Jump to content

Prima fissa: ci provo!


capitanoapollo
 Share

Recommended Posts

Sono nuovo del forum, mi sono presentato ieri e sono qui per un motivo specifico:

Mio suocero mi ha regalato una vecchia bici messa molto male, pensando di farmi cosa gradita visto che gli ho parlato di amici che facevano l'Eroica. Lui è digiuno di bici, pensa di avermi regalato un maxi bici di prestigio ed io non me la sono sentita di dirgli la verità.

Morale, mi ritrovo con una Colnago Sport, componentistica da buttare quasi tutta se non tutta. giace in garage da 3 mesi, poi un amico mi ha convinto a rimetterla in sesto per usarla da passeggio. Allora ho pensato bene di rimetterla in sesto ma come fissa.

Login to view the image

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Per ora ho smontato tutto quello che ho potuto. Rispetto alla foto ho smontato anche la piega, la pipa e la sella.

Mi devo far prestare l'estrattore per la guarnitura e le chiavi per svitare la serie sterzo.

Il reggisella non ne vuole sapere di venire, con un mare di svitol non ha neanche fatto il rottino :8_laughing:

Quando avrò smontato tutto, procederò a carteggiare la ruggine (tanta) e togliere la vernice con lo sverniciatore.

Poi nuovo colore che rimarrà nella scala dell'originale, ed inizierò il montaggio.

 

Login to view the image

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

La gente si eccita quando legge titoli come il tuo, bel telaio, vorrei averlo io un nonno così.

Pensa bene prima di agire.
Il resto te lo diranno.

P.S. ma la misura almeno ti va bene?

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Ukate ha scritto:

La gente si eccita quando legge titoli come il tuo, bel telaio, vorrei averlo io un nonno così.

Pensa bene prima di agire.
Il resto te lo diranno.

P.S. ma la misura almeno ti va bene?

Non Nonno, suocero :16_relieved:

La misura è giusta, per come agire sulla sverniciatura ho un amico carrozziere che mi farebbe un buon prezzo se lo svernicio io.

La mia critica al telaio è dovuta al fatto che mi è stato dato da chi pensa sia un Colnago di livello, mentre la linea Sport erano telai realizzati da terzi per la linea 'economica' di Ernesto Colnago.

Il mio è realizzato da Velosport. Non ho intenzione, una volta riverniciato, di spacciarlo per quello che non è quindi rifaccio gli adesivi fedeli agli originali :91_thumbsup:

 

Login to view the image

Link to comment
Share on other sites

io non convertirei...la moda della fissa è passata, trovi tanto a poco...

poi non sono un fan delle convertite...

qella tienila così e pian piano la metti a posto e vai a fare l'eroica

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, capitanoapollo ha scritto:

Per ora ho smontato tutto quello che ho potuto. Rispetto alla foto ho smontato anche la piega, la pipa e la sella.

Mi devo far prestare l'estrattore per la guarnitura e le chiavi per svitare la serie sterzo.

Il reggisella non ne vuole sapere di venire, con un mare di svitol non ha neanche fatto il rottino :8_laughing:

Quando avrò smontato tutto, procederò a carteggiare la ruggine (tanta) e togliere la vernice con lo sverniciatore.

Poi nuovo colore che rimarrà nella scala dell'originale, ed inizierò il montaggio.

 

Login to view the image

Sai quante battaglie ogni volta in officina coi reggisella ahahah .. e la voglia ogni volta di fare così ;'D 

Login to view the image

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Aledisca ha scritto:

io non convertirei...la moda della fissa è passata, trovi tanto a poco...

poi non sono un fan delle convertite...

qella tienila così e pian piano la metti a posto e vai a fare l'eroica

Per ora il progetto prevede una trasformazione che me la renda fruibile per andarci a lavoro e poco altro. L'Eroica non mi interessa in realtà, il tempo libero in bici lo passo più su percorsi AM-Enduro.

La trasformazione avrebbe per me tre lati positivi (non pochi quindi):

- faccio felice il suocero che già mi ha riempito di complimenti quando gli ho mandato le foto della bici smontata

- ricomincio ad andare al lavoro in bici, lo facevo quando avevo la BDC

- mi tolgo la fissa della fissa

Probabilmente realizzerò una fissa con freno anteriore, sperando così di riuscire a gestire i primi periodi da neofita.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Daversa ha scritto:

Sai quante battaglie ogni volta in officina coi reggisella ahahah .. e la voglia ogni volta di fare così ;'D 

Login to view the image

Stasera provo a scaldare il tubo sella con la pistola termica, vediamo se riesco prima di diventare verde :77_alien:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, capitanoapollo ha scritto:

Stasera provo a scaldare il tubo sella con la pistola termica, vediamo se riesco prima di diventare verde :77_alien:

Ahahahah :'D 

Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, capitanoapollo ha scritto:

Per ora il progetto prevede una trasformazione che me la renda fruibile per andarci a lavoro e poco altro. L'Eroica non mi interessa in realtà, il tempo libero in bici lo passo più su percorsi AM-Enduro.

La trasformazione avrebbe per me tre lati positivi (non pochi quindi):

- faccio felice il suocero che già mi ha riempito di complimenti quando gli ho mandato le foto della bici smontata

- ricomincio ad andare al lavoro in bici, lo facevo quando avevo la BDC

- mi tolgo la fissa della fissa

Probabilmente realizzerò una fissa con freno anteriore, sperando così di riuscire a gestire i primi periodi da neofita.

andare a lavoro in bici ottima idea

levarsi la fissa della fissa ci sta (resta il fatto che trovi in giro tanto a poco)

io (ed ora mi prendo gli insulti) il freno anteriore lo rimontato per sicurezza mia e degli altri.....

Edited by Aledisca (see edit history)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Aledisca ha scritto:

andare a lavoro in bici ottima idea

levarsi la fissa della fissa ci sta

io (ed ora mi prendo gli insulti) il freno anteriore lo rimontato per sicurezza mia e degli altri.....

Ho usato per qualche anno la bdc per andare al lavoro, 25 km di tragitto fatto due volte al giorno, poi al ritorno ne approfittavo per spararmi la salita con ripetute ed allenamenti specifici: quel periodo volavo veramente, pedalare tutti i giorni paga in modo incredibile!

Ora ho traslocato, il percorso diventa di 10 km ma i primi 3 sono di discesa e non ho idea di cosa significhi farli con la fissa, se la resistenza delle gambe riesce ad imporre una velocità limitata e se poi in città riuscirò a gestire il traffico, quindi vedo bene almeno un freno

Edited by capitanoapollo (see edit history)
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

6 minuti fa, Aledisca ha scritto:

andare a lavoro in bici ottima idea

levarsi la fissa della fissa ci sta (resta il fatto che trovi in giro tanto a poco)

io (ed ora mi prendo gli insulti) il freno anteriore lo rimontato per sicurezza mia e degli altri.....

ti prendi gli insulti perché non sai l'italiano, il freno va messo se giri in città.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, capitanoapollo ha scritto:

Ho usato per qualche hanno la bdc per andare al lavoro, 25 km di tragitto fatto due volte al giorno, poi al ritorno ne approfittavo per spararmi la salita con ripetute ed allenamenti specifici: quel periodo volavo veramente, pedalare tutti i giorni paga in modo incredibile!

Ora ho traslocato, il percorso diventa di 10 km ma i primi 3 sono di discesa e non ho idea di cosa significhi farli con la fissa, se la resistenza delle gambe riesce ad imporre una velocità limitata e se poi in città riuscirò a gestire il traffico, quindi vedo bene almeno un freno

io ne stavo facendo 40 (40 andata e il ritorno allungavo almeno a 60) ma oggi ho realizzato che la stagione è finita...alle 6 inizia ad essere buio, freddo e più pericoloso di quanto non fosse prima

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, capitanoapollo ha scritto:

Ho usato per qualche hanno la bdc per andare al lavoro, 25 km di tragitto fatto due volte al giorno, poi al ritorno ne approfittavo per spararmi la salita con ripetute ed allenamenti specifici: quel periodo volavo veramente, pedalare tutti i giorni paga in modo incredibile!

Ora ho traslocato, il percorso diventa di 10 km ma i primi 3 sono di discesa e non ho idea di cosa significhi farli con la fissa, se la resistenza delle gambe riesce ad imporre una velocità limitata e se poi in città riuscirò a gestire il traffico, quindi vedo bene almeno un freno

vedrai che ti diverti, se hai discese/salite lunghe mettine anche due e considera un rapporto leggero tipo 42/17. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Luc ha scritto:

ti prendi gli insulti perché non sai l'italiano, il freno va messo se giri in città.

scusa, hai ragione....mi cospargo il capo di cenere

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .