tony.vo

considerazioni dopo 1 anno con bdc in acciaio - info caad12

78 posts in this topic

ciao a tutti

dopo un anno circa che uso una bdc in acciaio anni 90 montata ultegra e ruote fr3, circa 3000 km e un po di dislivello, mi ritengo molto soddisfatto. Ho finalmente trovato la posizione, ho fatto per la prima volta alcuni dei colli famosi tipo Izoard, Iseran, anche sulle uscite quotidiane non mi stufa mai. E' una bici che mi ha fatto appassionare decisamente a questo mondo del ciclismo.

Ovviamente pregi e difetti: 

la comodità è tangibile senza dubbio. 

tra i difetti ci metterei sicuramente che in salita ho come la sensazione che il mezzo non mi restituisca quanto sto spingendo; in discesa invece la sensazione è contrastante: in velocità mi da molta sicurezza, che però non ho durante la frenata, forse per via del tubo sterzo da 1" (prima usavo un dolan con freno anteriore e, anche se in discesa le velocità erano inferiori, sentivo molta sicurezza sulla frenata prima della curva e penso sia proprio il tubo sterzo conico).

Ad ogni modo è un mezzo che continuerà sicuramente a darmi tanto, ci sono ancora tanti colli da conquistare. prima dell'estate ho mancato l'agnello per qualche km, e poi ovviamente appena posso lo stelvio.

Approfitto per chiedervi pareri: ogni tanto butto un occhio sui vari forum etc per restare aggiornato sulle bdc attuali. Al di la degli ultimi telai in carbonio, mi colpisce sempre quanto la gente rimanga favorevolmente colpita dal caad12: chi ne è possessore mi può dare le sue impressioni? 

lo chiedo perchè mi pare abbia anche un prezzo accessibile e non mi dispiacerebbe un domani avere un mezzo del genere da alternare all'acciaio.

Grazie 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, tony.vo ha scritto:

ciao a tutti

dopo un anno circa che uso una bdc in acciaio anni 90 montata ultegra e ruote fr3, circa 3000 km e un po di dislivello, mi ritengo molto soddisfatto. Ho finalmente trovato la posizione, ho fatto per la prima volta alcuni dei colli famosi tipo Izoard, Iseran, anche sulle uscite quotidiane non mi stufa mai. E' una bici che mi ha fatto appassionare decisamente a questo mondo del ciclismo.

Ovviamente pregi e difetti: 

la comodità è tangibile senza dubbio. 

tra i difetti ci metterei sicuramente che in salita ho come la sensazione che il mezzo non mi restituisca quanto sto spingendo; in discesa invece la sensazione è contrastante: in velocità mi da molta sicurezza, che però non ho durante la frenata, forse per via del tubo sterzo da 1" (prima usavo un dolan con freno anteriore e, anche se in discesa le velocità erano inferiori, sentivo molta sicurezza sulla frenata prima della curva e penso sia proprio il tubo sterzo conico).

Ad ogni modo è un mezzo che continuerà sicuramente a darmi tanto, ci sono ancora tanti colli da conquistare. prima dell'estate ho mancato l'agnello per qualche km, e poi ovviamente appena posso lo stelvio.

Approfitto per chiedervi pareri: ogni tanto butto un occhio sui vari forum etc per restare aggiornato sulle bdc attuali. Al di la degli ultimi telai in carbonio, mi colpisce sempre quanto la gente rimanga favorevolmente colpita dal caad12: chi ne è possessore mi può dare le sue impressioni? 

lo chiedo perchè mi pare abbia anche un prezzo accessibile e non mi dispiacerebbe un domani avere un mezzo del genere da alternare all'acciaio.

Grazie 

Ciao, guarda io avevo uno scapin ks-pro racer in acciaio e l'ho sostituito con un caad12. 

Partendo dal presupposto che sono una sega e non vado neanche a pagare devo dire che in 2 anni ci ho fatto quasi 20k di km e adesso lo sto cambiando per prendere un altro caad12

Nell'ultimo anno con il caad ho fatto:

Randoimperator 

Milano-Laspezia

Mont-Ventoux da Bedoin e Malaucène 

Stradebianche

È altre mille cazzate. 

@riky76 sul suo blog aveva scritto un articolo sul caad12.

Io sono di parte ma mi sento di consigliarlo, poi secondo me buona parte della bici la fanno le ruote, io ne ho cambiate un po' ed ora ho un paio di dura-ace C24 e delle vittoria elusion

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’articolo di @riky76 l’avevo Letto tempo fa e credo sia un telaio che anche lui consiglierebbe. 

Mi dirà la sua eventualmente.

Cmq esteticamente mi piace molto, altra cosa: sulla mia bici in acciaio ho un Ultegra 10 v che per quanto abbia cercato di regolarlo bene non è mai perfett silenzioso o sempre preciso nella cambiata. Sicuramente il fatto di adattare questi gruppi moderni ad un telaio anni 90 qualche compromesso lo si deve accettare. Perciò non farei più nessun upgrade sulla mia bici in acciaio. 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, tony.vo ha scritto:

L’articolo di @riky76 l’avevo Letto tempo fa e credo sia un telaio che anche lui consiglierebbe. 

Mi dirà la sua eventualmente.

Cmq esteticamente mi piace molto, altra cosa: sulla mia bici in acciaio ho un Ultegra 10 v che per quanto abbia cercato di regolarlo bene non è mai perfett silenzioso o sempre preciso nella cambiata. Sicuramente il fatto di adattare questi gruppi moderni ad un telaio anni 90 qualche compromesso lo si deve accettare. Perciò non farei più nessun upgrade sulla mia bici in acciaio. 

 

per me i gruppi 10v sono perfettamente compatibili con l'acciaio anni 90

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, tony.vo ha scritto:

Sicuramente il fatto di adattare questi gruppi moderni ad un telaio anni 90 qualche compromesso lo si deve accettare. Perciò non farei più nessun upgrade sulla mia bici in acciaio. 

 

Un gruppo si monta su qualunque telaio. L’unica cosa a cui si dovrebbe prestare attenzione è la distanza tra pedivella e fodero, ma il filo che tira il deragliatore è lo stesso sia in un telaio ‘90 che in un ‘70 che in quelli attuali.

probabilmente il tuo non è mai stato regolato bene.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, tony.vo ha scritto:

L’articolo di @riky76 l’avevo Letto tempo fa e credo sia un telaio che anche lui consiglierebbe. 

Mi dirà la sua eventualmente.

Cmq esteticamente mi piace molto, altra cosa: sulla mia bici in acciaio ho un Ultegra 10 v che per quanto abbia cercato di regolarlo bene non è mai perfett silenzioso o sempre preciso nella cambiata. Sicuramente il fatto di adattare questi gruppi moderni ad un telaio anni 90 qualche compromesso lo si deve accettare. Perciò non farei più nessun upgrade sulla mia bici in acciaio. 

 

sistema la trasmissione, pulisci bene pignoni e catena (devono brillare) poi regola il cambio (oppure fattelo regolare), io ho un Master con ultegra 10v e non fa un rumorino nemmeno per sbaglio... ci potresti mettere anche un dura ace 11v senza problema alcuno...

  • Like 3
  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, tony.vo ha scritto:

Cmq esteticamente mi piace molto, altra cosa: sulla mia bici in acciaio ho un Ultegra 10 v che per quanto abbia cercato di regolarlo bene non è mai perfett silenzioso o sempre preciso nella cambiata. Sicuramente il fatto di adattare questi gruppi moderni ad un telaio anni 90 qualche compromesso lo si deve accettare. Perciò non farei più nessun upgrade sulla mia bici in acciaio. 

 

Strano, ho avuto per parecchi anni un ultegra 10v ed era un orologio, mai avuto un problema.

Attualmente sul mio master ho un 105 11v e va alla grande, per cui non penso che il problema sia l'associazione telaio acciaio anni 90 e gruppo moderno.

Sul caad non ti so aiutare, ne parlano tutti molto bene, probabilmente però dovrai dimenticarti la comodità dell'acciaio, il caad è un telaio molto corsaiolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caad12 con gomme da 25 alla giusta pressione e sei un signore, se non sbaglio può montare anche i 28.... un ruolo importante lo giocano le ruote ed i copertoni (con relativa pressione), con dei 25 (che non gonfierai certo a 10 bar) potrai recuperare quel minimo di comfort visto che filtreranno le microasperità riducendo le vibrazioni.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ripeto, io con il caad ci ho fatto 650 km di rando in 2 giorni e zero problemi.

nessun dolore a schiena o altro, avevo su dura-ace c24 e gatorskin

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Pablohoney ha scritto:

Caad12 con gomme da 25 alla giusta pressione e sei un signore, se non sbaglio può montare anche i 28.... un ruolo importante lo giocano le ruote ed i copertoni (con relativa pressione), con dei 25 (che non gonfierai certo a 10 bar) potrai recuperare quel minimo di comfort visto che filtreranno le microasperità riducendo le vibrazioni.

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1AoDvztJqRFWcjfHeyUjIHgQuTVpH5RWltvTJxML45MY/edit?usp=sharing

Qui un foglioe xcel che uso per calcolare la pressione : per esempio io gonfio i miei 700x25 a 6bar dietro e 5.5 davanti, mai un problema. 75 kg io e 10 la bici.

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Luc ha scritto:

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1AoDvztJqRFWcjfHeyUjIHgQuTVpH5RWltvTJxML45MY/edit?usp=sharing

Qui un foglioe xcel che uso per calcolare la pressione : per esempio io gonfio i miei 700x25 a 6bar dietro e 5.5 davanti, mai un problema. 75 kg io e 10 la bici.

mmm... siamo OT ma trovo sia un po' pochino... con i 25 in generale sto grossomodo 1bar sopra

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

S

15 minuti fa, Luc ha scritto:

https://docs.google.com/spreadsheets/d/1AoDvztJqRFWcjfHeyUjIHgQuTVpH5RWltvTJxML45MY/edit?usp=sharing

Qui un foglioe xcel che uso per calcolare la pressione : per esempio io gonfio i miei 700x25 a 6bar dietro e 5.5 davanti, mai un problema. 75 kg io e 10 la bici.

Sticazzi! Io peso 71 e gonfio 8 dietro e 7,5 dietro

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, riky76 ha scritto:

mmm... siamo OT ma trovo sia un po' pochino... con i 25 in generale sto grossomodo 1bar sopra

In effetti pure io coi 25 65kg 6,5post e 6ant

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Aledisca ha scritto:

S

Sticazzi! Io peso 71 e gonfio 8 dietro e 7,5 dietro

e davanti niente? :-P

Io faccio sempre 8 davanti e 8 dietro sia sul pista che sui corsa

Edited by Nekro (see edit history)
  • Like 2
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Nekro ha scritto:

e davanti niente? :-P

Io faccio sempre 8 davanti e 8 dietro sia sul pista che sui corsa

ahahahaha scusa, sono un babbo...dai si capiva, 7,5 è davanti

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.