MarcoMarco

Basso con 30 anni di polvere

38 posts in this topic

era in fondo al mare?

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Vise ha scritto:

era in fondo al mare?

 

Quasi

Cantina accanto ad una casa, sembra che non abbia mai preso della acqua, sembra...

1 ora fa, Riga ha scritto:

Bello!! Vieni a restaurarlo in ciclofficina!!

È un bel telaio, pantofragato ovunque. 

Mi è scomoda la ciclofficina, ma ci penso. Tanto avete tutto vero? Prima vorrei pulirlo davvero bene e avrei bisogno di acqua. Allo sgrassatore ci penso io. Poi pagliuzza e levo la ruggine. 

Comunque rivolgo al Foro queste domande (ci saranno mille topic e li cercherò, ma mi fa piacere condividere i dubbi):

La ruggine è superficiale, quindi gratto e via, con quale pagliuzza?

Il nastri mi piacerebbe tenerlo, che consigliate? 

La catena la butto via intera? C e ruggine

I mozzi? Li apro e li pulisco tutti?

Per ora domande ingenue pou mi verranno anche intelligenti

La mia intenzione in generale è quella di smembraRla tutta e pulirla a modo e poi usarla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh lo so che ti è scomoda..... :( 

La pagliuzza più fine che trovi e petrolio bianco per la ruggine superficiale. Attento alle decals però.

Come girano i mozzi? Io una revisione la farei in ogni caso, regolazione coni, e grasso nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Riga ha scritto:

Eh lo so che ti è scomoda..... :( 

La pagliuzza più fine che trovi e petrolio bianco per la ruggine superficiale. Attento alle decals però.

Come girano i mozzi? Io una revisione la farei in ogni caso, regolazione coni, e grasso nuovo.

ho gonfiato i tubolari a 8 e stanno su! ahahhaha qualche piccola crepa e basta.

sui mozzi non c e scritto nulla, soltanto ofmega sugli sganci. cerchi sanremo racing.

ruote perfettamente dritte e centrate... incredibile

riguardo empoli: son sempre aggiro, potrei portarla e lasciarla li, venire due volte a settimana...

Edited by MarcoMarco (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto bella, soprattutto l'abbinata sella manubrio..per non parlare della mistral!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, MarcoMarco ha scritto:

Quasi

Cantina accanto ad una casa, sembra che non abbia mai preso della acqua, sembra...

È un bel telaio, pantofragato ovunque. 

Mi è scomoda la ciclofficina, ma ci penso. Tanto avete tutto vero? Prima vorrei pulirlo davvero bene e avrei bisogno di acqua. Allo sgrassatore ci penso io. Poi pagliuzza e levo la ruggine. 

Comunque rivolgo al Foro queste domande (ci saranno mille topic e li cercherò, ma mi fa piacere condividere i dubbi):

La ruggine è superficiale, quindi gratto e via, con quale pagliuzza?

Il nastri mi piacerebbe tenerlo, che consigliate? 

La catena la butto via intera? C e ruggine

I mozzi? Li apro e li pulisco tutti?

Per ora domande ingenue pou mi verranno anche intelligenti

La mia intenzione in generale è quella di smembraRla tutta e pulirla a modo e poi usarla.

E se ti dicessi che fossi interessati?

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, MarcoMarco ha scritto:

Quasi

Cantina accanto ad una casa, sembra che non abbia mai preso della acqua, sembra...

È un bel telaio, pantofragato ovunque. 

Mi è scomoda la ciclofficina, ma ci penso. Tanto avete tutto vero? Prima vorrei pulirlo davvero bene e avrei bisogno di acqua. Allo sgrassatore ci penso io. Poi pagliuzza e levo la ruggine. 

Comunque rivolgo al Foro queste domande (ci saranno mille topic e li cercherò, ma mi fa piacere condividere i dubbi):

La ruggine è superficiale, quindi gratto e via, con quale pagliuzza?

Il nastri mi piacerebbe tenerlo, che consigliate? 

La catena la butto via intera? C e ruggine

I mozzi? Li apro e li pulisco tutti?

Per ora domande ingenue pou mi verranno anche intelligenti

La mia intenzione in generale è quella di smembraRla tutta e pulirla a modo e poi usarla.

Bella bella!! Fotografa tutto, impregna tutto di Wd40 e lascia riposare una notte...

Smonta tutto ma non tutto insieme che poi ti perdi viti e rondelle (tranne i paramani che sono in gomma saranno ormai vulcanizzati e se provi a toglierli si sbriciolano).

Ragruppa con ordine e le minuterie mettile in sacchettini di plastica e rimpile di Wd40 e lasciale riposare, si scrosteranno e saranno da pulire con spazzoletta di ottone.

Per il telaio nessun tipo di solvente che ti porta via le decal, shampo per auto e petrolio bianco per la morchia, nienta paglietta che opacizza ma polish perv carrozzeria.

La forca mettila a bagno in una bacinella con miscela di 1/4 aceto e 3/4 di acqua distillata e lascia riposare una notte (si scioglierà la ruggine e poi polish per lucidare, Sidol o pasta Iosso la migliore. Negli sfiati (fori presenti nella forcella e nel telaio in prossimità delle saldature) infiltra Wd40 abbondante per inertizzare l'eventuale ruggine interna meglio sarebbe un liquido convertitore.

La sella puoi pulirla con scanteclair come il nastro manubrio (che se ti piace non svolgerei perchè sarebbe poi impossibile riavvolgere perfettamente) ma con stracci puliti perchè ti tiri la morchia su tutta la superficie.

Cavi freno e catena secondo me hanno fatto poca strada e sono ancora buoni, stesso procedimento per pulirli...

Sicuramente i pneumatici-tubolari li cambierei perchè anche se sembra reggano la pressione sono ormai vulcanizzati e ti mollerebbero senza preavviso!!

Chiaramente tutti i movimenti sono da smontare e ingrassare perfettamente!!

Scusate tutti il pippone e i suggerimenti scontati ma trovarne una completa da ripristinare in maniera conservativa mi entusiasma sempre, bel ritrovamento!!!

  • Like 6
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ultima cosa, la forca però è da ricromare viste le foto mi sembra parecchio aggredita dalla ruggine...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, esav ha scritto:

... ultima cosa, la forca però è da ricromare viste le foto mi sembra parecchio aggredita dalla ruggine...

Intanto ti ringrazio!

Wd40... fa lo stesso un normale sgrassatore?

I fili sono da buttare, le guaine in alcuni punti arrugginite

Il nastro vorrei tenerlo. Anche se in alcuni punti un pelo scolorito... merita tenerlo integro così o cambiarlo? Se lo trovo moderno coerente con la sella dici sciupo la magia? Secondo no, ci sta...

La sella è modello trathlon, non trovo la marca... approfondirò

La cromatura è da rifare e quanto mi costerà? Ora sono al verde e vorrei pulirla, cambiare i tub e ingrassarla, quindi pedalarla all eroica. Credo sia fattibile. Quindi ottimisticamente comprerò fili e guaine soltanto. Il resto ce l ho.

I pattini freno? Ho usato rova vecchia in condizioni simili senza problemi. Te che dici?

Oh ogni tanto butta un occhiata al foro, magari ti taggo e ti chiedo due tre cose

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

... Di nulla!!

Dipende dallo sgrassatore se è roba da pulizie casalinghe non va bene, ma se vuoi cimentarti meglio un acquisto mirato che tanto lo usi sicuro!!

Un suggerimento usa per l'attività le apposite chiavi e non provare a forzare con pinze e pappagalli che corri il rischio di rovinare qualcosa... Piuttosto passa da un ciclista o in ciclofficina per fare una lavoro come si comanda...

Per le guaine comincia a pulirle poi vedi come sono messe, se hai su questo tipo ti conviene tenerleguaina_quadrettata.jpg.a1158210b8b5fe3b9fc774c3745a46e8.jpg

che si trovano ma costano un botto!!

Per il nastro se è abbastanza in ordine io lo terrei per il momento (Fai sempre in tempo a cambiarlo con Celo cinta) perchè è evidente che si combina con la livrea della bdc.

Sono dell'idea che bisogna conservare il più possibile dello stato originale che rispecchia l'epoca e le mode del tempo, personalmente i restauri totali non mi piacciono, come "i confetti" tirati a nuovo.

Per le parti cromate tenta con il procedimento che ho suggerito, poi dove sono particolarmente aggredite prova a rimuovere i punti di ruggine con questo rimedio:

Prepara una pastella mescolando in un piattino del sale fino e limone in misura di 3 a 1, spalma il composto sui punti da trattare e lascialo agire per un'oretta, e poi rimuovilo (nel frattempo dovrebbe aver “mangiato” i residui di ruggine) con una spugna umida, controlla il risultato e nel caso ripeti l’operazione... però prima prova su un solo punto nascosto della forcella!!

Poi intervieni con una vecchia lametta da barba per i punti veramente ostici con molta attenzione fino ad arrivare al metallo nudo, poi con un panno asciutto pulisci tutto accuratamente.

A questo punto devi stendere un velo di materiale protettivo, perché tempo una notte si riempie nuovamente di ruggine… Per la forca puoi passare un trasparente spray come sul batticatena che però prima devi perimetrare con nastro adesivo da carrozziere e incartare (se no impesti il telaio).

Ti avviso che lo spray trasparente non è un rimedio definitivo e con il tempo ingiallisce e si scheggia, però è un discreto rimedio!

Per i pattini freno smontali puliscili e provali su un'altra bici se non si sgretolano sono buoni "se no desisti!!" chiaramente il test non farlo ad un incrocio!! ;-)

Scusate lo sproloquio ma mi ha "invitato a nozze" Buon lavoro!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, MarcoMarco ha scritto:

La catena???

Per la catena ti serve un'attrezzino come questo per controllarla

percatena.JPG.dda9e26f7eec44e3935a7e7ec2ea66b7.JPG

o prova a verificarla con questo schema e un calibro...

images.png.1ca372a68041e8a992997a4668ee8f48.png

Saluti!!

 

 

 

Edited by esav
immagine non idonea (see edit history)
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.