Jump to content

La saga degli Scapin, parte 1: KS Pro del 1996


matteozolt
 Share

Recommended Posts

13 minuti fa, matteozolt ha scritto:

E' giunta finalmente l'ora, dopo un anno e mezzo di uso sconsiderato come bici da commuting giù a Melbourne, di riportare questo ferro alle origini e di rimontarlo con cognizione di causa.

Ebbene, questa bici la comprai con l'aiuto del leggendario @PELT, senza il quale tutto questo non sarebbe possibile, che mi ritirò la bici dal tizio e me la spedì nella terra dei canguri. Sapevo poco di Scapin all'epoca, la presi perchè il telaio mi piaceva da morire e ben presto capii il perchè. I tubi migliori dell'epoca, saldati dalle mani sapienti dei fratelli Barco (storici telaisti di Scapin) e montato con uno dei gruppi migliori di sempre nonchè forse il più bello in assoluto.

Lista componenti:

Telaio: Scapin KS Pro, anno 1996, tubi Columbus Nemo (che non c'entra proprio nulla con il Cinelli Nemo tig, fatto in Columbus Spirit)

Gruppo: Shimano Dura-Ace 7700 9v, con reggisella e serie sterzo della serie 7410

Cockpit: pipa ITM Krystal Titanium con manubrio ITM Super Italia Pro 260 (un ringraziamento speciale a @modu)

Ruote: Mavic Cosmos, con copertoncini Continental Grand Sport Extra da 25

Sella: beh, la unica ed inimitabile Flite Titanium..

 

Notare il tocco di classe del piccolo gear indicator accanto al comando destro, piccola chicca dell'epoca

 

Per tutte le altre foto, potete trovarle sul mio profilo di Pedalroom

 

Login to view the image

Login to view the image

Login to view the image

Login to view the image

bella,ma merita una piega compact  

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

1 hour ago, Miniponi said:

bella,ma merita una piega compact  

Ce l'aveva prima una piega compact, una Deda Piega, ma ho preferito montarla con il cockpit dell'epoca!

E poi se avessi montato la Deda mi toccava trovare una pipa Deda Murex, che onestamente trovo bruttina, oltre che costosetta (ho pagato meno questa ITM in titanio, per dire)..

Edited by matteozolt (see edit history)
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, matteozolt ha scritto:

Ce l'aveva prima una piega compact, una Deda Piega, ma ho preferito montarla con il cockpit dell'epoca!

E poi se avessi montato la Deda mi toccava trovare una pipa Deda Murex, che onestamente trovo bruttina, oltre che costosetta (ho pagato meno questa ITM in titanio, per dire)..

capisco il tuo ragionamento,ma io starei troppo scomodo con le leve in quel modo.....

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Dope-ass bike come gia ti dissi dal vivo.

Sono pero' d'accordo col miniponi, quell'angolaccio leve/transition della piega e' proprio brutto e probabilmente scomodone.

serve una piega moderna di quelle con la transizione parallela a terra..

che poi una compact ci starebbe molto bene come proporzioni con quel tubo sterzo cortino cortino

Link to comment
Share on other sites

@matteozolt bella bella. la pipa che già di suo è una chicca ci sta benissimo.

per il discorso piega con le anatomic è vero che in foto la linea di una compact è più elegante, però da guidare  non è male. io mi ci trovo bene anche in presa bassa, e poi volendo rimontare la bici in maniera fedele ci sta a pennello. poi se un giorno ti stufi si trovano anche pieghe da 26

e adesso pedala :)

Link to comment
Share on other sites

Edit: l'avrei chiamata la *sega degli Scapin

 

splendida, con le tubazioni nemo ci facevano anche un telaio mtb su cui ho sbavato per anni. La qualità costruttiva di questi telai è elevatissima, prima o poi ne troveró una della mia taglia.

@matteozolt ma tu l'hai visto quello di daniele del pay?

che dimensioni ha questo?

 

ps: @Visconte Cobram e pensare che fino a qualche anno fa ci facevano le gare a tappe con quelle pieghe castra polsi...come cacchio facevano!?!

 

pps: gruppo da paura

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

scapin è scapin...o meglio... i F.lli Barco son sempre i F.lli Barco! telai sempre meravigliosi!

io le scoprii a 8-9 anni quando compagni di squadra del mio babbo si comprarono il vecchio rudolph da mtb (che dovrebbe essere quello che cita @andrygroove )... e secondo me scapin è un pò "scemata" con lo spingersi all'anonimità di certi telai in plasticoneneroaquadretti.

 

bella la chicca degli indicatori di marcia...la misero anche nel 2003 nel primo xtr dual control... 

gran bici!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, andrygroove said:

Edit: l'avrei chiamata la *sega degli Scapin

 

splendida, con le tubazioni nemo ci facevano anche un telaio mtb su cui ho sbavato per anni. La qualità costruttiva di questi telai è elevatissima, prima o poi ne troveró una della mia taglia.

@matteozolt ma tu l'hai visto quello di daniele del pay?

che dimensioni ha questo?

Questo è un 52,5x54! Quello di Daniele invece l'ho visto ma è più recente di almeno 5 anni, sempre in Nemo, ma con altre geometrie, standards e tecniche costruttive

Comunque ragazzi per la piega non c'è nulla da fare. Ho valutato a fondo l'idea di lasciar su la piega compact che aveva quando la comprai, ma alla fine mi sono convinto a montarla tutta period correct, quindi con la piega dell'epoca.

 

@Miniponi @Visconte Cobram e @modu la compact ho avuto occasione di montarla sull'altra invece.. perchè nel caso vi fosse sfuggito, questo è solo il primo capitolo della saga ;)

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Madonna che hit, pure io ne avevo uno, purtroppo tutto nero..

Login to view the image

peccato per i tubi, davvero fighi ma tra i più molloni che han fatto in columbus, è leggero ma flette come pochi

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, GØFRENGOGØ ha scritto:

Comunque uno dei telai in acciaio più porn di sempre, questa è la perfezione 

Login to view the image

Quotissimo!!

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

3 hours ago, GØFRENGOGØ said:

Madonna che hit, pure io ne avevo uno, purtroppo tutto nero..peccato per i tubi, davvero fighi ma tra i più molloni che han fatto in columbus, è leggero ma flette come pochi

Il mio flette davvero pochino a dir la verità.. cioè, per essere un telaio in acciaio ancora più o meno old school flette poco in confronto ad altri! Però ti posso dire che flette un botto rispetto all'altro che presenterò a breve.. :29_smirk:

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, matteozolt ha scritto:

Il mio flette davvero pochino a dir la verità.. cioè, per essere un telaio in acciaio ancora più o meno old school flette poco in confronto ad altri! Però ti posso dire che flette un botto rispetto all'altro che presenterò a breve.. :29_smirk:

Eos?

🌚

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue. .