glfiorex

Consiglio: pezzi bici in bagaglio a mano

16 posts in this topic

Ciao!
a breve mi reco nella capitale della Perfida Albione per diletto. Vorrei approfittare dell'occasione per comprare e portare a casa dei pezzi che in italia si trovano con difficoltà e a prezzi più alti. Nello specifico un mc della praxis e il relativo attrezzo per montaggio/smontaggio.

Ora, secondo la vs esperienza, mettendo il tutto nel bagaglio a mano, ai controlli di sicurezza in partenza da Gatwick devo prevedere una grandissima rottura di cabasisi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fossi in te mi imparerei a fare l'anocultazione.

Eccoti il tutorial:

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Albione dici... non leggevo questo termine dai tempi della guerra in etiopia! :dry:

cmq secondo me meriti più del solo mc praxis con relativa chiave, come suggerisce il saggio @Nekro, per l'anoccultazione ti consigliere anche tutta la guarnitura, magari tripla con corone annesse e relativi pedali!

ma come parli...le parole sono importanti!

OMWZHf.gif

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il mc non dovrebbero esserci problemi. L'attrezzo potrebbero farti storie se in qualcbe modo potrebbe essere usato come arma. Se l'attrezzo non è fondamentale io farei a meno. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho portato qualunque roba nel bagaglio a mano, secondo me non dovrebbero esserci problemi.. al massimo ti chiederanno di aprirlo per vedere cosa è quella forma che han visto sotto ai raggi x

Share this post


Link to post
Share on other sites

BOLOGNA-MADRID ANNO 2012: ho portato due corone (se non erro 52 e 47) a bordo.

VALENCIA - BERLINO ANNO 2016: ho dovuto buttare una corona.

 

direi dipende molto da nazione ma sempre dal fattore C aka culo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

34 minuti fa, Alb ha scritto:

direi dipende molto da nazione ma sempre dal fattore C aka culo.

temo proprio questo, visto che non sono gastone e che si mi faccio crescere troppo la barba mi si scambia facilmente per un palestinese europeizzato, e non vorrei mai poi dover dare ragione a @Nekro
 

Comunque grazie a tutti per le risposte.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, glfiorex ha scritto:

 

temo proprio questo, visto che non sono gastone e che si mi faccio crescere troppo la barba mi si scambia facilmente per un palestinese europeizzato, e non vorrei mai poi dover dare ragione a @Nekro
 

Comunque grazie a tutti per le risposte.

Se l'attrezzo è questo, non ci dovrebbero assolutamente essere problemi:

124966_00_c.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, bix17 ha scritto:

Se l'attrezzo è questo, non ci dovrebbero assolutamente essere problemi:

 

è lui, in effetti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ques´estate ho portato in italia sella, pedali, brugole, attrezzo per mc, frusta e qualche altra cosa e, a parte chiedermi di aprire la valigia, non han fatto alcuna storia.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

cmq in italia (dove è una specie di unicorno) io l'ho trovato a 54.99 (MC/BSA) + 29.99 di attrezzo montaggio, mentre su sito inglese sono 34.99+14.99 pound (che al cambio fa meno di 60 euri....)
girano le balle...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/16/2018 at 09:37 , glfiorex ha scritto:

cmq in italia (dove è una specie di unicorno) io l'ho trovato a 54.99 (MC/BSA) + 29.99 di attrezzo montaggio, mentre su sito inglese sono 34.99+14.99 pound (che al cambio fa meno di 60 euri....)
girano le balle...

Prova a comprare il San Daniele in UK, poi ne riparliamo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/15/2018 at 17:43 , glfiorex ha scritto:

Ciao!
a breve mi reco nella capitale della Perfida Albione per diletto. Vorrei approfittare dell'occasione per comprare e portare a casa dei pezzi che in italia si trovano con difficoltà e a prezzi più alti. Nello specifico un mc della praxis e il relativo attrezzo per montaggio/smontaggio.

Ora, secondo la vs esperienza, mettendo il tutto nel bagaglio a mano, ai controlli di sicurezza in partenza da Gatwick devo prevedere una grandissima rottura di cabasisi?

In genere i tools non son ammessi, se poi sembra il coperchio di una tazza da caffe da portar via come quello sopra (o un filtro per la macchina fotografica se proprio lo vuoi spacciare come non-tool) allora lo si dovrebbe riuscire a far passare.. Parola di uno che si e' visto portare via un multitool una volta, ma ha combattuto per il proprio coltellino svizzero con lama da 6cm esatta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.