Jump to content

Domanda da un milione di dollari


vile84
 Share

Recommended Posts

Salve ragazzi,avrei necessità di un vostro supporto, mettete a disposizione la vostra esperienza per questo quesito...

Ho visto su eBay una bdc con telaio colnago a 250 euro.

cerchi FiR aria, componentistica shimano e via dicendo, ma ciò che interessa a me è solo il telaio... in quanto avrei in mente di convertirlo.

La mia domanda è questa: esistono dei modi per riconoscere un telaio colnago? apparte i trifogli sparsi per tutto il telaio, a me sembra che di trifogli incisi sul telaio non ce ne sono...

vi pubblico alcune foto, la qualità è un po scadente ma sono le uniche disponibili...

Cosa ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

boh...visti i componaneti io la comprerei lo stesso!

in effetti solo i Fir aria valgono il costo della bici... :)

  • Downvote 1
Link to comment
Share on other sites

l'avevo vista anch'io, ma secondo me è fasulla.... come già detto, colnago mette trifogli (fiori) dappertutto, soprattutto nelle congiunzioni e testa forcella, e non di certo con adesivi.....

Link to comment
Share on other sites

azz... sei un genio, grazie per il post che hai linkato! piano piano i dubbi spariscono :)

quella sport vintage è molto piu vecchia e ci sta che non abbia le pantografie

quella rosa di subito a me sembra un fake

Link to comment
Share on other sites

scusami se ti faccio questa osservazione è solo per darti un consiglio:

ma perchè ostinarsi a convertire le bici nate per altri scopi,va bene se si ha già un telaio o bici in possesso e per risparmiare si converte quella(ma veramente si risparmia?) ma andare a conprare una bici corsa neanche un granchè bella da convertire(perchè piena di passacavi e colorazione oscena),per ricavarne solo il telaio,con 250euro si potrebbero comprare degl'ottimi telai pista e forse anche meno, ed esteticamente e funzionalmente avrebbe un senso logico per una bici fixed o pista che è il termine più appropriato.

non voglio farti una critica ho fatto anche io una conversione con una bici che avevo già ,ma ti stuferesti presto e avrai speso gli stessi soldi di una pista.

Link to comment
Share on other sites

scusami se ti faccio questa osservazione è solo per darti un consiglio:

ma perchè ostinarsi a convertire le bici nate per altri scopi,va bene se si ha già un telaio o bici in possesso e per risparmiare si converte quella(ma veramente si risparmia?) ma andare a conprare una bici corsa neanche un granchè bella da convertire(perchè piena di passacavi e colorazione oscena),per ricavarne solo il telaio,con 250euro si potrebbero comprare degl'ottimi telai pista e forse anche meno, ed esteticamente e funzionalmente avrebbe un senso logico per una bici fixed o pista che è il termine più appropriato.

non voglio farti una critica ho fatto anche io una conversione con una bici che avevo già ,ma ti stuferesti presto e avrai speso gli stessi soldi di una pista.

in effetti sono stato io a non essere stato troppo chiaro nella descrizione, la conversione che vorrei effettuare non è una fissa, ma una semplice single speed per girare in tranquillità in città.

Possiedo già una fissa con forcellini orizzontali, e non ci penso nemmeno a mettere un ss su quella :)

e comunque lo faccio come passatempo, anche il colore andrebbe sverniciato e riverniciato...

Link to comment
Share on other sites

Il modello Sport non aveva le congiunzioni con l'asso di fiori, ma era un modello 'economico' e poi dei primi anni '70....quel logo appare per la prima volta nel 1970 e viene pantografato sui telai top di gamma.

In tempi più recenti invece diventa onnipresente su tutti i modelli corsa, quindi sul 'tuo' telaio dovrebbe esserci quantomeno sulla congiunzione di sterzo.

Comunque, anche per farci una singlespeed, tra verniciatura e conversione, mi pare che il gioco non valga la candela :=)

Link to comment
Share on other sites

azz... sei un genio, grazie per il post che hai linkato! piano piano i dubbi spariscono :)

Non hai capito il senso della mia risposta: volevo indirizzarti ad una discussione in cui si parlava di telai risalenti agli anni '70, e quello che sei intenzionato a comprare non mi sembra tale, la differenza si nota quasi palesemente.

Link to comment
Share on other sites

non è una Colnago anche se le foto non aiutano molto

gli anelli passacavo sul tubo orizzontale x il freno posteriore sono 3

i telai Colnago di quel periodo erano solo 2 saldati sul tubo orizzontale

nelle due congiunzioni della testa telaio si vede delle lavorazioni scavate

"tipo" Pinarello,anche telai Losa avevano questa congiunzioni

per quanto riguarda le Colnago Sport....non so nulla

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

grazie a tutti per aver messo a disposizione la vostra esperienza... adesso è ufficiale che NON è una Colnago :)

Link to comment
Share on other sites

scusami se ti faccio questa osservazione è solo per darti un consiglio:

ma perchè ostinarsi a convertire le bici nate per altri scopi,va bene se si ha già un telaio o bici in possesso e per risparmiare si converte quella(ma veramente si risparmia?) ma andare a conprare una bici corsa neanche un granchè bella da convertire(perchè piena di passacavi e colorazione oscena),per ricavarne solo il telaio,con 250euro si potrebbero comprare degl'ottimi telai pista e forse anche meno, ed esteticamente e funzionalmente avrebbe un senso logico per una bici fixed o pista che è il termine più appropriato.

non voglio farti una critica ho fatto anche io una conversione con una bici che avevo già ,ma ti stuferesti presto e avrai speso gli stessi soldi di una pista.

amen.basta co ste convertite

  • Downvote 1
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .