Edit History

DeMarco

DeMarco

14 ore fa, andrea90 ha scritto:

Sembrerà una cosa stupida ma secondo me hai il cambio posteriore da regolare.

Il fatto che si accavalli la catena tra due pignoni mi fa pensare proprio a quello

 

14 ore fa, marpiro ha scritto:

Stacca il filo del cambio, togli la catena e vedi se il cambio "scorre" bene muovendolo a mano, senza impuntamenti. Altrimenti potrebbe essere il filo che fa attrito nella guaina e va a scatti. Tutto ben lubrificato?

Fino alle 7v in non indicizzato va benissimo, anche se spesso devi fare quella che chiamo la "doppietta" cioè quando cambi devi andare un po' oltre la posizione finale desiderata e poi tornare indietro. 

Il bello del non indicizzato è che non va regolato, solo i fine corsa H ed L ad inizio carriera e poi va avanti per anni. Ma appunto perchè sferraglia sempre un po' maschera impuntamenti o altri problemi. Ma, ripeto, in genere è la catena oppure qualche pignone conciato veramente male, ma lo vedresti perchè diventa a "pinna di squalo". A parte i Km hai misurato la catena con l'attrezzino? Se non ce l'hai conviene investire quei 2 Euro da Aliexpress...

 

13 ore fa, 999marti ha scritto:

Secondo me stai usando una catena troppo sottile.

 

12 ore fa, marpiro ha scritto:

Bingo!! La Campagnolo C9 è per nove velocità. 

Il problema non è la catena ma la sequenza numerica dei pignoni. Non è l'usura dei denti e neanche la registrazione del cambio (perché i comandi non sono indicizzati): ho altre bici con ruota libera a 6v che montano la C9 e non hanno questo tipo di problema perché semplicemente pignoni della ruota libera hanno due denti di scarto e non uno solo.

Il problema si risolve con una catena meno sottile come dice giustamente Marti ma vale solo se si utilizza di una ruota libera tipo "crono" per le altre, come detto sopra, non c'è nessun problema.

Utilizzo la C9 perché la trovo molto versatile, le maglie hanno "l'invito" per facilitare la salita e quindi meno consumo delle dentature.

 

Danke!

 

 

 

DeMarco

DeMarco

14 ore fa, andrea90 ha scritto:

Sembrerà una cosa stupida ma secondo me hai il cambio posteriore da regolare.

Il fatto che si accavalli la catena tra due pignoni mi fa pensare proprio a quello

 

14 ore fa, marpiro ha scritto:

Stacca il filo del cambio, togli la catena e vedi se il cambio "scorre" bene muovendolo a mano, senza impuntamenti. Altrimenti potrebbe essere il filo che fa attrito nella guaina e va a scatti. Tutto ben lubrificato?

Fino alle 7v in non indicizzato va benissimo, anche se spesso devi fare quella che chiamo la "doppietta" cioè quando cambi devi andare un po' oltre la posizione finale desiderata e poi tornare indietro. 

Il bello del non indicizzato è che non va regolato, solo i fine corsa H ed L ad inizio carriera e poi va avanti per anni. Ma appunto perchè sferraglia sempre un po' maschera impuntamenti o altri problemi. Ma, ripeto, in genere è la catena oppure qualche pignone conciato veramente male, ma lo vedresti perchè diventa a "pinna di squalo". A parte i Km hai misurato la catena con l'attrezzino? Se non ce l'hai conviene investire quei 2 Euro da Aliexpress...

 

13 ore fa, 999marti ha scritto:

Secondo me stai usando una catena troppo sottile.

 

12 ore fa, marpiro ha scritto:

Bingo!! La Campagnolo C9 è per nove velocità. 

Il problema non è la catena ma la sequenza numerica dei pignoni. Non è l'usura dei denti e neanche la registrazione del cambio (perché i comandi non sono indicizzati): ho altre bici con ruota libera a 6v che montano la C9 e non hanno questo tipo di problema perché semplicemente pignoni della ruota libera hanno due denti di scarto e non uno solo.

Il problema si risolve con una catena meno sottile come dice giustamente Marti ma vale solo se si utilizza di una ruota libera tipo "crono" per le altre, come detto sopra, non c'è nessun problema.

Utilizzo la C9 perché la trovo molto versatile e inoltre le maglie hanno "l'invito" che permette la salita con maggiore facilità e usurarei meno le dentature di corone e pignoni.

Danke!

 

 

 

DeMarco

DeMarco

14 ore fa, andrea90 ha scritto:

Sembrerà una cosa stupida ma secondo me hai il cambio posteriore da regolare.

Il fatto che si accavalli la catena tra due pignoni mi fa pensare proprio a quello

 

14 ore fa, marpiro ha scritto:

Stacca il filo del cambio, togli la catena e vedi se il cambio "scorre" bene muovendolo a mano, senza impuntamenti. Altrimenti potrebbe essere il filo che fa attrito nella guaina e va a scatti. Tutto ben lubrificato?

Fino alle 7v in non indicizzato va benissimo, anche se spesso devi fare quella che chiamo la "doppietta" cioè quando cambi devi andare un po' oltre la posizione finale desiderata e poi tornare indietro. 

Il bello del non indicizzato è che non va regolato, solo i fine corsa H ed L ad inizio carriera e poi va avanti per anni. Ma appunto perchè sferraglia sempre un po' maschera impuntamenti o altri problemi. Ma, ripeto, in genere è la catena oppure qualche pignone conciato veramente male, ma lo vedresti perchè diventa a "pinna di squalo". A parte i Km hai misurato la catena con l'attrezzino? Se non ce l'hai conviene investire quei 2 Euro da Aliexpress...

 

13 ore fa, 999marti ha scritto:

Secondo me stai usando una catena troppo sottile.

 

12 ore fa, marpiro ha scritto:

Bingo!! La Campagnolo C9 è per nove velocità. 

Il problema non è la catena ma la sequenza numerica dei pignoni. Non è l'usura dei denti e neanche la registrazione del cambio (perché i comandi non sono indicizzati): ho altre bici con ruota libera a 6v che montano la C9 e non hanno questo tipo di problema perché semplicemente pignoni della ruota libera hanno due denti di scarto e non uno solo.

Il problema si risolve con una catena meno sottile come dice giustamente Marti ma vale solo se si utilizza di una ruota libera tipo "crono" per le altre, come detto sopra, non c'è nessun problema.

Utilizzo la C9 perché la trovo molto versatile e inoltre le maglie hanno "l'invito" che permette di usurare di meno le dentature di corone e pignoni.

Danke!

 

 

 

DeMarco

DeMarco

14 ore fa, andrea90 ha scritto:

Sembrerà una cosa stupida ma secondo me hai il cambio posteriore da regolare.

Il fatto che si accavalli la catena tra due pignoni mi fa pensare proprio a quello

 

14 ore fa, marpiro ha scritto:

Stacca il filo del cambio, togli la catena e vedi se il cambio "scorre" bene muovendolo a mano, senza impuntamenti. Altrimenti potrebbe essere il filo che fa attrito nella guaina e va a scatti. Tutto ben lubrificato?

Fino alle 7v in non indicizzato va benissimo, anche se spesso devi fare quella che chiamo la "doppietta" cioè quando cambi devi andare un po' oltre la posizione finale desiderata e poi tornare indietro. 

Il bello del non indicizzato è che non va regolato, solo i fine corsa H ed L ad inizio carriera e poi va avanti per anni. Ma appunto perchè sferraglia sempre un po' maschera impuntamenti o altri problemi. Ma, ripeto, in genere è la catena oppure qualche pignone conciato veramente male, ma lo vedresti perchè diventa a "pinna di squalo". A parte i Km hai misurato la catena con l'attrezzino? Se non ce l'hai conviene investire quei 2 Euro da Aliexpress...

 

13 ore fa, 999marti ha scritto:

Secondo me stai usando una catena troppo sottile.

 

12 ore fa, marpiro ha scritto:

Bingo!! La Campagnolo C9 è per nove velocità. 

Il problema non è la catena in se ma la sequenza numerica dei pignoni. Non è l'usura dei denti e neanche la registrazione del cambio (perché i comandi non sono indicizzati): ho altre bici con ruota libera a 6v che montano la C9 e non hanno questo tipo di problema perché semplicemente pignoni della ruota libera hanno due denti di scarto e non uno solo.

Il problema si risolve con una catena meno sottile come dice giustamente Marti ma vale solo se si utilizza di una ruota libera tipo "crono" per le altre, come detto sopra, non c'è nessun problema.

Utilizzo la C9 perché la trovo molto versatile e inoltre le maglie hanno "l'invito" che permette di usurare di meno le dentature di corone e pignoni.

Danke!

 

 

 

DeMarco

DeMarco

10 ore fa, andrea90 ha scritto:

Sembrerà una cosa stupida ma secondo me hai il cambio posteriore da regolare.

Il fatto che si accavalli la catena tra due pignoni mi fa pensare proprio a quello

 

9 ore fa, marpiro ha scritto:

Stacca il filo del cambio, togli la catena e vedi se il cambio "scorre" bene muovendolo a mano, senza impuntamenti. Altrimenti potrebbe essere il filo che fa attrito nella guaina e va a scatti. Tutto ben lubrificato?

Fino alle 7v in non indicizzato va benissimo, anche se spesso devi fare quella che chiamo la "doppietta" cioè quando cambi devi andare un po' oltre la posizione finale desiderata e poi tornare indietro. 

Il bello del non indicizzato è che non va regolato, solo i fine corsa H ed L ad inizio carriera e poi va avanti per anni. Ma appunto perchè sferraglia sempre un po' maschera impuntamenti o altri problemi. Ma, ripeto, in genere è la catena oppure qualche pignone conciato veramente male, ma lo vedresti perchè diventa a "pinna di squalo". A parte i Km hai misurato la catena con l'attrezzino? Se non ce l'hai conviene investire quei 2 Euro da Aliexpress...

 

9 ore fa, 999marti ha scritto:

Secondo me stai usando una catena troppo sottile.

 

8 ore fa, marpiro ha scritto:

Bingo!! La Campagnolo C9 è per nove velocità. 

Il problema non è la catena in se stessa ma la sequenza numerica dei pignoni. Non è l'usura dei denti e neanche la registrazione del cambio (perché i comandi non sono indicizzati): ho altre bici con ruota libera a 6v che montano la C9 e non hanno questo tipo di problema perché semplicemente pignoni della ruota libera hanno due denti di scarto e non uno solo.

Il problema si risolve con una catena meno sottile come dice giustamente Marti ma vale solo se si utilizza di una ruota libera tipo "crono" per le altre, come detto sopra, non c'è nessun problema.

Utilizzo la C9 perché la trovo molto versatile e inoltre le maglie hanno "l'invito" che permette di usurare di meno le dentature di corone e pignoni.

Danke!

 

 

 

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.