fatto la scelta giusta con gli straps perché puoi facilmente retrocedere il piede di quel tanto suffciente a non toccare quando sterzi e continuare ad avere una retention accettabile (non serve sfilare tutto il piede ma retrocedere leggermente la punta). Cosa che non potresti fare con gli attacchi (a meno di sclippare perdendo però l'aggancio) né con le gabbiette.

E' solo una questione di pratica.

Si per i freni non li ho proprio montati, anche perché se avrei montato i freni so che non mi sarei mai abituato a girare senza e poi non li avrei più tolti.

magari un giorno al massimo farò il contrario, quando sarò più pratico e sapró bene come muovermi ne potrò montare uno d’emergenza avanti quando inizierò a spingere anche nel traffico.

si nel toccare la ruota con il piede va pian piano meglio, @Toni ti rubo il consiglio di arretrare il piede come piego lo sterzo.

anche se da novellino ancora non becco con il secondo piede gli straps, che per il peso si girano sempre i pedali in giù e faccio fatica a rigirare il pedale e inserire il piede al volo😜.

abbiate pietà ma sono ancora cose nuove per me da capire 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Orestinho ha scritto:

anche se da novellino ancora non becco con il secondo piede gli straps, che per il peso si girano sempre i pedali in giù e faccio fatica a rigirare il pedale e inserire il piede al volo😜.

Anche per questo, è solo una questione di pratica e abitudine.

Non conosco i tuoi straps, io ho sempre usato gli Hold Fast perché sono solidi e robusti e non si deformano o accartocciano quando togli il piede e ci pedali sopra (che può capitare soprattutto nel traffico quando manco ci pensi più a buttare l'occhietto lì in basso per vedere che cazzo stai facendo). Certo, sarebbe un problema ingaggiarli per legarti allo strap se questo magari è accartocciato perché dovresti dargli la forma con la punta del piede per entrare... in genere, straps di cristo come gli Hold Fast tengono la forma.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.